10°

20°

ue

Quella tabianese nella lista nera di Putin

 Anna Maria Corazza

Anna Maria Corazza

0

E’ bufera sulla blacklist segreta della Russia contro 89 personalità politiche e militari europee stilata in risposta alle sanzioni occidentali per la crisi ucraina. Nella blacklist figurano, tra gli altri, anche il vicecapogruppo della Cdu al Bundestag Michael Fuchs, l'europarlamentare dei Verdi Daniel Cohn-Bendit, il capogruppo europeo dei Verdi Rebecca Harms, il politico della Cdu esperto di affari esteri Karl-Georg Wellmann, Bernd Posselt della Csu, il sottosegretario di Stato per la Difesa Katrin Suder e Karl Muellner, ispettore dell’Aeronautica Militare. La pattuglia più numerosa di indesiderati è polacca, con ben 17 responsabili politici. E c'è anche la tabianese Anna Maria Corazza Bildt, naturalizzata svedese dopo il suo matrimonio in Svezia. La Corazza era stata candidata nelle file del partito conservatore di maggioranza in Svezia, «Moderaterna», che guida il paese scandinavo dal 2006 e fa parte del Partito popolare europeo, e per lei la rielezione era arrivata con un vero e proprio plebiscito. 


Il caso della blacklist è scoppiato dopo i recenti rifiuti d’ingresso ad un deputato tedesco e ad altri tre suoi colleghi olandesi. Il primo a reagire è stato il governo tedesco ma si sono fatti sentire anche Bruxelles e varie capitali europee. La blacklist russa è «totalmente arbitraria e ingiustificata, soprattutto in assenza di ogni altro chiarimento e trasparenza», ha accusato una portavoce dell’Alto rappresentante per la politica estera della Ue, Federica Mogherini. Non c'è "nessun’altra informazione sulla sua base legale, su criteri e processo della decisione», ha spiegato, riferendo che dopo i rifiuti d’ingresso degli ultimi mesi la Ue e gli Stati membri coinvolti «hanno ripetutamente richiesto trasparenza sul contenuto di questa lista», che ora «è stata condivisa dalle autorità russe». La lista sarebbe infatti stata mandata alle ambasciate europee interessate. Ma questo non ha impedito la reazione del presidente dell’Europarlamento Martin Schulz: «E' inaccettabile» la black-list russa che «include un ampio numero di importanti europarlamentari» e che «diminuisce ulteriormente la fiducia reciproca, danneggiando gli sforzi per un dialogo costruttivo per trovare una soluzione pacifica e duratura all’attuale crisi geopolitica in corso». Schulz ha annunciato che lunedì incontrerà l’ambasciatore russo a Bruxelles e che «in caso di risposte insoddisfacenti mi riserverò il diritto di prendere misure adeguate».


La diplomazia russa sostiene che Mosca non è tenuta a pubblicare la sua lista nera. «Niente ci obbliga a renderla pubblica, nè la legge russa nè gli impegni internazionali», ha dichiarato l’ambasciatore russo presso la Ue, Vladimir Cizhov. "La pubblicazione di questa lista da parte nostra non porterebbe che ad una escalation delle tensioni nella crisi ucraina», ha aggiunto. Il vice ministro russo Alexiei Meshkov ha tuttavia osservato che la Russia potrebbe riflettere sull'eventuale pubblicazione della lista di persone non grate. Intanto ne sono state informate le ambasciate dei Paesi coinvolti. Ma alcune delle persone bandite si sono già dette fiere di appartenere ad un «club onorato», come ha dichiarato l’ex ministro degli Esteri ceco Karel Schwarenberg, seguito a ruota da un connazionale, l'eurodeputato Jaromir Stetina, e da Anna Maria Corazza Bildt, anch’essa eurodeputato.(ANSA).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport