-4°

MAIATICO

L'eredità di Farinotti: «Cucinate la vita con sentimenti veri»

Augusto riposa nel piccolo cimitero di Maiatico . Il sindaco Merusi: «Era proiettato nel futuro»

L'eredità di Farinotti: «Cucinate la vita con sentimenti veri»
0

«Cucinate la vostra vita con sentimenti veri»: questo è l’insegnamento che Augusto Farinotti, nume tutelare della genuinità, non solo in campo gastronomico, ha lasciato ai tanti amici che si sono dati appuntamento nella chiesa di San Nicolò a Maiatico per tributargli l’ultimo omaggio.
Augusto riposerà per sempre nel piccolo cimitero di Maiatico, un piccolo gioiellino con una vista spettacolare su quelle colline dove ha vissuto e lavorato per oltre trent’anni.
Il grande chef, patron del ristorante La Brace dall’81, ha perso la vita, poche settimane prima di compiere 65 anni, per un malore, nel tardo pomeriggio di lunedì scorso, mentre, a bordo di un trattorino, stava facendo lavori nel terreno della sua casa di Cafragna, una casa a impatto ecologico zero, per la quale aveva lavorato tutta la vita e dove abitava con la famiglia da un anno. E’ stato ritrovato riverso in una cunetta, probabilmente cadutovi dopo essere stato vittima di un malore, mentre il trattore, con la marcia inserita, ha proseguito la sua corsa in un tratto in declivio sino a fermarsi contro ad alcuni alberi.
Ad assistere alla messa funebre, celebrata da Don Giovanni Lommi, parroco di Sala Baganza, una folla di amici, colleghi, «alunni» e semplici clienti che non hanno potuto esimersi dal far riemergere i ricordi personali di «Augustone», rammentandone l’immagine tipica, quella dietro l’amata griglia con la bandana in testa mentre con una maestria fuori dal comune riusciva a portare a termine la cottura perfetta per le carni di altissima qualità di cui lui stesso andava alla ricerca.
«Partecipo in veste personale ed anche istituzionale- ha affermato il sindaco di Sala Cristina Merusi- l’intera comunità salese sentirà fortemente la mancanza di Augusto, così appassionato al territorio, alla cucina, alle cose genuine. Ha sempre collaborato con Comune e Pro Loco manifestando l’amore per il luogo in cui viveva e lavorava ed ha saputo trasmetterlo a tutti. Pochi giorni fa ci eravamo sentiti per la presentazione della nuova edizione del suo corso di cucina, una delle tante iniziative messe in piedi perché non ci dimenticassimo delle tradizioni e mi aveva detto di aver preparato un programma di cucina legato al territorio ma con uno sguardo al futuro. Lui aveva la capacità di fare sempre un passo avanti e così lo voglio ricordare, proiettato al futuro».
Giorgio Tittarelli, imprenditore salese, pilastro della comunità di Maiatico, ha sottolineato la generosità di Augusto rammentando gli anni 80, quando si era messo spesso a disposizione di Don Italo Miodini, parroco della frazione.
Con un applauso sull’esclamazione «Viva Augusto», pronunciata da un’amica di famiglia sul pulpito è stato dato l’arrivederci al grande chef che ha sempre lavorato tenendo alto lo stendardo della cultura parmense.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta