10°

18°

salso

Trova i ladri in casa, il cagnolino li mette in fuga

Trova i ladri in casa. Il cagnolino li mette in fuga
1

Ha rischiato di trovarsi faccia a faccia con i ladri messi in fuga dal cane della padrona di casa, un pinscher nano di 4 chili, che si è messo ad abbaiare rabbiosamente all’indirizzo degli sconosciuti costringendoli a darsela a gambe attraverso il balcone posto al piano terreno dell’abitazione.
Il fatto è successo poco dopo le 18 di venerdì in via Amendola, nel quartiere artigianale alle porte della città termale, in un’abitazione su due piani dove abita una famiglia salsese, quando la padrona di casa, in compagnia del suo fedele amico a quattro zampe, è rientrata dopo la giornata di lavoro. Come di consueto, la donna ha aperto il cancello ed il portone di casa lasciando libero dal guinzaglio il suo pinscher nano che ha cominciato subito a dare segni di nervosismo: una volta arrivata alla porta dell’appartamento aperta regolarmente con le chiavi, si è accorta della strana presenza di una sedia collocata proprio dietro alla porta, quasi fosse un segnale per i malviventi che, nel frattempo, erano saliti sul balcone al piano terreno entrando nell’appartamento dopo aver forzato la serratura della portafinestra con un attrezzo da scasso. Subito dopo l’apertura della porta da parte della padrona, il cane è entrato nell’appartamento abbaiando furiosamente all’indirizzo dei malviventi che con tutta probabilità erano ancora all’interno dell’abitazione: richiamato a gran voce dalla padrona, il cane ha fatto ritorno sui suoi passi uscendo dall’appartamento, mentre la proprietaria dell’appartamento ha richiuso in fretta e furia la porta a chiave rifugiandosi al piano superiore. Probabilmente con altrettanta velocità, spaventati non soltanto dall’abbaiare del cane ma anche dalla possibilità di essere scoperti, i malviventi sono usciti dalla portafinestra, scavalcando il balcone e facendo perdere le loro tracce. Non è escluso che ad attenderli in strada ci fosse anche un complice a bordo di un’autovettura che abbia avvisato dall’esterno i malviventi dell’arrivo della padrona di casa. Quest’ultima, soltanto dopo qualche minuto, ha deciso di entrare nell’appartamento da dove, dopo le verifiche del caso, ha potuto appurare che tutto era ancora al proprio posto e nulla era stato portato via. Con ogni probabilità i soliti ignoti, favoriti dal buio e dall’insufficiente illuminazione pubblica, erano appena entrati nell’abitazione da dove non hanno fatto in tempo ad impadronirsi di nulla per l’arrivo, inaspettato, della padrona di casa e, soprattutto, del suo pinscher nano. Soltanto poco tempo fa, nella notte tra mercoledì e giovedì, un altro furto era stato tentato in pieno centro città ai danni della sede salsese della Confesercenti in via Pascoli: anche in quel caso i malviventi erano stati disturbati ed avevano desistito dal compiere la loro azione riuscendo solo a forzare la porta di ingresso senza impadronirsi di nulla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    14 Dicembre @ 17.01

    Temo che il cagnolino verrà arrestato dai CC, per eccesso di difesa.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery