10°

22°

lutto

Sala, folla al rosario per Patrizio Cagnasso

Ieri sera la chiesa era gremita. Stamattina alle 11 i funerali. La commozione dei colleghi: «E’ stata una figura esemplare»

Sala, folla al rosario per Patrizio Cagnasso
Ricevi gratis le news
0

Tanti amici e conoscenti si sono raccolti ieri sera nella chiesa parrocchiale di Sala Baganza per testimoniare l’affetto e la stima ai familiari di Patrizio Cagnasso, alla moglie Paola e i figli Alessandro, Stefano e Luca.
L’ex dirigente Parmalat, laureato in chimica e fondatore del centro ricerche del Castellaro della multinazionale del latte, è tragicamente scomparso nel pomeriggio di lunedì scorso, precipitando accidentalmente in un dirupo, mentre percorreva con la moglie il sentiero lungo le trincee della prima guerra mondiale al Passo San Pellegrino, in Trentino. Dolore, sconcerto e incredulità sono i sentimenti che hanno accompagnato molti dei partecipanti. Patrizio Cagnasso, 70 anni, era un appassionato della montagna, ma proprio la montagna lo ha tradito inghiottendolo in un dirupo dove è scivolato, verso le 16.30, di lunedì scorso. La sua è stata una vita dedicata alla famiglia ed al lavoro, che ha sempre svolto con slancio, passione e tanta professionalità. Era entrato in Parmalat nel 1972, per andare in pensione dopo 38 anni di servizio, nel 2010. In mezzo c’è la storia di un’azienda, la Parmalat, che gli deve molto come la nascita del latte a lunga conservazione e la vasta gamma di latte speciale, tanti prodotti frutto del centro ricerche che Patrizio Cagnasso ha diretto dal l980. La sua storia è legata, infatti, a doppio filo all’evoluzione del centro ricerche della multinazionale del latte, che ha seguito dalla sua istituzione, quando coloro che operavano al suo interno si contavano sulle dita di una mano, promuovendone lo sviluppo e la specializzazione, arrivando a impiegare una quarantina di dipendenti e a dare vita a prodotti come il latte Zymil e Omega3, i succhi Santal, panna e besciamella e Pomì. Gli amici e gli ex colleghi di lavoro ne ricordano l’umanità e il rispetto per il prossimo, il garbo e la gentilezza. Altri lo ricordano prima di tutto come «una persona a cui potevi fare riferimento, sempre». E’ proprio facendo perno su queste caratteristiche che Patrizio Cagnasso ha permesso all’azienda di Collecchio di fare un salto di qualità, il centro ricerche da lui diretto fu infatti strategico per il successo di Parmalat sia in Italia che nel mondo. «E’ stata una figura esemplare che ha lasciato un segno - spiega Patrizia Caselli ex dipendente ParmaTour -. La sua è stata una missione, una vita dedicata alla ricerca. Seguiva ogni prodotto nel centro di ricerca dalla nascita alla sua commercializzazione con estrema scrupolosità e puntualità». E’ commosso il ricordo di Walter Civetta, per anni membro dell’ufficio acquisti e indagini di mercato della Parmalat e oggi in pensione. «Patrizio Cagnasso è stato per noi tutti un punto di riferimento, un esempio - spiega - per la sua abnegazione nell’ambito della ricerca volta a tenere alto il nome dell’azienda nel mondo attraverso lo studio di prodotti innovativi. Con lui il centro ricerche Parmalat è divenuto un punto di eccellenza a livello mondiale. Il suo rispetto per gli altri è stato ricambiato dalla benevolenza di chi lo ha conosciuto e che non lo dimenticherà mai, come uomo e come professionista». I funerali avranno luogo oggi, alle 11, nella chiesa parrocchiale di Sala Baganza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

2commenti

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

4commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Turista morto in Santa Croce: tre avvisi di garanzia

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto