22°

32°

Salso

Un premio per chi differenzia e conferisce all'oasi ecologica

Consegnando 100 chili di cartone e 50 di plastica si risparmieranno 20 euro

Un premio per chi differenzia e conferisce all'oasi ecologica
Ricevi gratis le news
5

E' ai nastri di partenza l’iniziativa «La differenziata ti premia»: ovvero sconti sulla Tari, la tassa rifiuti, per chi conferirà vetro, plastica, barattolame e carta direttamente alla Stazione ecologica a Ponte Ghiara. Qui è stata installata una apposita bilancia dove i cittadini potranno portare e pesare i propri rifiuti e più saranno, più benefici avranno. I cittadini, che saranno dotati di un badge personale, una sorta di tessera punti, peseranno i rifiuti vedendosi attribuire un punteggio che verrà poi trasformato in sconto sulla loro tariffa.

Sarà presto avviato il servizio, annunciato dall’amministrazione comunale nei mesi scorsi, che ha un duplice obbiettivo: differenziando infatti singolarmente il vetro dalla plastica e dal barattolame (adesso si conferisce tutto insieme), il Comune potrà ottenere maggiori contributi dal Conai che quindi permetteranno un abbassamento dei costi nei confronti dei cittadini.

«Si tratta di un’iniziativa – rileva l’assessore all’Ambiente Marco Trevisan - che cerca di sensibilizzare ulteriormente i cittadini alla raccolta differenziata, premiando solo chi la farà. Saranno cifre piccole ma ritengo abbia un valore simbolico di riconoscimento di chi si impegna in comportamenti virtuosi».

Nei giorni scorsi la Giunta comunale ha deliberato le tariffe e quindi gli sconti previsti. Lo sconto, come stabilito dalla Giunta, verrà riconosciuto sull’avviso di pagamento relativo all’anno successivo, o a conguaglio sull’ultima rata in caso di cessazione dell’occupazione per l’annualità successiva.

A seconda della tipologia di rifiuto differenziato sono stati fissati i punti e le riduzioni in base al peso. Si va a chilo: la carta darà diritto a 3 punti ogni chilo conferito, il cartone a 10 punti, il vetro a 8 punti, i contenitori in plastica/barattolame/cassette plastica infine 20 punti ogni chilo.

Il valore di 1 punto è stato fissato pari a 1 centesimo. È previsto un ulteriore sconto al raggiungimento delle seguenti soglie di punteggio conseguito da ogni singola utenza (soglie che non cumulabili tra di loro): con 1.000 punti si ha diritto ad una riduzione del tributo annuale pari a 10 euro, con 2.000 punti a 20 euro, con 4.000 punti 40 euro, con 8.000 punti 80 euro, con 16.000 punti ad una riduzione di 100 euro. In pratica si potranno ottenere 10 euro di sconto consegnando 50 chilogrammi di plastica o 125 chili di vetro oppure 100 chili di cartone o anche 333 chili di carta. Ma sono valide tutte le combinazioni possibili: l'importante è cumulare i punti e raggiungere le soglie previste. Ma entro l'anno.

Come si legge nella delibera di Giunta, sono state stabilite alcune principali regole applicative: il punteggio minimo da raggiungere per ottenere gli sconti è pari ad almeno 1.000 punti all’anno mentre la scontistica verrà accumulata nell’anno solare e non sarà cumulabile su più esercizi. A. S.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Danyel

    13 Agosto @ 14.53

    era ora che qualcuno capisse che bisogna premiare chi consegna piu' rifiuti, non penalizzarlo come a Parma!!! ma il Pizza(e compagnia bella) leggera' questo articolo? E se lo leggera', capira' il senso?...

    Rispondi

  • cambogiano

    13 Agosto @ 13.33

    speriamo che i salsesi ripuliscano anche i bordi delle strade per la foga di accumulare punti :)

    Rispondi

  • federicot

    13 Agosto @ 10.03

    federicot

    allora porto tutto a Salso !

    Rispondi

  • allucinante

    12 Agosto @ 23.51

    Hahahaha.....cavoli che affarone e tutte le spese che si sostengono per i trasporti le hanno prese in considerazione?

    Rispondi

  • allucinante

    12 Agosto @ 23.49

    Hahahaha.....cavoli che affarone e tutte le spese che si sostengono per i trasporti le hanno prese in considerazione?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti