12°

salso

Cervelli salsesi all'estero: da Londra all'Ecuador

Sono ingegneri meccanici e aerospaziali, ma anche artisti e funzionari in enti europei

Un giovane davanti alla vetrina di un'agenzia di lavoro interinale
Ricevi gratis le news
0

 

Anni fa erano lavoratori soprattutto del settore alberghiero e della ristorazione mentre oggi sono ingegneri, artisti e liberi professionisti: sempre numerosi comunque i giovani salsesi, che si definiscono in gergo «eccellenze», che hanno lasciato la propria città, e con essa gli affetti e le amicizie, per lavorare all’estero facendosi apprezzare, benvolere e distinguendosi per impegno e qualità del lavoro. Tra loro troviamo alcuni ingegneri come Ivan Botti, Marco Caccianiga e Marco Senarigo. Il primo, 45 anni, si è laureato al Politecnico di Milano diventando ingegnere meccanico specializzato in veicoli terrestri. Lavora nel centro di ricerca e sviluppo della Porsche a Weissach ed è a capo del supporto ingegneria veicolo per la Porsche «919 hybrid». Anche il 33enne Marco Caccianiga si è laureato in ingegneria meccanica al politecnico di Milano lavorando successivamente per 5 anni alle dipendenze della Dallara. Ora si trova in Austria dove segue lo sviluppo dei nuovi modelli di moto stradali alla Ktm. «Qui la qualità della vita è buona – afferma – Gli austriaci sono un po’ rigidi con le regole, ma qui tutto funziona bene, forse perché tutti le rispettano. Agli italiani invidiano la cucina ed i luoghi delle vacanze». Altro laureato al Politecnico di Milano, in ingegneria aerospaziale, è il 39enne Marco Senarigo che ha lavorato alla Dallara tra il 2001 ed il 2005, trasferendosi in Svizzera l’anno seguente alle dipendenze della Bmw, nel settore della Formula 1, la sua passione. «La Svizzera non è troppo lontana e la qualità della vita è più che buona – sottolinea Marco – Non ho pianificato il mio futuro ma vorrei restare nell’ambito della Formula 1». Con una laurea in Lettere a indirizzo archeologico conseguita a Parma è partito alla volta della Danimarca il 37enne Marco Veneziani che dopo aver lavorato in varie parti del Nord Italia e come interinale all’Efsa di Parma, si è trasferito nel 2011 a Copenaghen, dove è impegnato in qualità di assistente amministrativo all’Agenzia Europea per l’Ambiente, e vive con la compagna ed un bimbo di 17 mesi. Vive a Bruxelles Michela Beati, 40 anni, che, dopo la laurea in Scienze politiche a Bologna nel 2003, è entrata nella Commissione europea, presso la Direzione Generale per gli Aiuti alla Cooperazione allo Sviluppo dove è rimasta fino al 2009. Dal 2010 al 2013 è stata la responsabile per la Comunicazione e la valorizzazione del programma «Un’Europa per i Cittadini», mentre dal 1° gennaio si occupa della comunicazione del programma Erasmus Plus. Si è stabilita invece a Ganges, in Francia, la 41enne Sarah Patroni con un diploma all’istituto d’arte Toschi. Dopo aver lavorato nell’ambito della ristorazione, Sarah dopo aver abitato a Londra, Edimburgo, San Francisco ed in Messico, si sta dedicando alla pittura figurativa, sua grande passione, narrando storie. «Mi mancano i genitori e gli amici, oltre alla pizza, ma per il momento non ha intenzione di tornare a Salsomaggiore» sottolinea Sarah. Anche il fratello James, 39 anni, dopo il servizio militare ha deciso di fare il grande salto trasferendosi a Londra dove risiede tuttora con la compagna e due figlie. Dapprima impiegato e responsabile in un coffee shop, James, diplomato all’istituto agrario, ha poi studiato per conseguire l’abilitazione di personal trainer, professione che svolge tuttora all’interno di una palestra. Tra i suoi clienti numerosi cantanti ed attori come Tom Hanks. C’è anche chi ha scelto l’Ecuador come il 35enne Filippo Feccia: diplomatosi all’istituto alberghiero «Magnaghi», nel 1998 è partito alla volta della Spagna lavorando come chef in importanti strutture a cinque stelle prima di trasferirsi, dieci anni dopo, in Ecuador a Guayaquil dove vive e lavora tuttora sempre nell’ambito della ristorazione.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260