-1°

Sala Baganza

Casino dei Boschi, gioiello da salvare

Mobilitazione di "Salviamo il paesaggio" per superare i mille voti nella lsita Fai dei "luoghi del cuore". Oltre questa soglia scatta infatti l'interessamento del Fondo ambiente italiano per le opere di restauro

Casino dei Boschi, gioiello da salvare

Casino dei Boschi

0

Per chiunque sia abituato a passeggiare nei Boschi di Carrega il Casino dei Boschi in rovina è, ormai da anni, una costante presenza muta, ai salesi invece questa presenza parla.
Parla di un passato in cui alla bellezza del Casino corrispondeva la vita operosa di un grosso nucleo di salesi che abitavano nel cosiddetto «ghetto» e lavoravano alle dipendenze dei Carrega, parla di ricordi d’infanzia e di memorie storiche di un territorio intero che vanno scomparendo.
Dal gruppo salese di Salviamo il paesaggio è nato un comitato ad hoc, dal nome «salviamo il Casino dei Boschi di Carrega» che ha nel nome il suo scopo: tentare il tutto per tutto affinché il Casino dei boschi non muoia.
Gli scopi del comitato sono semplici e chiari: fare in modo che il Casino dei Boschi, inserito nella lista dei «Luoghi del cuore» del Fai, fondo ambiente italiano, venga votato da più persone possibili.
«Oltre i mille voti, scatta l’onere di interessamento da parte del Fai- ha spiegato Paolo Bussi, portavoce del comitato- La cosa incredibile è che in poche settimane abbiamo raggiunto 2000 firme, un risultato che credevamo difficilmente raggiungibile. Abbiamo fatto banchetti di raccolta firme e avviato una campagna facebook collegata all’iniziativa del Fai e l’interessamento riscosso è andato al di là di ogni più rosea previsione. C’è stata un’adesione enorme, numerosi negozianti hanno chiesto di poter tenere i moduli di raccolta firme nei loro esercizi commerciali e durante i banchetti c’è la percezione che l’argomento stia molto a cuore non solo ai salesi, ma anche ai tanti che nei Boschi vengono a camminare o frequentano le iniziative dell’Ente Parco».
Ma al comitato non interessa arrivare ad un risultato numerico «non è solo un risultato quantitativo che vogliamo raggiungere ma, vogliamo dimostrare quanto sia sentito il problema, come i cittadini chiedano a gran forza che ci si occupi del Casino e si proceda con un progetto concreto di recupero».
L’iter che si sono prefissati è, conclusa la raccolta firme al 30 novembre, «mettersi attorno al tavolo con il Parco, il Comune, gli enti interessati e la proprietà». La situazione è articolata in quanto il complesso del Casino è di proprietà privata, per quel che riguarda la Villa, parte del giardino, il ghetto, l’ala di prolungamento a sud e parte del giardino mentre sono pubbliche, di proprietà del Parco dagli anni 90, la zona del Casinetto, già restaurata ed oggi sede del centro visite dei Boschi di Carrega, parte del giardino monumentale, l’ala di prolungamento nord.
«Si tratta di un’area complessiva di circa 13.000 metri quadri, in piccola parte, quella pubblica, del Casinetto e della ghiacciaia piccola all’ingresso già restaurate - ha commentato Bussi- Occorre che ci si metta tutti a confronto per trovare una soluzione, da parte della proprietà non ci sono barriere. Bisogna arrivare ad un progetto e ovviamente al reperimento delle risorse. Francamente se si trovano soldi per fare raddoppi di strade dove non c’è traffico non credo sia un’impresa impossibile trovare fondi per il restauro di un complesso di grande rilevanza che sta morendo per incuria. E’ un investimento che avrebbe una ricaduta positiva, a lungo termine, su tutto il territorio, soprattutto dal punto di vista turistico».
Per partecipare alla campagna di raccolta firme e votare il Casino dei Boschi come luogo del cuore del Fai è possibile visitare il sito internet «iluoghidelcuore.it» e collegarsi alla pagina facebook «I luoghi del cuore Casino dei Boschi di Carrega».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video