-2°

Sala Baganza

Merusi: «Non posso ricandidarmi, ma se il Pd ha bisogno di me...»

Dopo due legislature il sindaco non potrà ripresentarsi per la terza volta. Il bilancio: «Orgogliosa di aver destinato Casa Gombi agli anziani». Processo Aemilia: «Ci siamo costituiti parte civile per poter fare chiarezza»

Merusi: «Non posso ricandidarmi, ma se il Pd ha bisogno di me...»

Casa Gombi

Ricevi gratis le news
0
 

A disposizione del partito, ma solo se sarà necessario. Sindaco di Sala Baganza per due legislature consecutive, Cristina Merusi non potrà ricandidarsi per la terza volta, ma questo non le impedirà di mettere a disposizione di una futura coalizione di centrosinistra la propria esperienza amministrativa.

Sindaco Merusi, quale sarà la sua posizione in vista della campagna elettorale per le amministrative del 2016?

«Ho già detto al partito (il Pd, ndr) che se ci sarà bisogno del mio aiuto sarò presente. In caso contrario posso ritirarmi a vita privata, dato che sono contro i personalismi, soprattutto a livello locale».

Pensando alle cose fatte durante i due mandati, di cosa va più fiera?

«Aver restaurato casa Gombi e averla destinata ad alloggi per anziani, aver recuperato le strade del centro, aver realizzato marciapiedi prima inesistenti e rifatto i sottoservizi, vecchi di 50 anni, aver restaurato la parte pubblica della Rocca Sanvitale con la successiva inaugurazione del museo del vino, aver costruito il terzo campo da baseball e aver messo in sicurezza gli edifici scolastici».

La lista con cui ha vinto le elezioni nel 2011 si chiamava Solidarietà. Come avete messo in pratica questa parola?

«Siamo riusciti ad ottenere la statalizzazione della scuola materna, quando le suore, dopo 120 anni di gestione, non riuscivano più a garantire il servizio. Abbiamo anche inaugurato un percorso agevolato per chi si muove in carrozzina sulla piazza principale».

Quali sono invece le cose che non è riuscita a realizzare?

«Mi rammarico di non essere riuscita a vedere almeno la posa della prima pietra del nuovo ponte lungo la strada Pedemontana. Abbiamo fatto pressioni a vari livelli per dieci anni, e nel 2011 in Provincia firmammo anche un protocollo. Spero possa essere realizzato insieme alla nuova cassa di espansione sul Baganza».

A proposito di acqua, Sala è stata duramente colpita da un'alluvione. A che punto sono i rimborsi per i privati?

«Stiamo continuando a chiedere i risarcimenti alla Regione, dato che non è ancora arrivato nulla. Grazie ai finanziamenti regionali siamo però riusciti ad ampliare il letto del rio della Ginestra e a eseguire lavori di mitigazione del rischio lungo lo Scodogna, a Talignano».

A Bologna è iniziato il processo agli arrestati durante l’operazione «Aemilia». Cosa intende fare l’amministrazione, dato che le intercettazioni avevano messo in luce presunti tentativi da parte della cosca di influenzare il voto alle scorse elezioni?

«Abbiamo depositato la richiesta per poterci costituire parte civile, dato che è stata danneggiata la mia persona, l’intera amministrazione e tutta la collettività. Ho piena fiducia nei confronti dei giudici. Spero venga fatta chiarezza».

Sala è un paese sicuro?

«I carabinieri ci dicono che il numero dei reati è nella norma. Come consiglio dell’Unione Pedemontana abbiamo però appena approvato una variazione di bilancio per installare un sistema di videosorveglianza sulle principali vie di accesso nei cinque comuni dell’Unione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5