lutto

Sala, folla al rosario per Patrizio Cagnasso

Ieri sera la chiesa era gremita. Stamattina alle 11 i funerali. La commozione dei colleghi: «E’ stata una figura esemplare»

Sala, folla al rosario per Patrizio Cagnasso
Ricevi gratis le news
0

Tanti amici e conoscenti si sono raccolti ieri sera nella chiesa parrocchiale di Sala Baganza per testimoniare l’affetto e la stima ai familiari di Patrizio Cagnasso, alla moglie Paola e i figli Alessandro, Stefano e Luca.
L’ex dirigente Parmalat, laureato in chimica e fondatore del centro ricerche del Castellaro della multinazionale del latte, è tragicamente scomparso nel pomeriggio di lunedì scorso, precipitando accidentalmente in un dirupo, mentre percorreva con la moglie il sentiero lungo le trincee della prima guerra mondiale al Passo San Pellegrino, in Trentino. Dolore, sconcerto e incredulità sono i sentimenti che hanno accompagnato molti dei partecipanti. Patrizio Cagnasso, 70 anni, era un appassionato della montagna, ma proprio la montagna lo ha tradito inghiottendolo in un dirupo dove è scivolato, verso le 16.30, di lunedì scorso. La sua è stata una vita dedicata alla famiglia ed al lavoro, che ha sempre svolto con slancio, passione e tanta professionalità. Era entrato in Parmalat nel 1972, per andare in pensione dopo 38 anni di servizio, nel 2010. In mezzo c’è la storia di un’azienda, la Parmalat, che gli deve molto come la nascita del latte a lunga conservazione e la vasta gamma di latte speciale, tanti prodotti frutto del centro ricerche che Patrizio Cagnasso ha diretto dal l980. La sua storia è legata, infatti, a doppio filo all’evoluzione del centro ricerche della multinazionale del latte, che ha seguito dalla sua istituzione, quando coloro che operavano al suo interno si contavano sulle dita di una mano, promuovendone lo sviluppo e la specializzazione, arrivando a impiegare una quarantina di dipendenti e a dare vita a prodotti come il latte Zymil e Omega3, i succhi Santal, panna e besciamella e Pomì. Gli amici e gli ex colleghi di lavoro ne ricordano l’umanità e il rispetto per il prossimo, il garbo e la gentilezza. Altri lo ricordano prima di tutto come «una persona a cui potevi fare riferimento, sempre». E’ proprio facendo perno su queste caratteristiche che Patrizio Cagnasso ha permesso all’azienda di Collecchio di fare un salto di qualità, il centro ricerche da lui diretto fu infatti strategico per il successo di Parmalat sia in Italia che nel mondo. «E’ stata una figura esemplare che ha lasciato un segno - spiega Patrizia Caselli ex dipendente ParmaTour -. La sua è stata una missione, una vita dedicata alla ricerca. Seguiva ogni prodotto nel centro di ricerca dalla nascita alla sua commercializzazione con estrema scrupolosità e puntualità». E’ commosso il ricordo di Walter Civetta, per anni membro dell’ufficio acquisti e indagini di mercato della Parmalat e oggi in pensione. «Patrizio Cagnasso è stato per noi tutti un punto di riferimento, un esempio - spiega - per la sua abnegazione nell’ambito della ricerca volta a tenere alto il nome dell’azienda nel mondo attraverso lo studio di prodotti innovativi. Con lui il centro ricerche Parmalat è divenuto un punto di eccellenza a livello mondiale. Il suo rispetto per gli altri è stato ricambiato dalla benevolenza di chi lo ha conosciuto e che non lo dimenticherà mai, come uomo e come professionista». I funerali avranno luogo oggi, alle 11, nella chiesa parrocchiale di Sala Baganza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Continuano le segnalazioni di black-out

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS