12°

ALLARME BUCHE A SALSO

Canepari: «Nessun rischio per la copertura del Citronia»

L'assessore ai Lavori pubblici rassicura i cittadini dopo il sopralluogo dei tecnici

Il sopralluogo dell'assessore Canepari nel cantiere per la copertura del Citronia

Il sopralluogo dell'assessore Canepari nel cantiere per la copertura del Citronia

Ricevi gratis le news
0

 

«Nessun problema per la copertura del torrente Citronia via Pascoli»: questo l’esito delle verifiche condotte nei giorni scorsi dall’Ufficio tecnico, dopo che alcuni cittadini avevano segnalato con preoccupazione crepe e minacciosi avvallamenti. 
«Per quanto riguarda il presunto cedimento - spiega l’assessore ai Lavori pubblici Paolo Canepari - è stato eseguito un sopralluogo nella sottocopertura dove i tecnici del Comune hanno constatato il buono stato della parte più recente, così come della parte più vecchia, grazie agli interventi di manutenzione eseguiti nel 1998 per 500 milioni di lire. In merito alle segnalazioni riportate dalla stampa, si è verificato che la crepa dell’asfalto si trova in corrispondenza del giunto tra la nuova struttura e quella vecchia, e che comunque il giunto, nella parte inferiore, si presenta integro, mentre l’avvallamento presente nell’asfalto stradale è al di fuori della copertura». 
Per quanto riguarda invece il cedimento, verificatosi ad ottobre, di un tratto della copertura del Ghiara in viale Berenini sud, si è svolto di recente un sopralluogo dell’assessore regionale alla Sicurezza territoriale Paola Gazzolo, accompagnata dal sindaco Fritelli, dall’assessore Canepari, dai tecnici comunali Varazzani e Capellini, assieme al responsabile del Servizio tecnico di bacino Larini e ai collaboratori Magnani e Mari. 
«L’incontro - spiega Canepari - è servito anche per fare il punto sugli interventi in corso con il finanziamento del ministero dell’Ambiente che, oltre alla Cassa di espansione, prevedono l’aumento della sezione idraulica dell’alveo del Ghiara che scorre al di sotto della tombinatura, e il consolidamento della copertura. Abbiamo trovato disponibilità nell’assessore Gazzolo, che ringrazio, alla verifica della possibilità di reperire le ulteriori risorse necessarie agli interventi di messa in sicurezza completa di tutto il tratto tombinato». 
«Nelle prossime settimane, come già annunciato, provvederemo ad una nuova verifica della struttura - prosegue - predisponendo il programma dei lavori, da eseguirsi per stralci in funzione delle priorità e dei costi, con l’obbiettivo di provvedere al consolidamento completo della copertura».Canepari poi spiega come a seguito dell’esito delle verifiche, con l’assessore Gazzolo e il dott. Larini, «si valuterà la possibilità di inserire i lavori di consolidamento all’interno del piano di programmazione degli interventi di messa in sicurezza idraulica del territorio regionale. Abbiamo inoltre fatto il punto sulle altre problematiche, trovando disponibilità per gli interventi urgenti sulle frane delle strade di Montauro e Bargone, già inserite nell’ordinanza di Protezione Civile emessa a seguito della dichiarazione di Stato di calamità per le piogge della primavera.Ringrazio, anche nome del sindaco, l’assessore Gazzolo e i tecnici Larini, Magnani e Mari per il sollecito interessamento e la disponibilità mostrata» conclude. A. S.
«Nessun problema per la copertura del torrente Citronia via Pascoli»: questo l’esito delle verifiche condotte nei giorni scorsi dall’Ufficio tecnico, dopo che alcuni cittadini avevano segnalato con preoccupazione crepe e minacciosi avvallamenti. «Per quanto riguarda il presunto cedimento - spiega l’assessore ai Lavori pubblici Paolo Canepari - è stato eseguito un sopralluogo nella sottocopertura dove i tecnici del Comune hanno constatato il buono stato della parte più recente, così come della parte più vecchia, grazie agli interventi di manutenzione eseguiti nel 1998 per 500 milioni di lire. In merito alle segnalazioni riportate dalla stampa, si è verificato che la crepa dell’asfalto si trova in corrispondenza del giunto tra la nuova struttura e quella vecchia, e che comunque il giunto, nella parte inferiore, si presenta integro, mentre l’avvallamento presente nell’asfalto stradale è al di fuori della copertura». Per quanto riguarda invece il cedimento, verificatosi ad ottobre, di un tratto della copertura del Ghiara in viale Berenini sud, si è svolto di recente un sopralluogo dell’assessore regionale alla Sicurezza territoriale Paola Gazzolo, accompagnata dal sindaco Fritelli, dall’assessore Canepari, dai tecnici comunali Varazzani e Capellini, assieme al responsabile del Servizio tecnico di bacino Larini e ai collaboratori Magnani e Mari. «L’incontro - spiega Canepari - è servito anche per fare il punto sugli interventi in corso con il finanziamento del ministero dell’Ambiente che, oltre alla Cassa di espansione, prevedono l’aumento della sezione idraulica dell’alveo del Ghiara che scorre al di sotto della tombinatura, e il consolidamento della copertura. Abbiamo trovato disponibilità nell’assessore Gazzolo, che ringrazio, alla verifica della possibilità di reperire le ulteriori risorse necessarie agli interventi di messa in sicurezza completa di tutto il tratto tombinato». «Nelle prossime settimane, come già annunciato, provvederemo ad una nuova verifica della struttura - prosegue - predisponendo il programma dei lavori, da eseguirsi per stralci in funzione delle priorità e dei costi, con l’obbiettivo di provvedere al consolidamento completo della copertura».Canepari poi spiega come a seguito dell’esito delle verifiche, con l’assessore Gazzolo e il dott. Larini, «si valuterà la possibilità di inserire i lavori di consolidamento all’interno del piano di programmazione degli interventi di messa in sicurezza idraulica del territorio regionale. Abbiamo inoltre fatto il punto sulle altre problematiche, trovando disponibilità per gli interventi urgenti sulle frane delle strade di Montauro e Bargone, già inserite nell’ordinanza di Protezione Civile emessa a seguito della dichiarazione di Stato di calamità per le piogge della primavera.Ringrazio, anche nome del sindaco, l’assessore Gazzolo e i tecnici Larini, Magnani e Mari per il sollecito interessamento e la disponibilità mostrata» conclude. A. S.



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli autovelox dal 20 al 24 novembre

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

10commenti

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

34commenti

mafia

Riina arriverà a Corleone in nottata: subito dopo la tumulazione. E c'è chi gli rende omaggio

1commento

Anteprima

Riina, intervista alla figlia di Ciaccio Montalto: "34 anni di di dolore" Video

Tg Parma

Colpo in una carpenteria, bottino 40 mila euro

2commenti

Tg Parma

Centri vaccini in provincia, la Regione: "Riapriranno" Video

Appennino

Piccola scossa di terremoto a Terenzo: 2.0

Tg Parma

La regista Archibugi presenta all'Astra "Gli sdraiati" Video

Ambiente

Rifiuti, è Fontevivo il paese più "riciclone"

Sono 21 i Comuni del Parmense "premiati" dalla Regione

SEMBRA IERI

L'olimpionico Tomba atterra al "Verdi" (1996)

calcio

Parma-Ascoli, le pagelle in dialetto Video

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

21commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

Tg Parma

Pm10, è ancora allarme smog Video

Tg Parma

Piano neve, il comune stanzia un milione e 200 mila euro Video

Tg Parma

Borgotaro, ancora polemiche sulla Laminam Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

Molestie

Travolto anche Lasseter, il direttore creativo della Pixar

usa

Trump, come tradizione, grazia due tacchini per Thanksgiving Foto

SPORT

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

SOCIETA'

archeologia

Piramide di Cheope, trovata una camera segreta, potrebbe custodire il trono

video

Spettacolare inseguimento in moto della polizia Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery