-3°

salso

Golf, cercasi nuovo gestore. L'impianto ceduto a Sogis

Golf, cercasi nuovo gestore. L'impianto ceduto a Sogis
Ricevi gratis le news
0

Campo da golf: si cerca un nuovo gestore. Il Consiglio comunale ha votato la delibera di affidamento dell’impianto a Sogis (la società in house partecipata dai comuni di Salso e Fidenza) che gestisce la quasi totalità degli impianti sportivi comunali della città termale. La Sogis poi a breve indirà un bando di gara per la ricerca di un concessionario del green di Pontegrosso. La delibera (che prevede anche l’affidamento dal 2018 a Sogis del Bocciodromo e della piscina Leoni) è passata con i soli voti della maggioranza mentre il presidente del consiglio Francesco Mergoni e il consigliere di minoranza Giordano Chiesa (Cambiare Salso) hanno votato contro.
Come ha spiegato il sindaco Filippo Fritelli «si tratta di una delibera attuativa del Dup con il graduale conferimento della nostra impiantistica sportiva a Sogis: si tratta delle ultime tre strutture, la Leoni dal gennaio 2018 la Bocciofila da luglio e il golf immediatamente. Sogis a breve realizzerà una nuovo bando di gara per l’affidamento del golf dopo quella andata deserta del 29 agosto scorso».
Si tratterà di un bando sulla linea di quello realizzato anni fa con un contributo «a dare» da parte della proprietà di circa 30 mila euro per 3 anni e una parte di investimenti a carico del concessionario. Il sindaco non ha nascosto la situazione difficile e complessa vissuta nel tempo dal golf sottolineando «la volontà dell’amministrazione di non voler chiudere il campo e assicurare una continuità dell’attività, arrivando ad una sua sostenibilità e tutela del nostro patrimonio».
Ha poi ricordato come sia stata fatta fare all’Agenzia delle entrate una stima della struttura che è risultata aggirarsi intorno ai 3 milioni e 100 mila euro.
Il consigliere comunale di minoranza Giordano Chiesa ha sottolineato come si abbia l’impressione di passare a Sogis una «patata bollente» chiedendo poi quali lavori per 200 mila euro dovrebbe fare il futuro concessionario. L’ingegnere capo del Comune, Rossano Varazzani ha spiegato che in gran parte riguarderebbero l’impianto di irrigazione del campo.
Il consigliere di maggioranza Marco Taccagni (Pd) ha rilevato come si tratti di «una scelta strategica per il Comune che sta cercando di mantenere e migliorare il patrimonio sportivo» e di come Salso, «a differenza di quanto dice il presidente del consiglio, non sta demandando tutto a Fidenza».
Anche la capogruppo del Pd, Enrica Porta, ha sottolineato come si tratti «di un discorso di manutenzione del nostro patrimonio e in questo caso si permette la continuità dell’attività del golf.
Il presidente del consiglio ha espresso il voto contrario per due motivi: uno procedurale evidenziando «come la delibera necessitasse del parere di legittimità del collegio dei revisori perchè non si tratta di un atto di indirizzo dal momento che si prende una decisione immediatamente eseguibile. La motivazione sostanziale sta nel fatto che la gara che verrà avviata tramite la centrale unica di committenza di Salso poteva essere fatta benissimo dal Comune» sottolineando l’incapacità gestionale del Comune che demanda il compito ad altri. A.S.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

carabinieri sera

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Evasione di tasse in Olanda: l'Unione europea apre un'indagine su Ikea

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento