12°

23°

Salsomaggiore

Zoja e Respighi: stabilimenti aperti nei mesi invernali

Salso fino al 13 dicembre e Tabiano fino al 10 gennaio 2016. Mondelli: «Avviata una nuova strategia. Previsti anche prolungamenti degli orari»

Zoja e Respighi: stabilimenti aperti nei mesi invernali
Ricevi gratis le news
0
 

Prosegue a pieno ritmo la «rivoluzione» introdotta dalla nuova società Terme srl, negli stabilimenti Zoja di Salsomaggiore e Respighi di Tabiano: da domani sino al 29 novembre infatti, entrerà in vigore il cambio degli orari alle terme tabianesi che, proprio per venire incontro alle esigenze dei clienti, prolungheranno l’apertura sino alle 19. E non basta, perché cambierà anche il calendario degli stabilimenti di Salso e Tabiano: lo Zoja sarà aperto sino al 13 dicembre e il Respighi sino al 10 gennaio 2016.

«L’apertura degli stabilimenti termali fino a metà dicembre a Salsomaggiore e fino a gennaio a Tabiano - ha detto Emilio Mondelli, presidente di Terme srl - non era affatto scontata. Abbiamo deciso, non solo di mantenere le aperture invernali, ma di espanderne anche gli orari, in quanto siamo convinti che quest’iniziativa, pur rappresentando un notevole sforzo economico per l’azienda, permetterà a molti più clienti di usufruire di un ciclo termale in un periodo ottimale per fare le cure e prepararsi all’inverno. Molti erano scettici e prevedevano da parte dei privati tagli nei mesi in cui l’affluenza alle cure è minore. Noi invece abbiamo deciso di investire e prolungare la stagione scommettendo sulla qualità dei nostri servizi e delle nostre acque termali».

E non è tutto. Infatti, Terme srl lancia, per tutto il mese di novembre, oltre all’agevolazione sugli orari, alcune promozioni speciali: a tutti coloro che si presenteranno a novembre per effettuare un ciclo termale sarà offerta in omaggio la terza cura integrativa, composta di 6 trattamenti respiratori o 6 percorsi vascolari a scelta, in modo da poter approfittare al meglio dei 12 giorni di cura, facendo anche quei trattamenti che sono solitamente a pagamento.

«La nostra scommessa – ha proseguito il presidente Mondelli - non è solo quella di una corretta gestione dell’azienda, ma anche quella di un concreto rilancio che possa contribuire a prolungare la stagione, ampliare il target dei clienti ed offrire benefici tanto all’economia locale, quanto ai lavoratori dell’azienda, che negli ultimi anni hanno fatto pesanti sacrifici».

Resta invariata la formula per la prescrizione della cura, attraverso il proprio medico di famiglia, come il versamento del ticket e cioè 50 euro dai 6 ai 65 anni di età, mentre al di sotto dei 6 anni e al di sopra dei 65 con reddito inferiore a 36.152 euro, si corrispondono solo 3,10 euro.

La convenzione col Servizio sanitario nazionale prevede, anche per il 2015, un ciclo di cure termali all’anno per tutti i cittadini italiani, secondo la normativa vigente, con la corresponsione del solo ticket sanitario, mentre le categorie protette possono beneficiare, nel corso dell’anno, anche di un secondo ciclo di cure specifico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...