13°

23°

SALA BAGANZA

Giulia Alfieri, la più votata: «Ragazzi, datevi alla politica»

Giulia Alfieri

Giulia Alfieri

Ricevi gratis le news
0

E’ opinione comune che in larga parte i giovani siano disinteressanti alla politica e che tendano a subirla piuttosto che a mettersi in moto in prima persona e toccare con mano cosa significhi l’amministrazione di una comunità. A Sala, paese che ha visto giovanissimi candidati nelle ultime amministrative, dal candidato sindaco 22 enne Fabio Depietri per la Lista Cambiamo Sala Baganza al candidato consigliere della Lista Solidarietà all’ultimo anno di liceo, il 19enne Pietro Mariani, il luogo comune sui giovani viene ampiamente smentito.
La regina delle preferenze, colei che ha conquistato più voti, ben 195, nelle ultime amministrative è infatti la giovanissima Giulia Alfieri. Studentessa di Giurisprudenza all’università di Parma, Giulia, 23 anni, è scesa nel campo della politica attiva per la prima volta nelle elezioni 2016.
«Ho sempre seguito la politica, ma non avevo mai fatto politica attiva, non mi piaceva il modo in cui si sviluppava», ha spiegato Giulia, che si è convinta a provare dopo aver seguito alcuni incontri del gruppo di lavoro della Lista Solidarietà: «Ho seguito gli incontri per redigere un programma senza impegno e ho trovato molta disponibilità e un buon gruppo con una modalità di lavoro che mi piaceva. Così mi sono messa in gioco, da indipendente». Giulia ha voluto vivere la campagna elettorale appieno, parlando coi suoi concittadini. «All’inizio avevo un po’ di timore a parlare con le persone, ma non basta usare i social per fare campagna elettorale, bisogna andare a parlare, farsi conoscere. Ho cercato di costruire rapporti personali, non mi sono limitata a mandare un messaggio per dire alle persone che mi conoscono: votatemi».
Durante la lunga campagna elettorale Giulia ha avuto modo di parlare anche con molti giovani e specifica di non aver visto un vero e proprio distacco tra i ragazzi e la politica: «Non ho notato un disinteresse da parte dei ragazzi, forse è perché con le elezioni comunali si ha un rapporto diverso e in un paese conosci i tuoi amministratori spesso, sei spinto ad interessarti. Ho organizzato un aperitivo con i più giovani in campagna elettorale e hanno partecipato in tanti». Giulia consiglia ai suoi coetanei la politica, ma solo se c’è adeguata determinazione. A lei, che una settimana dopo le elezioni ha dato il suo ultimo esame e che si laureerà ad ottobre, la determinazione non manca: «La campagna elettorale è stata una grande esperienza. La politica attiva però è faticosa, la si deve fare solo se c’è una forte motivazione, non ci si ferma alla campagna elettorale, devi sapere che in caso di vittoria hai un impegno da onorare. Io devo ringraziare la mia famiglia che mi ha molto aiutata. Eravamo increduli man mano che arrivavano i conteggi dei voti: 195 preferenze sono tante, non me le aspettavo davvero. Adesso si comincia a lavorare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

serie B

A Venezia il Parma deve dare segni di vita

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

3commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

droga

San Paolo, arrestato il pusher dei giardinetti

1commento

disperso

Fungaiolo non fa rientro a casa: ricerche da ieri sera tra Bardi e il Piacentino

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

lettere al direttore

Come sardine sul Fornovo-Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

sisma

Terremoto in Messico: il bilancio è di 293 morti, 8 sono stranieri

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

tg parma

La Pilotta svela i suoi spazi segreti Video

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery