-1°

14°

Salute-Fitness

Non finire subito a letto con lui aiuterebbe la donna a trovare un partner migliore

Non finire subito a letto con lui aiuterebbe la donna a trovare un partner migliore
0

Prima un fugace invito per un caffè, poi qualche ora insieme nel dopo cena, il cinema per quel film che piace a lei, e poi un invito a cena più impegnativo: se si vuol conquistare una donna, sono queste, e spesso molte altre, le tappe obbligate da seguire. La tattica giusta è quella di un corteggiamento lungo e, alla fine, lei dirà di sì.
Il consiglio arriva dai risultati di uno studio matematico sul «fenomeno del corteggiamento» e sulla sua giusta durata per arrivare al traguardo, eseguito dal team di Robert Seymour della University College di Londra.
Gli esperti hanno realizzato un modello teorico del corteggiamento basato sulla teoria del gioco, per analizzare i comportamenti reciproci di uomini e donne nel «gioco delle coppie». Il modello ha per protagonisti un uomo (che può essere sia animato da buoni propositi, ovvero veramente interessato alla donna e non solo in cerca di un’avventura, oppure interessato solo al sesso) e una donna. I due personaggi del 'giocò si incontrano e cominciano ad uscire insieme più volte; il gioco finisce o col diniego di lei oppure coi due che si mettono insieme.
«Il corteggiamento in molte specie animali può durare un periodo molto lungo – spiega Seymour – il corteggiamento umano per esempio può comportare una serie di inviti a cena, a teatro, di gite e altre occasioni di incontro che possono andare avanti mesi, di solito con lui che sostiene buona parte delle spese di questi incontri».
«Perchè invece – si chiede Seymour – persone e animali non accelerano le cose riducendo i costi del corteggiamento? La risposta – spiega Seymour – è che un corteggiamento più lungo è un modo per la donna di acquisire maggiori informazioni sull'uomo».
Infatti dal modello è emerso che i 'cattivi ragazzì non hanno desiderio di protrarre a lungo il gioco della corte perchè voglio arrivare subito 'al dunquè; alle donne questo sembra proprio non piacere, infatti più tempo dura il corteggiamento, maggiormente lei si convincerà che ha di fronte un 'bravo ragazzò dalle buone intenzioni.
In pratica il modello mostra che più dura la fase di corteggiamento, maggiore è la chance che lei dica di sì.
Questa "regola matematica" del corteggiamento affonda le sue radici in una motivazione pratica probabilmente selezionata nel corso dell’evoluzione per massimizzare la possibilità di accoppiamento all’interno di una specie. Infatti «ritardando l'accoppiamento, nel mondo animale come tra persone – spiega Seymour – la femmina può ridurre il rischio di accoppiarsi con un cattivo compagno. Un maschio disposto a corteggiare per un lungo tempo, infatti – aggiunge Seymour – è molto probabilmente un buon maschio». Il corteggiamento, dunque, è il prezzo da pagare per un accoppiamento sicuro.
«Ciò potrebbe spiegare – conclude Seymour – la radicata idea che una donna non dovrebbe mai dormire con un uomo al primo appuntamento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia