14°

salsomaggiore

Ladri "affamati" assaltano di notte il forno Giacomazzi

Malviventi all'opera nel negozio di via Pascoli. Colpo anche al ristorante "Pig House": spariti dalla cantina salami e cioccolate

Ladri "affamati" assaltano di notte il forno Giacomazzi

Panificio Giacomazzi

1

 

Nella notte tra martedì e ieri ladri buongustai hanno fatto spesa di generi alimentari, senza ovviamente pagare il conto, in due distinti raid che hanno avuto come obiettivi il panificio «Giacomazzi» in via Pascoli, una zona che nell’ultima settimana pare essere risultata, per rimanere in tema, molto «appetibile» per i soliti ignoti, ed il ristorante «Pig House» sulla provinciale per Pellegrino Parmense.
Nel primo caso, ironia della sorte, ad accorgersi di quanto accaduto sono stati i carabinieri della compagnia di Salsomaggiore che attorno alle 5 di ieri mattina nel consueto giro di pattugliamento del territorio si sono insospettiti vedendo la porta del forno Giacomazzi aperta: sospetti diventati certezze quando, una volta scesi dall’auto di servizio, i militari hanno constatato come le serrature del locale fossero state forzate con attrezzi da scasso, il vetro della porta crepato, e l’interno del negozio messo completamente a soqquadro.
E’ stata così avvertita la responsabile del panificio alla quale non è rimasto altro da fare che redigere una lista di quanto asportato dagli scaffali: bottiglie di vino e di birra, numerose confezioni di pasta, dolci e salumi.
Nel bottino anche il fondo cassa lasciato la sera precedente, mentre un computer è stato scaraventato a terra e reso inutilizzabile.
Il furto, del valore di alcune centinaia di euro, è stato denunciato ai carabinieri di Salsomaggiore.
Ed anche al ristorante «Pig House» salami e cicciolate sono finiti nella borsa della spesa di ladri certamente buongustai che non sono passati alla cassa per saldare il conto di quanto prelevato: i soliti ignoti infatti si sono introdotti nel locale forzando la porta di ingresso e, dopo aver fatto scorta di generi alimentari, se ne sono andati con il prezioso e saporito bottino.
Nell’ultima settimana non si contano i furti tentati e portati a termine nella città termale in particolare nella zona di via Pascoli, caratterizzata - tra l'altro - da un’insufficiente illuminazione e da uno scarso traffico, mentre il fatto che le incursioni nei negozi di generi alimentari siano in aumento è sintomo probabilmente di una crisi economica che picchia ancora duro.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oidualc

    02 Marzo @ 11.00

    I furti aumentano, circolano mafiosi e personaggi di dubbia provenienza, una moltitudine di appartamenti affittati in nero in barba delle leggi (ma tanto chi controlla), via Matteotti trasformata in un circuito di formula uno. Sindaco, prendine atto e, come detto in campagna elettorale, fuori dalle Terre verdiane e un corpo locale che veramente sia presente sul territorio e non che si vedano solo in auto di passaggio o che serva solo all'uscita di scuola.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica alla Latteria dal Beccio

pgn

Musica alla Latteria dal Beccio Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

8commenti

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

CALCIO

A Salò un Parma affamato Diretta dalle 16,30

Manca Baraye, squalificato: al suo posto dovrebbe giocare Scaglia

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

6commenti

ITALIA/MONDO

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

Sant’Ilario

Rubava il telefono ai giocatori di videopoker: denunciato 35enne

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia