13°

29°

Salsomaggiore

Ecco perché quando piove Salso va in tilt

Troppi problemi, molte critiche. Il direttore di Emiliambiente: "Fogne in buono stato ma servirebbero opere idrauliche imponenti"

Ecco perché quando piove Salso va in tilt

Tombino a Salso

2

Le recenti forti piogge, e in particolare la bomba d’acqua che lo scorso 14 giugno ha scaricato su Salsomaggiore più di 80 millimetri d’acqua in quasi due ore, oltre a causare allagamenti e disagi in tante zone della città termale, hanno dato origine a forti critiche da parte di larga parte della cittadinanza sulla situazione delle grate di scolo e dei tombini, in tanti casi ostruiti da foglie e detriti, e del sistema fognario salsese.
Una rete, quest’ultima, gestita da alcuni anni da Emiliambiente, società partecipata dal Comune, che gestisce il servizio idrico integrato di 12 Comuni della Provincia. «Il sistema fognario e di depurazione salsese è in ottime condizioni - afferma Dino Pietralunga, direttore di Emiliambiente - nonostante buona parte della posa della fognatura risalga sia agli inizi del secolo scorso che agli anni ‘50, mentre altre parti sono più recenti in relazione allo sviluppo urbanistico della città. I problemi nel caso di piogge intense riguardano più che altro le grate di scolo dell’acqua piovana e dei tombini che vengono ostruiti da foglie e detriti che, non venendo rimossi in tempi brevi, si sedimentano».
Pietralunga ricorda come le fogne siano di tipo misto, raccogliendo sia le acque nere che quelle bianche o meteoriche. «La possibilità di dividere in modo definitivo la natura delle acque, separando di fatto le nere dalle bianche risolverebbe il problema delle fognature in “carico”, evitando esondazioni e allagamenti degli scantinati e sgravando il depuratore urbano da un’immissione imponente di acqua da non trattare, con conseguente risparmio energetico – continua Pietralunga – Per legge le acque nere devono essere trattate, mentre quelle meteoriche devono disperdersi in superficie: la competenza per queste ultime sono del Comune e dell’Autorità di Bacino». Nessun trattamento viene riservato alle acque termali che riversano in acque di superficie e non subiscono alcun trattamento dai depuratori.
«Gli impianti di trattamento urbani sono ubicati in località Bargone Valle e a Tabiano Bagni. Ne esistono poi altri, minori, di trattamento per le frazioni – afferma Pietralunga in relazione agli impianti di depurazione –. Il depuratore urbano viene utilizzato per il trattamento di tutte le acque nere e miste veicolate attraverso il reticolo fognario, lavorando nel pieno rispetto dei parametri imposti da leggi e normative. Le problematiche relative al sistema fognario di Salsomaggiore sono molto importanti ed altrettanto variegate, in ragione sia di una conformazione territoriale che richiederebbe opere idrauliche imponenti, sia in ragione della presenza dei due torrenti, Ghiara e Citronia, sia, infine, dello sviluppo urbano molto rapido e non concentrato che ha avuto la città termale negli ultimi anni», conclude Pietralunga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • cambogiano

    11 Luglio @ 10.53

    fidenza non si allaga ad ogni pioggia ed è questa la differenza con Salso e il focus dell'articolo.

    Rispondi

  • Biffo

    11 Luglio @ 03.00

    Ciao, Manrico! Ma il problema di Salso, con i tombini occlusi, è anche di Fidenza e non solo. È l'icona esemplare e paradigmatica dell'efficienza e della solerzia di chi di dovere.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

A Cannes un trionfo italiano: la Trinca miglior attrice

cinema

A Cannes un trionfo italiano: la Trinca miglior attrice

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

2commenti

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video - Foto

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

aziende

Casappa, grande festa per i 65 anni: da Lemignano leader nel mondo Gallery

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

1commento

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

4commenti

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

3commenti

VARESE

Soffoca la moglie e si getta dalla finestra

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

Meteo

Weekend con il sole: è in arrivo il gran caldo Video

1commento

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover