18°

Sala Baganza

Casino dei Boschi, gioiello da salvare

Mobilitazione di "Salviamo il paesaggio" per superare i mille voti nella lsita Fai dei "luoghi del cuore". Oltre questa soglia scatta infatti l'interessamento del Fondo ambiente italiano per le opere di restauro

Casino dei Boschi, gioiello da salvare

Casino dei Boschi

0

Per chiunque sia abituato a passeggiare nei Boschi di Carrega il Casino dei Boschi in rovina è, ormai da anni, una costante presenza muta, ai salesi invece questa presenza parla.
Parla di un passato in cui alla bellezza del Casino corrispondeva la vita operosa di un grosso nucleo di salesi che abitavano nel cosiddetto «ghetto» e lavoravano alle dipendenze dei Carrega, parla di ricordi d’infanzia e di memorie storiche di un territorio intero che vanno scomparendo.
Dal gruppo salese di Salviamo il paesaggio è nato un comitato ad hoc, dal nome «salviamo il Casino dei Boschi di Carrega» che ha nel nome il suo scopo: tentare il tutto per tutto affinché il Casino dei boschi non muoia.
Gli scopi del comitato sono semplici e chiari: fare in modo che il Casino dei Boschi, inserito nella lista dei «Luoghi del cuore» del Fai, fondo ambiente italiano, venga votato da più persone possibili.
«Oltre i mille voti, scatta l’onere di interessamento da parte del Fai- ha spiegato Paolo Bussi, portavoce del comitato- La cosa incredibile è che in poche settimane abbiamo raggiunto 2000 firme, un risultato che credevamo difficilmente raggiungibile. Abbiamo fatto banchetti di raccolta firme e avviato una campagna facebook collegata all’iniziativa del Fai e l’interessamento riscosso è andato al di là di ogni più rosea previsione. C’è stata un’adesione enorme, numerosi negozianti hanno chiesto di poter tenere i moduli di raccolta firme nei loro esercizi commerciali e durante i banchetti c’è la percezione che l’argomento stia molto a cuore non solo ai salesi, ma anche ai tanti che nei Boschi vengono a camminare o frequentano le iniziative dell’Ente Parco».
Ma al comitato non interessa arrivare ad un risultato numerico «non è solo un risultato quantitativo che vogliamo raggiungere ma, vogliamo dimostrare quanto sia sentito il problema, come i cittadini chiedano a gran forza che ci si occupi del Casino e si proceda con un progetto concreto di recupero».
L’iter che si sono prefissati è, conclusa la raccolta firme al 30 novembre, «mettersi attorno al tavolo con il Parco, il Comune, gli enti interessati e la proprietà». La situazione è articolata in quanto il complesso del Casino è di proprietà privata, per quel che riguarda la Villa, parte del giardino, il ghetto, l’ala di prolungamento a sud e parte del giardino mentre sono pubbliche, di proprietà del Parco dagli anni 90, la zona del Casinetto, già restaurata ed oggi sede del centro visite dei Boschi di Carrega, parte del giardino monumentale, l’ala di prolungamento nord.
«Si tratta di un’area complessiva di circa 13.000 metri quadri, in piccola parte, quella pubblica, del Casinetto e della ghiacciaia piccola all’ingresso già restaurate - ha commentato Bussi- Occorre che ci si metta tutti a confronto per trovare una soluzione, da parte della proprietà non ci sono barriere. Bisogna arrivare ad un progetto e ovviamente al reperimento delle risorse. Francamente se si trovano soldi per fare raddoppi di strade dove non c’è traffico non credo sia un’impresa impossibile trovare fondi per il restauro di un complesso di grande rilevanza che sta morendo per incuria. E’ un investimento che avrebbe una ricaduta positiva, a lungo termine, su tutto il territorio, soprattutto dal punto di vista turistico».
Per partecipare alla campagna di raccolta firme e votare il Casino dei Boschi come luogo del cuore del Fai è possibile visitare il sito internet «iluoghidelcuore.it» e collegarsi alla pagina facebook «I luoghi del cuore Casino dei Boschi di Carrega».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa