12°

22°

SALSOMAGGIORE

Cangelasio, nuovo attacco di un lupo: pecora sbranata

L'allevatore Francesco Pavesi: «Ogni sera ritiriamo il gregge ma è stata uccisa di giorno»

Lupi
Ricevi gratis le news
0

Un altro attacco, ed è il secondo nel giro di un paio di settimane, è stato portato a termine ai danni dell’allevamento ovino dell’azienda agrituristica Antica Torre di Cangelasio, frazione collinare alle porte di Salsomaggiore, da parte di lupi, o comunque di cani inselvatichiti o di ibridi lupo-cane. Sconsolato il proprietario, Francesco Pavesi, che ha scritto una lettera indirizzata alle autorità competenti per cercare una risoluzione ad un problema che si è presentato anche nei mesi scorsi ai danni non soltanto di pecore ma anche di caprioli e che sta preoccupando non poco gli agricoltori.
Una presenza, quella dei lupi o dei cani inselvatichiti, che, dopo l’ultimo attacco, è arrivata nelle immediate vicinanze della città termale, evidentemente causata dalla fame che spinge questi esemplari a muoversi dalle montagne vicine a valle fino in pianura. «Da quando abbiamo subito il massiccio attacco di ferragosto, con una decina di animali abbattuti, seguendo il consiglio delle autorità competenti, alle quali è stato segnalato, abbiamo sempre fatto rientrare il piccolo gregge residuo la sera perché questo ci avrebbe messo al riparo da ulteriori attacchi - afferma Pavesi -. La teoria, però, si è rivelata errata e stamattina (ieri ndr) dopo una lunga ricerca in una parte impervia dell’azienda, abbiamo trovato l’ennesima pecora sbranata da predatori, durante il giorno. Ora, nonostante l’erba che si spreca nei nostri 14-15 ettari di pascoli e radure, dovremo tenerle nell’ovile ed alimentarle con fieno e mangime. Stiamo valutando - continua Pavesi - di smettere il nostro piccolo allevamento biologico trentennale, vendere gli animali e restituire questa parte dell’azienda, che questi animali contribuivano a tenere pulita, all’ambiente selvaggio e alla presenza di predatori di grossa taglia e sacrificando così le scelte di un agricoltore e allevatore a casa propria, in una proprietà recintata. Ci chiediamo, essendo noi, oltre che agricoltori e allevatori anche titolari di un’azienda agrituristica, frequentata essenzialmente da clienti e famiglie di amanti della natura, interessati a vivere l’ambiente tra boschi e prati, fino a che punto possiamo ora, responsabilmente, lasciar loro svolgere questa passione».
Pavesi segnala infine di aver avuto, insieme al figlio, un incontro ravvicinato e fortuito con un esemplare di lupo, o comunque di cani inselvatichiti o di ibridi lupo-cane. «E’ avvenuto nei giorni scorsi durante un’uscita a cavallo in un prato nei pressi della strada vicinale che porta in località Case Tosini, nei pressi di Cangelasio Alto - conclude -. Per fortuna che non eravamo appiedati altrimenti non so come sarebbe finire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»