16°

Salute-Fitness

Non solo tumori, ma anche mali cronici

Non solo tumori, ma anche mali cronici
0

 Oltre duemila. E' il numero di coloro che, vittime di dolori cronici, bussano alla porta al centro di Terapia antalgica (che afferisce al 2° servizio di Rianimazione), nel giro di un anno. E la domanda è in netto aumento, sia perchè l'età media si innalza che per «colpa» dei progressi della medicina. Di conseguenza servono sempre più interventi per alleviare il dolore.

La tipologia dei pazienti
Un quarto del totale sono persone affette da tumori. Un altro 20% è formato da pazienti spastici, sia adulti che bambini. Si rivolgono al centro del Maggiore anche pazienti con dolori di tipo neuropatico, legati ad incidenti, traumi e interventi chirurgici. 
Non mancano le persone che soffrono del classico mal di schiena (circa il 20% del totale di chi soffre dolori cronici) e di altri problemi simili. Piuttosto numerosi anche coloro che devono fare i conti con problemi di sciatica acuta o del classico colpo della strega.  Questo tipo di pazienti di solito effettuano infiltrazioni ed altri trattamenti, tra cui l'utilizzo di analgesici oppiacei. Maurizio Leccabue, responsabile del centro di Terapia antalgica, precisa che «si tratta di farmaci come gli altri che, pur non facendo miracoli, consentono di alleviare il dolore di varie tipologie di pazienti». Positiva quindi la semplificazione burocratica appena ottenuta.  «L'ordinanza ministeriale - precisa - ha notevolmente semplificato l'utilizzo degli oppiacei. Sono farmaci normalissimi e il loro utilizzo non va di pari passo con l'abuso». E poi esistono ancora tante limitazioni. «Chi ricorre all'uso di oppiacei puri - aggiunge lo stesso Leccabue - non può guidare. A mio parere si tratta di un controsenso. Bisognerebbe normare meglio il loro utilizzo». 
I dati di utilizzo a Parma
Interpretando alcuni dati piuttosto tecnici, forniti dall'azienda Usl, si nota che il consumo di questa tipologia di farmaci nella nostra provincia, pur rimanendo molto al di sotto delle quantità dei paesi più sviluppati, è superiore alla media regionale e nazionale. Si tratta di un andamento che va letto in chiave positiva, perchè dimostra che la nostra realtà cerca di rispondere al meglio al diritto dei pazienti di patire il minor dolore possibile. 
«Gli oppiacei - prosegue quindi Leccabue - nella nostra realtà erano utilizzati in maniera corretta anche prima dell'ordinanza ministeriale».
I consigli
 Il miglior modo per combattere dolori cronici come il mal di schiena è prevenirli. «Bisogna puntare sulla prevenzione.  -  dichiara Leccabue - In primis, evitando il sovrappeso. La colonna vertebrale è qualcosa di perfetto dal punto di vista biomeccanico, ma quando avvengono delle alterazioni è piuttosto complesso risistemare a dovere il meccanismo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi

Sport

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

ponte romano

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

1commento

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

2commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

2commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

4commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

12commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIETA'

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

TV PARMA

Sembra ieri: 1988 - Ferragosto parmigiano

SPORT

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

formula 1

Per il trionfo di Vettel in Australia 10 milioni davanti a Rai1

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017