-5°

Salsomaggiore

Zoja e Respighi: stabilimenti aperti nei mesi invernali

Salso fino al 13 dicembre e Tabiano fino al 10 gennaio 2016. Mondelli: «Avviata una nuova strategia. Previsti anche prolungamenti degli orari»

Zoja e Respighi: stabilimenti aperti nei mesi invernali
0
 

Prosegue a pieno ritmo la «rivoluzione» introdotta dalla nuova società Terme srl, negli stabilimenti Zoja di Salsomaggiore e Respighi di Tabiano: da domani sino al 29 novembre infatti, entrerà in vigore il cambio degli orari alle terme tabianesi che, proprio per venire incontro alle esigenze dei clienti, prolungheranno l’apertura sino alle 19. E non basta, perché cambierà anche il calendario degli stabilimenti di Salso e Tabiano: lo Zoja sarà aperto sino al 13 dicembre e il Respighi sino al 10 gennaio 2016.

«L’apertura degli stabilimenti termali fino a metà dicembre a Salsomaggiore e fino a gennaio a Tabiano - ha detto Emilio Mondelli, presidente di Terme srl - non era affatto scontata. Abbiamo deciso, non solo di mantenere le aperture invernali, ma di espanderne anche gli orari, in quanto siamo convinti che quest’iniziativa, pur rappresentando un notevole sforzo economico per l’azienda, permetterà a molti più clienti di usufruire di un ciclo termale in un periodo ottimale per fare le cure e prepararsi all’inverno. Molti erano scettici e prevedevano da parte dei privati tagli nei mesi in cui l’affluenza alle cure è minore. Noi invece abbiamo deciso di investire e prolungare la stagione scommettendo sulla qualità dei nostri servizi e delle nostre acque termali».

E non è tutto. Infatti, Terme srl lancia, per tutto il mese di novembre, oltre all’agevolazione sugli orari, alcune promozioni speciali: a tutti coloro che si presenteranno a novembre per effettuare un ciclo termale sarà offerta in omaggio la terza cura integrativa, composta di 6 trattamenti respiratori o 6 percorsi vascolari a scelta, in modo da poter approfittare al meglio dei 12 giorni di cura, facendo anche quei trattamenti che sono solitamente a pagamento.

«La nostra scommessa – ha proseguito il presidente Mondelli - non è solo quella di una corretta gestione dell’azienda, ma anche quella di un concreto rilancio che possa contribuire a prolungare la stagione, ampliare il target dei clienti ed offrire benefici tanto all’economia locale, quanto ai lavoratori dell’azienda, che negli ultimi anni hanno fatto pesanti sacrifici».

Resta invariata la formula per la prescrizione della cura, attraverso il proprio medico di famiglia, come il versamento del ticket e cioè 50 euro dai 6 ai 65 anni di età, mentre al di sotto dei 6 anni e al di sopra dei 65 con reddito inferiore a 36.152 euro, si corrispondono solo 3,10 euro.

La convenzione col Servizio sanitario nazionale prevede, anche per il 2015, un ciclo di cure termali all’anno per tutti i cittadini italiani, secondo la normativa vigente, con la corresponsione del solo ticket sanitario, mentre le categorie protette possono beneficiare, nel corso dell’anno, anche di un secondo ciclo di cure specifico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: i crociati provano a riprendere il volo Diretta

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto