18°

33°

SALSOMAGGIORE

Cangelasio, nuovo attacco di un lupo: pecora sbranata

L'allevatore Francesco Pavesi: «Ogni sera ritiriamo il gregge ma è stata uccisa di giorno»

Lupi
Ricevi gratis le news
0

Un altro attacco, ed è il secondo nel giro di un paio di settimane, è stato portato a termine ai danni dell’allevamento ovino dell’azienda agrituristica Antica Torre di Cangelasio, frazione collinare alle porte di Salsomaggiore, da parte di lupi, o comunque di cani inselvatichiti o di ibridi lupo-cane. Sconsolato il proprietario, Francesco Pavesi, che ha scritto una lettera indirizzata alle autorità competenti per cercare una risoluzione ad un problema che si è presentato anche nei mesi scorsi ai danni non soltanto di pecore ma anche di caprioli e che sta preoccupando non poco gli agricoltori.
Una presenza, quella dei lupi o dei cani inselvatichiti, che, dopo l’ultimo attacco, è arrivata nelle immediate vicinanze della città termale, evidentemente causata dalla fame che spinge questi esemplari a muoversi dalle montagne vicine a valle fino in pianura. «Da quando abbiamo subito il massiccio attacco di ferragosto, con una decina di animali abbattuti, seguendo il consiglio delle autorità competenti, alle quali è stato segnalato, abbiamo sempre fatto rientrare il piccolo gregge residuo la sera perché questo ci avrebbe messo al riparo da ulteriori attacchi - afferma Pavesi -. La teoria, però, si è rivelata errata e stamattina (ieri ndr) dopo una lunga ricerca in una parte impervia dell’azienda, abbiamo trovato l’ennesima pecora sbranata da predatori, durante il giorno. Ora, nonostante l’erba che si spreca nei nostri 14-15 ettari di pascoli e radure, dovremo tenerle nell’ovile ed alimentarle con fieno e mangime. Stiamo valutando - continua Pavesi - di smettere il nostro piccolo allevamento biologico trentennale, vendere gli animali e restituire questa parte dell’azienda, che questi animali contribuivano a tenere pulita, all’ambiente selvaggio e alla presenza di predatori di grossa taglia e sacrificando così le scelte di un agricoltore e allevatore a casa propria, in una proprietà recintata. Ci chiediamo, essendo noi, oltre che agricoltori e allevatori anche titolari di un’azienda agrituristica, frequentata essenzialmente da clienti e famiglie di amanti della natura, interessati a vivere l’ambiente tra boschi e prati, fino a che punto possiamo ora, responsabilmente, lasciar loro svolgere questa passione».
Pavesi segnala infine di aver avuto, insieme al figlio, un incontro ravvicinato e fortuito con un esemplare di lupo, o comunque di cani inselvatichiti o di ibridi lupo-cane. «E’ avvenuto nei giorni scorsi durante un’uscita a cavallo in un prato nei pressi della strada vicinale che porta in località Case Tosini, nei pressi di Cangelasio Alto - conclude -. Per fortuna che non eravamo appiedati altrimenti non so come sarebbe finire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri ancora in azione all'ospedale

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Governo

Politiche sull’acqua: Berselli nominato alla guida del nuovo distretto padano

Accorpate le vecchie autorità di bacino, la sede del nuovo distretto resterà a Parma

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

4commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

11commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente