11°

26°

Salute-Fitness

«Difficile vincere i pregiudizi. Ma ci stiamo riuscendo»

0
La chiamano «sindrome del segugio», quell'istinto che nasce in modo naturale nei famigliari di chi ha donato i propri organi e che causa quel desiderio estremo di mettersi in contatto con la persona in cui tali organi sono stati trapiantati. «E' per questo che è rigorosamente vietato che i famigliari del donatore vengano a conoscenza di informazioni relative alla persona a cui sono stati donati gli organi - spiega Simona Curti, presidente dell’Aido di Parma -. Si tratta di una forma di sicurezza preventiva, nata per evitare forme di morbosità e, a volte, richieste di denaro. La comunicazione tra le due parti è possibile solo attraverso lettere anonime che, prima di arrivare a destinazione, devono passare dalle mani dei medici del centro trapianti, che hanno il diritto di leggerle e approvane il contenuto».
E' un argomento delicato quello della donazione degli organi, facilmente vittima del pregiudizio. «La situazione è andata migliorando negli ultimi dieci anni- ammette Simona Curti-. Sono molti anni infatti che cerchiamo contatti con le scuole, medie e superiori, e inizialmente i professori erano contrari a organizzare incontri. Il pregiudizio sta nel credere che durante queste discussioni si parli di morti quando, in realtà, si tratta dell’esatto contrario, del modo di far nascere qualcosa di positivo da una tragedia. C'era della diffidenza ma, con il tempo, siamo riusciti ad acquistare credibilità agli occhi delle istituzioni e dei docenti, soprattutto grazie al nostro lavoro. In fondo offriamo un servizio, diffondiamo la cultura della solidarietà». Informazione, prevenzione e raccolta delle volontà: sono queste le principali attività svolte dall’Aido. Anche se quella dell’Associazione non è l’unica strada che si può percorrere per esprimere la propria opinione in merito. «Oltre all’iscrizione all’Aido, è possibile dichiarare la propria volontà anche mettendo un semplice biglietto nel portafoglio, anche se in questo caso il rischio è che possa non essere trovato- continua la Curti-. Oppure si può esprimere la propria opinione all’Ausl, attraverso una dichiarazione di volontà che non deve essere necessariamente favorevole. Ciò che però fa la differenza, iscrivendosi all’Aido, è il diventare sostenitori di un’idea, del valore della donazione, superiore a quello delle paure irrazionali».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Intervista al direttore generale

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a generazioni a guidare

      Lega Pro

E adesso la Lucchese

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium