11°

Sala Baganza

Per la prima volta Sala avrà una scuola materna statale

Le lezioni riprenderanno regolarmente in settembre. Accolta dal ministero la richiesta di statalizzazione dell'asilo Balbi Carrega

Per la prima volta Sala avrà una scuola materna statale

Asilo Balbi Carrega

Ricevi gratis le news
0

Per la prima volta Sala Baganza avrà una scuola materna statale. E’ arrivata infatti la risposta ministeriale positiva alla richiesta di statalizzazione della Scuola per l’Infanzia Balbi Carrega, avanzata dal Comune di Sala Baganza e dall’Istituto Comprensivo dopo la comunicazione delle suore Figlie della Croce di non poter più proseguire nella gestione del servizio. Con 10 insegnanti a copertura di tutte e cinque le sezioni la Scuola Materna di Sala Baganza sarà d’ora in poi scuola statale.
«E’ un risultato importante, al di là delle aspettative, considerando il periodo di tagli che stiamo vivendo – ha affermato il sindaco Cristina Merusi –sono state confermate tutte e cinque le sezioni, questo significa che Sala Baganza avrà da ora in poi, per la prima volta nella sua storia, una scuola materna statale, dopo anni di impegno della Congregazione e dell’Amministrazione Comunale».
Che la scuola materna sia diventata statale significa, infatti, che il personale insegnante verrà assegnato dallo Stato, secondo regolari graduatorie, senza pesare sulle casse comunali.
A fronte della scelta delle suore Figlie della Croce di non proseguire nella gestione del servizio, il Comune avrebbe dovuto sostenere le spese per il reperimento del personale insegnante, oltre alla mensa, al trasporto e all’acquisto dell’immobile, dove attualmente si trova la Scuola.
«E’ da diversi anni che il Comune, a differenza di altri paesi del Parmense, fa fronte alla copertura del servizio in regime di convenzione con le Figlie della Croce – ha sottolineato il sindaco - la statalizzazione consente ora di evitare scelte d’emergenza che avevamo già preventivato in bilancio, per poter garantire la continuità del servizio nel caso la risposta ministeriale fosse stata negativa o parziale».
L’amministrazione, per il reperimento del personale educativo aveva già avviato la gara d’appalto, prevedendo però tagli in altri settori, per concentrare le risorse necessarie sulla scuola ed evitare anche un aumento delle rette.
«Avevamo già previsto di utilizzare oneri di urbanizzazione per le spese straordinarie, consapevoli comunque che non avremmo potuto sostenerle a lungo - ha spiegato Merusi - quindi, non possiamo che accogliere con favore questa notizia e ringraziare, ai vari livelli istituzionali, tutti coloro che hanno sostenuto la nostra richiesta portandoci a questo esito positivo».
Da settembre, quindi la Scuola Materna ripartirà regolarmente. Le rette saranno in linea con quelle delle scuole statali dell’istituto comprensivo, mentre per quanto riguarda la mensa, la gara per la gestione è stata già conclusa e si è aggiudicata il servizio la Ditta Camst.
Intanto, il Comune sta predisponendo le pratiche necessarie all’acquisizione dell’immobile in via Garibaldi.
«La sede rimane la stessa, una scelta che avevamo già fatto, è un edificio che dalle perizie è risultato adeguato, si trova nel cuore del paese, ne è integrato da decenni, famiglie di salesi hanno frequentato la Balbi Carrega – ha aggiunto il sindaco Merusi - Le Figlie della Croce hanno concesso un anno di utilizzo dell’edificio in comodato d’uso, non posso che ringraziarle per questo, oltre che per tutto il lavoro svolto per Sala Baganza e la collaborazione sempre positiva con l’amministrazione. Ci dispiace, purtroppo, per le insegnanti che perderanno il posto di lavoro a causa di questo passaggio da privato a pubblico, che segue regole legate alle graduatorie scolastiche, secondo il possesso di titoli e dell’abilitazione. In questi casi, infatti, il Comune deve mettere a disposizione l’immobile ed i servizi di mensa e trasporto ma non può incidere in alcun modo sulle scelte del personale. Ringrazio, a nome di tutti i salesi, le insegnanti per il loro impegno e la loro professionalità, così anche il personale ausiliario che è stato molto collaborativo specialmente in questo anno difficile e di transizione in attesa di una soluzione per la nostra Scuola».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Striscia torna a Parma,  i musulmani:  "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

gazzareporter

Via Doberdò, dove la segnaletica stradale viene ignorata: pericolo e poca disciplina Gallery

5commenti

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

2commenti

MEDICINA

Uno spray imita lo smog e porta i farmaci al cuore: scoperta (anche) parmigiana

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

3commenti

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

Acquisito il 52% di power2Retail

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova