-2°

SALA BAGANZA

Gli studenti ripuliscono il Casino dei Boschi

Studenti ripuliscono il Casino dei Boschi
Ricevi gratis le news
0
 

Pareri positivi riscossi all’unanimità e applausi di ringraziamento ai ragazzi hanno scandito la chiusura di «Restauro del Casino dei Boschi di Carrega», workshop/cantiere che si è svolto nei giorni scorsi ai Boschi di Carrega. All’evento, promosso dall'Ente Parchi dell'Emilia Occidentale e dal Comune di Sala Baganza ed organizzato dalle associazioni culturali «Manifattura Urbana» e «Amici del Parco e del Casino dei Boschi di Carrega», hanno partecipato 50 studenti provenienti dalle facoltà universitarie di tutta Italia. Sotto gli occhi di tutti l’operato pratico dei ragazzi che, guidati da docenti e tutor di Manifattura Urbana, hanno apportato una piccola, ma importante riqualificazione grazie alle tecniche di restauro e recupero sapientemente applicate. La differenza tra lo status antecedente gli interventi e la situazione posteriore al workshop è ben visibile ad esempio nell’intervento sulla manica del colonnato di proprietà pubblica che si estende verso nord e i cui lavori hanno interessato entrambi i fronti, sia est che ovest, oltre all’interno di quei volumi in condizioni di praticabilità e in sicurezza. Le opere svolte internamente non si sono limitate alla pulizia e sgombero dei locali dalle macerie e da materiali impropri: sono stati effettuati anche saggi sulle strutture che hanno consentito di comprendere lo stato di degrado strutturale per introdurre una prima valutazione, in linea generale, delle opere necessarie ad un intervento di recupero più approfondito. Eseguiti inoltre lavori di pulizia delle ghiacciaie tanto da renderle fruibili: la più grande (situata vicino alla casa di pietra) dopo il lavoro di sgombero da macerie e detriti che la rendeva inaccessibile, è ora ispezionabile e si può pensare ad un suo possibile adeguamento inserendola in un progetto complessivo di fruizione anche di questi suggestivi ambienti. Altri interventi esterni sono stati poi effettuati sulle essenze infestanti a ridosso del fabbricato di fronte ovest, così come la pulizia dei percorsi da erbe infestanti a fronte del porticato e la pulizia da erbe di alcuni spazi attorno alla casa di pietra al fine di consentirne l’accesso. Persino il forno è stato ripulito e sono stati effettuati alcuni smontaggi di murature pericolanti.

Conclusioni ed esiti di questa intensa cinque-giorni di lavori sono stati presentati e dibattuti alla Rocca Sanvitale di Sala Baganza, in occasione della tavola rotonda “Il Casino e il Parco dei Boschi di Carrega: quale futuro?”. L’apertura della tavola rotonda è stata affidata alle parole del Presidente dell’Ente Parchi Emilia Occidentale Agostino Maggiali. «Un’esperienza assolutamente positiva che è nostra intenzione ripetere». «È nei nostri progetti futuri tornare qui molto presto con una nuova offerta formativa che verta sulla possibilità di effettuare proposte progettuali – ha dichiarato Francesco Fulvi, Presidente di Manifattura Urbana – . Parere positivo anche nelle parole di Norberto Vignali, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Sala Baganza, che ha ringraziato studenti, associazioni ed enti per l’impegno profuso; e in quelle del Presidente dell’Associazione «Amici del Parco e del Casino dei Boschi di Carrega» Paolo Bussi, che ha espresso l’intento di voler coinvolgere i comuni di Sala, Parma e Collecchio in vista delle celebrazioni per il bicentenario dell’arrivo di Maria Luigia a Parma (18 Aprile 1816). Una conferma di gradimento è giunta inoltre dall'onorevole Giuseppe Romanini, Componente della Commissione Parlamentare Cultura, che è intervenuto per un breve saluto prima dell’inizio della conferenza complimentandosi per la buona riuscita dell’iniziativa insieme al sindaco di Sala Baganza Cristina Merusi. È poi toccato a Roberto Bruni, Coordinatore Scientifico del Workshop/Cantiere, avanzare la proposta di nuove capillari sinergie tra enti, istituzioni ed esperti che portino ad un rilancio del Casino de’ Boschi di Carrega. 
Successivamente la serata è proseguita con gli interventi di due illustri ospiti: l’architetto Umberto Rovaldi, paesaggista della mobilità dolce; e Marco Cillis, docente di Architettura del paesaggio all'Università degli Studi di Parma. r. c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande