11°

29°

Salsomaggiore

«In via Milano ritroviamo
i sapori nostrani di una volta»

I salsesi entusiasti del nuovo mercatino: piace il rapporto di fiducia con il produttore

Mercato a Salsomaggiore

Mercato a Salsomaggiore

0

 

Paola Tanzi
Ad un mese dall’inaugurazione,  un primo bilancio più che positivo per il mercato settimanale della piazzetta Brugola «Campagna Amica» proposto da Coldiretti.
A colpire i frequentatori già numerosi sono soprattutto la genuinità del prodotto ed il rapporto diretto con il produttore con il consumatore. E d'altro canto, anche  per gli ambulanti la piazza salsese ha sempre un certo fascino. «Un’iniziativa graditissima: ritrovo i gusti di una volta, quelli della nostra campagna» ha commentato Andreina Malchiodi. Angela Dodi e Giancarlo Tosini hanno aggiunto: «Anche il mercato può essere un momento di aggregazione e di passaggio». 
«Non è la soluzione per risolvere i problemi della via martoriata negli anni da scelte discutibili e dalla crisi, ma alla gente piace e crea passaggio» ha commentato Ennio Davighi. «Vero. I salsesi tornano a muoversi anche per via Milano» si aggrega al coro Carla Visconti. «Un modo intelligente per far girare economia e persone. Ed una bella occasione per incontrare i prodotti della campagne ed i suoi protagonisti» ha aggiunto Ramona Bernieri. 
Ed in effetti è proprio la ricerca di contatto con il produttore  (allevatore o coltivatore a seconda dei prodotti)  che ti racconta quello che vai a mettere in tavola, a rapire la curiosità degli avventori che, in fila, cercano marmellate, mieli, pollame, frutta e verdure di produzione nostrana, spesso di una certa qualità che solo i più anziani ricordano. Alla ricerca di quei sapori autentici di una volta. «Effettivamente si, piace questo - ha confermato Stefano Annovi ambulante produttore e presidente dell’Agrimercato di Parma - oltre il rapporto qualità prezzo e la stagionalità del prodotto. Lavoreremo per incrementare l’appuntamento salsese con prodotti nuovi, zonali o locali a chilometro zero, con biodiversità territoriali».
 E la soddisfazione trapela dai commenti dei produttori, come Alessandra Campanini e Roberta Vezzosi, che, giunte dalla provincia, forse, non pensavano di trovare tale accoglienza in quel di Salsomaggiore. «È una bella piazza: forse si potrebbe avere qualche banco in più» ha commentato Ramona Pasini, così come Nicola Marchini e Olivia Grozea. «Piace molto e la gente ha occasione di incontrare prodotti nuovi» per Uku Fatbardh. «Un bell’inizio, meglio che da altre parti» ha commentato. «Piace il rapporto di fiducia con il produttore. E piace anche a me: siamo tutti produttori sappiamo quanto vale, in passione e sudore, il prodotto della nostra terra» secondo Fiorenzo Cenci. 
La fila ormai si è allungata: il sole, dopo tanti lunedì di pioggia, ha deciso di accompagnare l’appuntamento di Campagna Amica. Vino nostrano, salame, formaggi, pere e verze: i prodotti sono quelli dell’autunno parmense, quelli delle nostre terre.  
Paola Tanzi
Ad un mese dall’inaugurazione,  un primo bilancio più che positivo per il mercato settimanale della piazzetta Brugola «Campagna Amica» proposto da Coldiretti.A colpire i frequentatori già numerosi sono soprattutto la genuinità del prodotto ed il rapporto diretto con il produttore con il consumatore. E d'altro canto, anche  per gli ambulanti la piazza salsese ha sempre un certo fascino. «Un’iniziativa graditissima: ritrovo i gusti di una volta, quelli della nostra campagna» ha commentato Andreina Malchiodi. Angela Dodi e Giancarlo Tosini hanno aggiunto: «Anche il mercato può essere un momento di aggregazione e di passaggio». «Non è la soluzione per risolvere i problemi della via martoriata negli anni da scelte discutibili e dalla crisi, ma alla gente piace e crea passaggio» ha commentato Ennio Davighi. «Vero. I salsesi tornano a muoversi anche per via Milano» si aggrega al coro Carla Visconti. «Un modo intelligente per far girare economia e persone. Ed una bella occasione per incontrare i prodotti della campagne ed i suoi protagonisti» ha aggiunto Ramona Bernieri. Ed in effetti è proprio la ricerca di contatto con il produttore  (allevatore o coltivatore a seconda dei prodotti)  che ti racconta quello che vai a mettere in tavola, a rapire la curiosità degli avventori che, in fila, cercano marmellate, mieli, pollame, frutta e verdure di produzione nostrana, spesso di una certa qualità che solo i più anziani ricordano. Alla ricerca di quei sapori autentici di una volta. «Effettivamente si, piace questo - ha confermato Stefano Annovi ambulante produttore e presidente dell’Agrimercato di Parma - oltre il rapporto qualità prezzo e la stagionalità del prodotto. Lavoreremo per incrementare l’appuntamento salsese con prodotti nuovi, zonali o locali a chilometro zero, con biodiversità territoriali». E la soddisfazione trapela dai commenti dei produttori, come Alessandra Campanini e Roberta Vezzosi, che, giunte dalla provincia, forse, non pensavano di trovare tale accoglienza in quel di Salsomaggiore. «È una bella piazza: forse si potrebbe avere qualche banco in più» ha commentato Ramona Pasini, così come Nicola Marchini e Olivia Grozea. «Piace molto e la gente ha occasione di incontrare prodotti nuovi» per Uku Fatbardh. «Un bell’inizio, meglio che da altre parti» ha commentato. «Piace il rapporto di fiducia con il produttore. E piace anche a me: siamo tutti produttori sappiamo quanto vale, in passione e sudore, il prodotto della nostra terra» secondo Fiorenzo Cenci. La fila ormai si è allungata: il sole, dopo tanti lunedì di pioggia, ha deciso di accompagnare l’appuntamento di Campagna Amica. Vino nostrano, salame, formaggi, pere e verze: i prodotti sono quelli dell’autunno parmense, quelli delle nostre terre.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

1commento

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

1commento

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

TORINO

Rally, auto fuori strada travolge il pubblico: muore un bimbo

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

CICLISMO

Giro: Pinot trionfa ad Asiago, Quintana sempre in rosa

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover