15°

29°

CONSIGLIO COMUNALE

L'annuncio di Fritelli: «Salso non accoglierà altri profughi»

L'annuncio di Fritelli: «Salso non accoglierà altri profughi»
Ricevi gratis le news
0
 

«Abbiamo avuto garanzie dalla Prefettura che il Comune di Salsomaggiore non verrà inserito nel prossimo bando per l’accoglienza di nuovi profughi».

A darne notizia è stato il sindaco Filippo Fritelli nel rispondere, in consiglio comunale, ad una interrogazione del consigliere Marco Caselgrandi (Uniti per Salso&Tabiano) in cui chiedeva lo «stato dell’arte» della situazione immigrati, a fronte di un disagio avvertito dalla popolazione, dell’immagine località turistica e per i frequenti episodi di microcriminalità. In virtù quindi dell’esclusione dal bando, per i prossimi mesi le strutture ricettive di Salso e Tabiano non potranno più avere la possibilità di ospitare nuovi profughi.

Al momento sono 101, di cui 72 a Tabiano, «30 presso l’albergo Maria Luigia, 6 all’albergo “Alle Terme”, 36 al “Villa Bianca” e 29 a Salso, all’Aurora» ha ricordato Fritelli, rilevando come la permanenza in molti casi superi i 12 mesi a causa dei tempi lunghi per ottenere il permesso di soggiorno.

Il sindaco ha ribadito i costanti controlli medici da parte dell’Ausl, esami clinici e visite periodiche a Vaio presso lo Spazio salute immigrati. «Da parte del Comune la presenza dei profughi non implica nessun costo ma un lavoro aggiuntivo per i Servizi sociali, la Polizia municipale e l’Ufficio tecnico» ricordando come queste persone siano impiegate in lavori socialmente utili, come la pulizia dei parchi, del parco Porcellini a Tabiano, nel tinteggio di panchine e fioriere.

«Ripeto, il Comune non ha costi e sta gestendo con professionalità e responsabilità la situazione, quindi respingo in toto l’interpretazione dell’interrogazione per cui si lascia pensare che i profughi siano fuori controllo e fonte di problemi - ha aggiunto Fritelli -. Preciso che rispetto all’ordine del giorno del maggio scorso in cui si chiedeva alla prefettura di non aumentare il numero dei profughi a Salso e Tabiano, allora erano 85, un aumento ci sia in realtà stato, di 16 unità ad oggi, perchè si era già data attuazione al bando allora pubblicato. Adesso abbiamo avuto garanzia dalla prefettura che nel prossimo bando non verrà inserito il nostro comune».

Fritelli ha parlato anche della turnazione nelle strutture: «C’è stata, anche se parziale: una parte delle persone arrivate nel 2014 al Maria Luigia avendo ottenuto il permesso di soggiorno sono andate via», mentre per quanto riguarda la convenzione Prefettura/strutture ha ricordato che «quella del Maria Luigia scadrà a fine anno, essendo stata la prima ad ottenerla, le altre a fine 2016».

«In questi mesi non sono sorte problematiche, solo un episodio di una persona che ha creato momenti di tensione in una struttura e che stata allontanata» ha concluso il sindaco ricordando come Salso sia il secondo comune della provincia per numero di profughi ospitati e quello che ne ha di più in rapporto alla popolazione. Caselgrandi si è detto soddisfatto della risposta ricevuta alla sua interrogazione. A.S.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

7commenti

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti