21°

31°

sala baganza

All'Auser pochi volontari per guidare il taxi sociale

Il coordinatore Bertoli: «Siamo solo in tre e dobbiamo soddisfare decine di richieste»

Sala, all'Auser pochi volontari per guidare il taxi sociale
Ricevi gratis le news
0

 

«Cercasi volontari disperatamente»: così si potrebbe dire, parafrasando un film degli anni ‘80. Ma la sostanza è quella: a Sala Baganza c’è bisogno di volontari per il «trasporto sociale».

Come ha spiegato il coordinatore dell’Auser di Sala Baganza Riccardo Bertoli, fino a pochi anni fa i volontari salesi per il trasporto sociale erano 13, adesso sono solo in 3 a svolgere un servizio che è a dir poco essenziale per la comunità.

«L’Auser con le sue opere contribuisce a rendere Sala un territorio ricco - ha affermato il vicesindaco di Sala Baganza Giovanni Ronchini durante l’incontro pubblico organizzato dall’Auser- perché è un’associazione che aiuta il prossimo e valorizza un volontariato dedicato ai bisogni delle fasce deboli. Il servizio di trasporto sociale per anziani, disabili e persone che hanno difficoltà di spostamenti contribuisce a rendere solidale la nostra comunità: vorremmo potesse continuare ma per poterlo fare c'è bisogno di volontari. Sono convinto che se si conoscesse di più l’attività del trasporto sociale si troverebbero persone pronte a mettersi a disposizione».

Il presidente provinciale Arnaldo Ziveri ha illustrato le diverse attività dell'Auser. «Nel 2016 l’Auser ha compiuto 25 anni. Sul territorio provinciale abbiamo 1800 volontari attivi, con 43 gruppi e 40 coordinatori in 46 paesi della provincia. Nel 2015 abbiamo fatto 385.000 prestazioni. Le attività che svolgiamo sono molteplici: dal nonno vigile al prescuola e doposcuola, dalla cura del verde al piedibus, dalle informazioni al pubblico ai turni di vigilanza nelle palestre scolastiche, dai servizi nelle biblioteche al trasporto sociale»

Tutta questa mole di lavoro presuppone una grande necessità di volontari, «anche perché ogni volontario non può effettuare più di 54 prestazioni mensili. E’ un volontariato di tipo particolare, richiede un impegno non saltuario, è previsto un rimborso spese ma serve ad evitare che un volontario spenda i suoi soldi, non è certo un’alternativa al lavoro. Di media in provincia il rimborso è di circa 90 euro a volontario».

Quindi Riccardo Bertoli ha parlato della situazione a Sala Baganza: «Abbiamo 32 volontari attivi in paese su servizi come piedibus, assistenza pulmini, nonno vigile davanti alla scuola, verde, biblioteca e prescuola. Sul trasporto sociale abbiamo problemi. Ci sono molte richieste di servizi e putroppo siamo solo in tre. Abbiamo tre macchine e ne girano due: il pullmino attrezzato per disabili ed un’auto. Per guidarli non servono patenti speciali. Ci vuole solo impegno per accompagnare le persone al centro diurno o alle visite in ospedale, alle quali sono presenti anche un familiare. Non è necessario dare la propria disponibilità per tutti i giorni. Per funzionare al top dovremmo avere a disposizione 12 persone. Certo trovassimo una persona che si mette a disposizione tutta la settimana sarebbe magnifico, ma basta anche una giornata. E’ un servizio importante che può fare chiunque, non è fare il taxista: si fa relazione, si parla con l’anziano, spesso si stringono rapporti di amicizia. Dà anche molta soddisfazione al volontario».

L’assessore ai servizi sociali Giuliana Saccani ha sottolineato che «il volontariato Auser è molto organizzato, anche a livello regionale. In un momento di tagli è fondamentale per continuare a dare servizi sul territorio e riuscire ad essere una comunità coesa. L’investimento sulle persone crea le basi per una società migliore, in cui nessuno si senta solo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti