16°

31°

I Cittadini

I salsesi della Val Stirone chiedono più attenzione

Gli agricoltori: «Gli animali selvatici ci devastano i campi, bisogna intervenire»

I salsesi della Val Stirone chiedono più attenzione
Ricevi gratis le news
0

 

Gli abitanti di Scipione, San Nicomede e dintorni attendevano da tempo un incontro con il sindaco di Salsomaggiore Filippo Fritelli. E non si sono fatti cogliere impreparati, tanto da aver allestito prima dell’inizio dell’incontro la sala dell’ex scuola di Scipione Ponte con pannelli esplicativi le problematiche della Val Stirone salsese e dossier in duplice copia da lasciare agli amministratori comunale.
Per tutti la questione più urgente è preservare un ambiente naturale che si sta perdendo. Sul tavolo del confronto (e delle richieste, «visto che sono anni che attendiamo questo momento»), il territorio, in particolare il settore agricolo ed ambientale.
Una partita non facile, già memore dei bracci di ferro tra agricoltori e il Parco dello Stirone negli anni scorsi.
«C’è bisogno di attenzione verso il mondo dell’agricoltura. A Salso non vi è solo il turismo - è stato detto durante l'incontro -. Non vi sono solo i commercianti e gli albergatori. Vi sono anche gli agricoltori, gli allevatori, che curano la maggior parte del territorio comunale, quello delle frazioni, e gli artigiani. L’amministrazione deve dare risposte anche a questi settori».
E la nota drammatica, che da anni in campagna si lamenta: «La selvaggina sta distruggendo il nostro lavoro: sta devastando i campi, i vigneti. Nessuno ci ripaga di questi danni immensi. Dovete sincronizzare e calendizzare piani di abbattimento mirati, soprattutto nei confronti degli ungulati, che stanno avanzando in maniera sproporzionata creando danni a tutto l’ecosistema locale. E poi le nutrie. Stanno devastando gli argini. Qui siamo in pianura: gli scoli devono essere funzionanti».
Nelle idee degli agricoltori un piano mirato tra Atc 7 e Comune per la predisposizione di azioni veloci sarebbe la cosa migliore. «Ma sappiamo dei problemi: l’Atc è l’unica che collabora e fa quel che può. Provincia ed ente Parco no. Il Comune deve farsi portatore delle nostre istanze e difenderci» hanno ribadito gli agricoltori.
«Si sta formando il nuovo consiglio Atc di cui sarò parte attiva», ha rassicurato il consigliere comunale con delega all’agricoltura Giuseppe Billone. «Appena finito le ultime pratiche vedremo come muoverci chiedendo la collaborazione di Parco e Provincia», ha concluso, ammettendo che la soluzione starebbe in «abbattimenti mirati, solitamente sporadici nel parco, dove infatti la crescita è spropositata».
E poi ancora il tema dell'interruzione della raccolta dell’umido e la possibilità di effettuare il compostaggio: «L’assessore Trevisan - ha assicurato il sindaco - sta predisponendo incontri esplicativi legati alla tematica: a breve le date». P.T.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro

sicurezza

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro Video

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti