14°

28°

SALA BAGANZA

Ring e guantoni: successo con Fragomeni e Trentalance

Ring e guantoni, un successo
Ricevi gratis le news
0
 

Centinaia e centinaia di persone a Sala per l’annuale serata «Boxe sotto le stelle» a testimonianza del fascino che la nobile arte esercita sul grande pubblico. Posti sotto ring tutti occupati infatti per assistere al V trofeo Mauro Azzali, intitolato al fondatore dell’associazione pugilistica Enrico Kid Saracca, padre del maestro Matteo Azzali, che ha portato in una via Vittorio Emanuele II chiusa al traffico match di alto livello per una serata che è riuscita a coniugare sport e buona tavola. Gli spettatori hanno potuto infatti degustare nelle tavolate a bordo ring la pizza della pizzeria Maria Luigia ed i manicaretti tipici della gastronomia I Pensieri della Rocca.

Una giuria d’eccezione, composta da Gianluca Mandras, campione d’Italia dei pesi massimi, Marco Bagordo, sponsor della Kid Saracca, l’attore ed appassionato di boxe Franco Trentalance ed il beniamo del pubblico, Giacobbe Fragomeni, campione del mondo WBC massimi leggeri e vincitore dell’ultima edizione de «l’Isola dei famosi» ha assegnato la cintura del memorial Mauro Azzali a Claudio Farinelli, della Kid Saracca Elite, come miglior pugile della serata. Il premio come speranza pugilistica è andato invece ad Osama El Atrochi. A sfidarsi sul ring i pugili della Kid Saracca contro una rappresentativa regionale dell’Emilia Romagna: Alan Denti della Iron Gym di Sassuolo ha perso per ko tecnico contro Salvatore Giulisano, della Costantino Boxe di Ferraa, Kevin Guatelli della Kid Saracca ha vinto per ko tecnico alla prima ripresa su Thomas Urbinati della Biagini Boxe di Rimini, Nicholas Panziroli della Fratellanza Sorbolese ha vinto ai punti su Mohamed Nasri della Costantino Boxe di Ferrara, Osama El Atrouchi della Kid Saracca ha vinto ai punti su Juxhin Hitaj della Boxe Piacenza, Claudio Farinelli della Kid Saracca Elite ha vinto ai punti su Nunzio Orefice della Boxe Tricolore di Reggio Emilia mentre Emin Lanzari ha perso per infortunio contro Marwen Trabelsi della Costantino Boxe di Ferrara. Giacobbe Fragomeni, prima di essere travolto dai fan per le foto di rito, ormai presenza fissa al trofeo Mauro Azzali, ha proposto di poter disputare il titolo per il campionato dei massimi leggeri proprio a Sala Baganza. «Sono molto soddisfatto di come è andata la serata, pensiamo siano arrivate oltre 2000 persone, non ce l’aspettavamo vista anche la contemporaneità con le semifinali degli europei di calcio - ha spiegato Matteo Azzali - sono contento della partecipazione di Franco Trentalance, un amico e con molta competenza di boxe e di Giacobbe, che per me è un fratello. Speriamo che la sua proposta di disputare a Sala il titolo per il campionato vada in porto, noi ci aspettiamo di sì, dobbiamo coinvolgere gli sponsor, ma con Salvatore Pentangelo, della pizzeria Maria Luigia, ci metteremo subito al lavoro per vedere se si riesce ad organizzare». L’assessore allo sport Giovanni Ronchini ha espresso un ringraziamento agli organizzatori: il centro commerciale naturale Sala Shopping, la pizzeria Maria Luigia, la gastronomia i pensieri della Rocca».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti