Salute-Fitness

E i parmigiani si dividono

0
«Parlare di un minore impatto fisico sulla donna, e soprattutto di una minore percezione del dolore, mi lascia titubante, perché so che la Ru486 provoca il distacco della placenta e l’espulsione dell’embrione e dei tessuti placentari attraverso l’induzione di contrazioni uterine, che per loro natura credo siano dolorose». 
Idee chiare, nonostante la giovane età, quelle di Elisa Cutolo, studentessa parmigiana 22enne. 
L’uso della pillola abortiva, che a breve potrà essere scelta come alternativa all’aborto chirurgico, fa discutere e riflettere non poco uomini e donne, giovani e meno giovani.
Un argomento che fornisce lo spunto per un dibattito che a volte assume toni anche piuttosto forti.
«Uccidere chimicamente un feto? Sono tecniche naziste - commenta Luca Leggieri, studente parmigiano -; erano loro che utilizzavano la medicina per gli esperimenti genetici. Sono contrario all’aborto in quanto tale, figuriamoci a quello indotto da un farmaco».  
«Sono favorevole all’uso della Ru486 perché credo che, a livello psicologico il trauma della donna sia attutito anche dall’idea di non avere un intervento chirurgico - dichiara Francesca Tavernar, studentessa 25enne - ma credo anche che una donna debba viverla la situazione per poter decidere cosa è meglio fare: così è molto difficile esprimere un parere».
«Personalmente, considero la difesa della vita un valore sacro - afferma Gianna, infermiera -; vedo l’aborto chimico come un dramma, sia per la madre che vi si sottopone che per il bambino che viene soppresso: bisognerebbe promuovere una politica sociale che incentivi le nascite, e non queste soluzioni, a mio parere degenerate». 
«Penso che per evitare di essere poste davanti a certe scelte dolorose, sarebbe meglio ricorrere a precauzioni prima - dichiara Eva Quaglio, casalinga 55enne - e tuttavia, una volta sopraggiunta la gravidanza, è bene che ognuno si prenda le proprie responsabilità».
«L'importante, a mio parere è che non passi il messaggio che la gravidanza indesiderata sia come una malattia alla quale c'è una pillola che risolve i problemi - afferma Giuseppina Montecarlo, medico -. Sono favorevole all’aborto farmacologico, dunque, ma a patto che non se ne abusi. Le precauzioni ci sono. Usiamole».I.G.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

4commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

2commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

2commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery