16°

Salsomaggiore

Zoja e Respighi: stabilimenti aperti nei mesi invernali

Salso fino al 13 dicembre e Tabiano fino al 10 gennaio 2016. Mondelli: «Avviata una nuova strategia. Previsti anche prolungamenti degli orari»

Zoja e Respighi: stabilimenti aperti nei mesi invernali
0
 

Prosegue a pieno ritmo la «rivoluzione» introdotta dalla nuova società Terme srl, negli stabilimenti Zoja di Salsomaggiore e Respighi di Tabiano: da domani sino al 29 novembre infatti, entrerà in vigore il cambio degli orari alle terme tabianesi che, proprio per venire incontro alle esigenze dei clienti, prolungheranno l’apertura sino alle 19. E non basta, perché cambierà anche il calendario degli stabilimenti di Salso e Tabiano: lo Zoja sarà aperto sino al 13 dicembre e il Respighi sino al 10 gennaio 2016.

«L’apertura degli stabilimenti termali fino a metà dicembre a Salsomaggiore e fino a gennaio a Tabiano - ha detto Emilio Mondelli, presidente di Terme srl - non era affatto scontata. Abbiamo deciso, non solo di mantenere le aperture invernali, ma di espanderne anche gli orari, in quanto siamo convinti che quest’iniziativa, pur rappresentando un notevole sforzo economico per l’azienda, permetterà a molti più clienti di usufruire di un ciclo termale in un periodo ottimale per fare le cure e prepararsi all’inverno. Molti erano scettici e prevedevano da parte dei privati tagli nei mesi in cui l’affluenza alle cure è minore. Noi invece abbiamo deciso di investire e prolungare la stagione scommettendo sulla qualità dei nostri servizi e delle nostre acque termali».

E non è tutto. Infatti, Terme srl lancia, per tutto il mese di novembre, oltre all’agevolazione sugli orari, alcune promozioni speciali: a tutti coloro che si presenteranno a novembre per effettuare un ciclo termale sarà offerta in omaggio la terza cura integrativa, composta di 6 trattamenti respiratori o 6 percorsi vascolari a scelta, in modo da poter approfittare al meglio dei 12 giorni di cura, facendo anche quei trattamenti che sono solitamente a pagamento.

«La nostra scommessa – ha proseguito il presidente Mondelli - non è solo quella di una corretta gestione dell’azienda, ma anche quella di un concreto rilancio che possa contribuire a prolungare la stagione, ampliare il target dei clienti ed offrire benefici tanto all’economia locale, quanto ai lavoratori dell’azienda, che negli ultimi anni hanno fatto pesanti sacrifici».

Resta invariata la formula per la prescrizione della cura, attraverso il proprio medico di famiglia, come il versamento del ticket e cioè 50 euro dai 6 ai 65 anni di età, mentre al di sotto dei 6 anni e al di sopra dei 65 con reddito inferiore a 36.152 euro, si corrispondono solo 3,10 euro.

La convenzione col Servizio sanitario nazionale prevede, anche per il 2015, un ciclo di cure termali all’anno per tutti i cittadini italiani, secondo la normativa vigente, con la corresponsione del solo ticket sanitario, mentre le categorie protette possono beneficiare, nel corso dell’anno, anche di un secondo ciclo di cure specifico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia