19°

31°

SALSOMAGGIORE

«Profughi, come abbiamo risolto l'emergenza»

«Profughi, come abbiamo risolto  l'emergenza»
2

Più che un arrivo di profughi, per Salsomaggiore e Tabiano, lo «sbarco» di un’ottantina di rifugiati nell’estate 2014 è stato un fulmine a ciel sereno cui, però, sia l’amministrazione comunale che le comunità religiose hanno risposto, dimostrando di quanta solidarietà sia capace la nostra città e di quanta generosità sia ricca la nostra gente». Esordisce così il vicesindaco Giorgio Pigazzani, nel descrivere la situazione dei migranti ospitati a Salso e Tabiano. «Un’emergenza alla quale certamente si deve far fronte – ha proseguito Pigazzani – ma che ha gravato e sta gravando sui nostri uffici comunali, costretti a mansioni non necessariamente ricomprese nei loro compiti. Stiamo, così, faticando parecchio per mantenere la situazione attuale – ha detto il vicesindaco – e ci auguriamo che venga recepita la direttiva prefettizia che chiede anche agli altri comuni di attivarsi ad individuare attività lavorative per i profughi, dal momento che il nostro comune ha fatto concretamente la propria parte. Infatti, da alcuni mesi, è stato avviato il progetto “Cittadinanza attiva”, che vede una parte di questi migranti impegnati in lavori socialmente utili.» È la responsabile dei servizi sociali del Comune, Lorena Gorra, ad illustrare cosa sia stato fatto dall’arrivo dei profughi: «Abbiamo lavorato moltissimo – ha detto Gorra – di concerto con la Polizia Municipale e gli altri servizi comunali, dopo che erano state individuate le strutture dove ospitare i migranti, compiendo diversi sopralluoghi, anche per rassicurare la cittadinanza e debbo dire – ha proseguito – che non ci sono stati problemi di sicurezza. Al momento i profughi sono ospitati:a Tabiano dall’Istituto Suore Salesiane dei Sacri Cuori e dall’Albergo Maria Luigia, a Salso dalla Casa Accoglienza Anna Maria fondata da Padre Mauro Ghedini e in queste strutture trovano i livelli di ospitalità richiesti per ottenere l’autorizzazione prefettizia e i finanziamenti ministeriali. Da novembre 2014 abbiamo avviato il progetto “Cittadinanza attiva” che prevede, da parte dei migranti, lo svolgimento volontario di lavori socialmente utili. Oggi – ha sottolineato Gorra –sono impegnati nel progetto 10 profughi a Tabiano e 24 a Salso, che si occupano della pulizia dei marciapiedi, della raccolta di foglie e dello svuotamento dei cestini stradali. Il tutto è gestito dal servizio ambiente del comune, con un tutor che è il responsabile tecnico della nettezza urbana. Il lavoro si svolge da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 12. Va da sé – ha rimarcato la responsabile servizi sociali – che, siccome Salsomaggiore è il comune con il più alto numero di profughi, abbiamo dovuto estendere accordi e convenzioni per far fronte alle loro necessità, senza mettere da parte quelle dei nostri cittadini. Perciò, grazie al CIAC di Parma abbiamo potenziato l’apertura del nostro sportello immigrazione ed abbiamo mediatori che assistono i profughi all’ospedale di Vaio dove, grazie alla collaborazione con la Direzione Sanitaria e allo “Spazio salute immigrati” troviamo un grande appoggio per le diverse problematiche sanitarie che si possono presentare. Purtroppo l’emergenza continua ed è per questo – ha concluso Gorra – che auspichiamo l’istituzione di un tavolo in Prefettura che consenta di creare, per questi migranti, una concreta integrazione, anche lavorativa, sull’intero territorio provinciale.» Salso e Tabiano sono già da tempo su questa strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giancarlo

    12 Maggio @ 03.26

    perché no lo chiedte al genio di Alfano??

    Rispondi

  • inside

    07 Maggio @ 08.10

    ma non c'erano gli spazzini prima a salso? i fondi ministeriali sono dei cittadini o nò .prima avete preso quelli dell'est e avete rovinato salso ora cosa fate? cosa c'è ancora da rovinare? salso era un punto di riferimento ora è un nulla nessuno ne parla più.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

3commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

1commento

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

6commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

26commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

Lavoro

"Furbetti del cartellino": 50 indagati a Piacenza

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat