11°

Memorial Marco Federici

Boninsegna: «Lo allenai un anno. Mi piacque subito». Leoni: «Un ragazzo impegnato in tutto ciò che faceva»

Molossi: il modo migliore per ricordarlo

Marco Federici

Marco Federici

Ricevi gratis le news
0

Un duro dal cuore tenero, Bonimba. Gli si stringe un nodo alla gola, di fronte alla targa di quel ragazzo in divisa biancogialla con un pallone tra i piedi. «Ero il responsabile della selezione regionale dell'Emilia - ricorda Roberto Boninsegna - e lo allenai per un anno. Mi piacque subito: sia per le qualità tecniche che per il carattere. Fu a lui che diedi la fascia di capitano. La squadra ebbe ottimi risultati: arrivammo alle semifinali nazionali». Lo sport da vivere, non da parlare. «Marco era per il calcio giocato - dice Giuliano Molossi, direttore della Gazzetta di Parma -. Sono contento che il Comune di Sala Baganza abbia intitolato a Marco questo campo, sul quale è stato protagonista in un'infinità di partite: era il modo migliore per rendergli omaggio». Per dire a voce alta che il Grinta è ancora lì. «Sono convinto che chi vive nel cuore di chi resta non muoia mai». Quanti cuori tengano Federici dentro di sé lo si vede. C'è gente venuta dal Molise e dall'Abruzzo, le terre ferite dai terremoti che Marco raccontò per la «Gazzetta» e poi nel libro «Angeli tra le macerie». «La stessa determinazione messa nel calcio - ricorda il vicesindaco Carlo Leoni - l'ha investita negli studi, fino alla laurea. E poi nel lavoro. Andava dove le cose accadevano, con un taccuino e una penna in mano, con la sua scrittura schietta e senza fronzoli. Si era occupato di politica con equilibrio e serenità, fino all'ultima magistrale intervista al sindaco Federico Pizzarotti. Era stato il primo a intervistare Mario Alessi, l'aguzzino del piccolo Tommy». L'intelligenza e il cuore. «Sempre pronto a impegnarsi per gli altri. Era testimonial di Emporio». Un gioco di squadra che ancora continua nel suo nome. Il ricavato della vendita delle magliette e del pranzo del dopopartita andrà a Emporio.rob.lon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS