10°

SALA BAGANZA

La Marzano: «Educare contro le discriminazioni»

Incontro con la scrittrice in rocca. «I bambini figli di coppie omogenitoriali ci sono: vogliamo proteggerli?»

La Marzano: «Educare contro le discriminazioni»
0
 

«Educare contro le discriminazioni significa educare all’esistenza della differenza». Il messaggio del nuovo libro di Michela Marzano, «Mamma, papà e gender», presentato ieri in Rocca Sanvitale a Sala Baganza, è chiaro. Con il suo nuovo testo, edito da Utet, la filosofa e saggista fa chiarezza su un tema complesso, sulla famigerata «teoria del gender» e su alcuni concetti chiave dai quali partire «per non tornare indietro»: come l’orientamento sessuale e l’identità di genere, su cui aleggia molta confusione.

Dopo i saluti del sindaco Cristina Merusi, dialogando con le giornaliste Chiara Cacciani e Benedetta Pintus, la Marzano ha tenuto una vera e propria lectio magistralis, ripartendo dalle basi. «Ho scritto questo libro perché si rischia di arrivare, su questo argomento, al tutti contro tutti. Bisogna ripartire dall’abc, parlare, confrontarsi e decriptare messaggi che suscitano paure. Di studi di genere si è discusso molto a livello accademico, ma poco a livello di dibattito pubblico, in particolare in Italia. Nessuno nega la differenza biologica tra bambino e bambina, tra maschi e femmine, quello che si nega è la differenza di valore e di dignità: non si devono imprigionare le persone in un ruolo facendo derivare caratteristiche ontologiche da differenze biologiche».

Sull’orientamento sessuale la Marzano, cattolica praticante, è molto chiara: «Non si diventa omosessuali sentendo parlare di omosessualità: o lo si o non lo si è. Io non ho scelto di essere eterosessuale, così come mio fratello non ha scelto di essere omosessuale: la differenza è che mio fratello si è vissuto come sbagliato, da correggere. C’è il bullismo, ci sono suicidi tra i ragazzi. Sono situazioni reali. Le persone non si cambiano perché danno fastidio a qualcuno, non si mandano a riparare perché non c’è niente da riparare».

Le polemiche sul gender per la Marzano si rinfocolano, così come successo in Francia, con l’avvicinarsi del dibattito sulla legge sulle unioni civili, sulla quale non è ottimista: «Credo che nel caso dovesse passare, passerebbe senza la step child adoption, quindi svuotata di significato, perché quella è una norma volta alla protezione del bambino. I bambini figli di coppie omogenitoriali ci sono, vogliamo proteggerli visto che queste famiglie esistono?». La questione del genere secondo la Marzano «ci riguarda tutti, il problema di oggi è il rifiuto dell’alterità. Il 4 dicembre si parla di un’iniziativa per ritirare da scuola i bimbi per protestare contro il gender: se dovesse avere successo non si parlerà più di fermare le discriminazioni e gli atti di bullismo, o le leggi sulle unioni civili. Sono in gioco questioni di civiltà e di tenuta sociale. Io ho scritto questo libro per chi ha voglia di capire, perché c’è in gioco la regressione della società nel suo insieme». C.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia