-1°

Salute-Fitness

Non solo tumori, ma anche mali cronici

Non solo tumori, ma anche mali cronici
0

 Oltre duemila. E' il numero di coloro che, vittime di dolori cronici, bussano alla porta al centro di Terapia antalgica (che afferisce al 2° servizio di Rianimazione), nel giro di un anno. E la domanda è in netto aumento, sia perchè l'età media si innalza che per «colpa» dei progressi della medicina. Di conseguenza servono sempre più interventi per alleviare il dolore.

La tipologia dei pazienti
Un quarto del totale sono persone affette da tumori. Un altro 20% è formato da pazienti spastici, sia adulti che bambini. Si rivolgono al centro del Maggiore anche pazienti con dolori di tipo neuropatico, legati ad incidenti, traumi e interventi chirurgici. 
Non mancano le persone che soffrono del classico mal di schiena (circa il 20% del totale di chi soffre dolori cronici) e di altri problemi simili. Piuttosto numerosi anche coloro che devono fare i conti con problemi di sciatica acuta o del classico colpo della strega.  Questo tipo di pazienti di solito effettuano infiltrazioni ed altri trattamenti, tra cui l'utilizzo di analgesici oppiacei. Maurizio Leccabue, responsabile del centro di Terapia antalgica, precisa che «si tratta di farmaci come gli altri che, pur non facendo miracoli, consentono di alleviare il dolore di varie tipologie di pazienti». Positiva quindi la semplificazione burocratica appena ottenuta.  «L'ordinanza ministeriale - precisa - ha notevolmente semplificato l'utilizzo degli oppiacei. Sono farmaci normalissimi e il loro utilizzo non va di pari passo con l'abuso». E poi esistono ancora tante limitazioni. «Chi ricorre all'uso di oppiacei puri - aggiunge lo stesso Leccabue - non può guidare. A mio parere si tratta di un controsenso. Bisognerebbe normare meglio il loro utilizzo». 
I dati di utilizzo a Parma
Interpretando alcuni dati piuttosto tecnici, forniti dall'azienda Usl, si nota che il consumo di questa tipologia di farmaci nella nostra provincia, pur rimanendo molto al di sotto delle quantità dei paesi più sviluppati, è superiore alla media regionale e nazionale. Si tratta di un andamento che va letto in chiave positiva, perchè dimostra che la nostra realtà cerca di rispondere al meglio al diritto dei pazienti di patire il minor dolore possibile. 
«Gli oppiacei - prosegue quindi Leccabue - nella nostra realtà erano utilizzati in maniera corretta anche prima dell'ordinanza ministeriale».
I consigli
 Il miglior modo per combattere dolori cronici come il mal di schiena è prevenirli. «Bisogna puntare sulla prevenzione.  -  dichiara Leccabue - In primis, evitando il sovrappeso. La colonna vertebrale è qualcosa di perfetto dal punto di vista biomeccanico, ma quando avvengono delle alterazioni è piuttosto complesso risistemare a dovere il meccanismo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria