19°

34°

Salsomaggiore

Frana di Case Ugolini: cede l'argine del torrente Ghiara

Anche i pali in legno della barriera "paramassi" si sono abbassati. Il cemento è crepato e rischia di far cadere la terra nel greto

Frana

Il cedimento della sponda in cemento

Ricevi gratis le news
0

 

Continuano ad emergere i «segni» lasciati dal maltempo di questo «pazzo» inverno.
Probabilmente a causa delle incessanti piogge del trimestre appena trascorso, infatti, nel muro di cemento che sorge sulla sponda destra del torrente Ghiara a Case Ugolini, nei pressi di via Patrioti, si sono aperte in più punti alcune crepe con il manufatto che, a causa del peso della sovrastante scarpata, si è inclinato pericolosamente verso il corso d’acqua.
Il movimento franoso di Case Ugolini fa parte di quelli storici del territorio salsese: grazie ad un finanziamento del ministero dell’Ambiente era stato stabilizzato e messo in sicurezza con la realizzazione di drenaggi profondi e di una barriera paramassi sulla sponda.
Il lavoro era stato completato con la realizzazione, a cura dell’Ufficio tecnico comunale, a monte dell’abitato, di una griglia selettrice sul torrente con lo scopo di trattenere i materiali che, trascinati dalla corrente, avrebbero potuto intasare l’imbocco della copertura del torrente all’altezza di via dell’Unità così come avvenuto in occasione dell’alluvione della città termale nel 1973, eliminando il pericolo di una possibile replica di quell tragico avvenimento.
Ora, a distanza di pochi anni da tali lavori di messa in sicurezza, all’altezza di Case Ugolini il muro di contenimento, forse a causa del peso della sovrastante scarpata, presenta in più punti crepe della larghezza di alcuni centimetri inclinandosi inoltre verso il corso d’acqua, mentre numerosi pali in legno costituenti la barriera paramassi si sono abbassati seguendo il movimento franoso.
Soltanto alcuni giorni fa, poco più a monte fango e terra erano precipitati nel torrente all’altezza dei lavori per la costruzione del nuovo scolmatore che in futuro eviterà il pericolo di piene per la città termale, mentre un altro movimento franoso aveva interessato la zona di Villa Paradiso.
Occorrerà presto intervenire nuovamente anche per sistemare il piccolo smottamento che si è verificato sulla strada per Tabiano Castello all’altezza dell’ingresso dell’albergo Astro della frazione termale: la terra ha di nuovo riempito il fosso.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco non ci sta e scrive al ministro dell'Interno

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

2commenti

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

Alimentare

Sciopero e presidio alla Froneri (ex Nestlé)

1commento

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

2commenti

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

6commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel