21°

Salsomaggiore

Ladri nella canonica si portano via la pianola

L'amarezza del sacerdote e della comunità di Sant'Antonio. Don Guglielmoni: "Era ancora bella e accompagnava il coro dei giovani"

Ladri nella canonica si portano via la pianola

Chiesa di Sant'Antonio a Salsomaggiore

0

Singolare furto nella parrocchia di Sant’Antonio: i ladri hanno portato via la pianola, che serviva ad accompagnare il coro dei giovani, durante le funzioni religiose.
La pianola si trovava nel corridoio davanti allo studio del parroco, don Luigi Guglielmoni. Ogni volta che veniva utilizzata per accompagnare il coro giovanile di Sant’Antonio, veniva portata in chiesa e quindi riportata negli spazi all’interno della canonica.
Difficile stabilire se sia stata rubata di giorno o di notte. Sta di fatto che i ladri devono averla adocchiata e avere aspettato il momento opportuno per portarla via, magari utilizzando l’uscita sul retro della canonica che si affaccia sul cortile, in un punto che non dà nell’occhio, come invece l’ingresso principale, che sbuca sul centralissimo viale Matteotti.
E’ stato don Luigi a scoprire il furto. «Ho notato che era sparita la pianola posta nel corridoio davanti al mio studio, ma non posso dire con certezza se sia stata portata via di giorno o di notte. Era ancora bella e soprattutto serviva ad accompagnare il nostro coro dei giovani, durante le celebrazioni della liturgia».
Il furto della pianola ha suscitato amarezza non solo nei giovani coristi, ma anche in tutti i fedeli. Ormai non si contano più le visite dei ladri in parrocchia e nell’annesso bar del circolo.
Don Guglielmoni due anni fa era stato anche vittima di un inquietante episodio: aggredito da un malvivente che il «don» aveva sorpreso mentre rubava soldi. Il sacerdote era in chiesa e si accingeva a celebrare la messa, quando era rientrato nel suo studio per prendere dei fogli. Ma, appena varcata la soglia, con grande stupore aveva notato uno sconosciuto che gli stava rubando le offerte dei panini benedetti di Sant’Antonio.
In quel momento però in sagrestia non c’era nessuno che potesse udire le grida di aiuto del sacerdote.
Erano tutti in chiesa. Il parroco, con grande coraggio, aveva reagito cercando di bloccare il ladro. Ma questo, più alto e più robusto, lo aveva spintonato con violenza facendolo cadere per terra. Don Luigi aveva riportato anche escoriazioni e ammaccature. Dolorante e spaventato era riuscito ugualmente a tornare in chiesa e a proseguire con la celebrazione della funzione. Un episodio che aveva suscitato grande indignazione non solo in parrocchia ma in tutto il popoloso quartiere Sant’Antonio. Ed era scattata una grande gara di solidarietà per riuscire a raccogliere le offerte sparite. Durante un Natale di alcuni anni fa, dal suggestivo Presepe allestito in chiesa, era addirittura stata rubata la statua del Bambinello. Un gesto, anche questo, che aveva suscitato grande rabbia fra i parrocchiani.
Senza contare poi i colpi andati a vuoto. Infatti più volte i malviventi hanno tentato di infilarsi nel bar del circolo, in palestra, in canonica. Ma devono essere stati disturbati da qualcuno o da qualcosa. I fedeli e i residenti nel rione Sant’Antonio, esasperati dalla escalation di furti, alcuni mesi fa, avevano chiesto a don Guglielmoni se non fosse stato il caso di scrivere una lettera-sfogo a Papa Francesco. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Ghepardo, turista imprudente

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

2commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

unione parmense

Il wifi copre la Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

la peppa propone

Ricetta della domenica - Tortino tricolore: uno spuntino patriottico

SPORT

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"