-2°

I Cittadini

I salsesi della Val Stirone chiedono più attenzione

Gli agricoltori: «Gli animali selvatici ci devastano i campi, bisogna intervenire»

I salsesi della Val Stirone chiedono più attenzione
Ricevi gratis le news
0

 

Gli abitanti di Scipione, San Nicomede e dintorni attendevano da tempo un incontro con il sindaco di Salsomaggiore Filippo Fritelli. E non si sono fatti cogliere impreparati, tanto da aver allestito prima dell’inizio dell’incontro la sala dell’ex scuola di Scipione Ponte con pannelli esplicativi le problematiche della Val Stirone salsese e dossier in duplice copia da lasciare agli amministratori comunale.
Per tutti la questione più urgente è preservare un ambiente naturale che si sta perdendo. Sul tavolo del confronto (e delle richieste, «visto che sono anni che attendiamo questo momento»), il territorio, in particolare il settore agricolo ed ambientale.
Una partita non facile, già memore dei bracci di ferro tra agricoltori e il Parco dello Stirone negli anni scorsi.
«C’è bisogno di attenzione verso il mondo dell’agricoltura. A Salso non vi è solo il turismo - è stato detto durante l'incontro -. Non vi sono solo i commercianti e gli albergatori. Vi sono anche gli agricoltori, gli allevatori, che curano la maggior parte del territorio comunale, quello delle frazioni, e gli artigiani. L’amministrazione deve dare risposte anche a questi settori».
E la nota drammatica, che da anni in campagna si lamenta: «La selvaggina sta distruggendo il nostro lavoro: sta devastando i campi, i vigneti. Nessuno ci ripaga di questi danni immensi. Dovete sincronizzare e calendizzare piani di abbattimento mirati, soprattutto nei confronti degli ungulati, che stanno avanzando in maniera sproporzionata creando danni a tutto l’ecosistema locale. E poi le nutrie. Stanno devastando gli argini. Qui siamo in pianura: gli scoli devono essere funzionanti».
Nelle idee degli agricoltori un piano mirato tra Atc 7 e Comune per la predisposizione di azioni veloci sarebbe la cosa migliore. «Ma sappiamo dei problemi: l’Atc è l’unica che collabora e fa quel che può. Provincia ed ente Parco no. Il Comune deve farsi portatore delle nostre istanze e difenderci» hanno ribadito gli agricoltori.
«Si sta formando il nuovo consiglio Atc di cui sarò parte attiva», ha rassicurato il consigliere comunale con delega all’agricoltura Giuseppe Billone. «Appena finito le ultime pratiche vedremo come muoverci chiedendo la collaborazione di Parco e Provincia», ha concluso, ammettendo che la soluzione starebbe in «abbattimenti mirati, solitamente sporadici nel parco, dove infatti la crescita è spropositata».
E poi ancora il tema dell'interruzione della raccolta dell’umido e la possibilità di effettuare il compostaggio: «L’assessore Trevisan - ha assicurato il sindaco - sta predisponendo incontri esplicativi legati alla tematica: a breve le date». P.T.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

QUOTIDIANO IN CLASSE

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

19commenti

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

6commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

OAXACA

Ancora terremoto in Messico: scossa di magnitudo 6.0 nel sud

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa