15°

Salute-Fitness

Emofilia, la cartella clinica «viaggia» in Internet

Emofilia, la cartella clinica «viaggia» in Internet
0

Marco Severo


Non più in fondo al letto, ma in Internet. La cartella clinica, per i pazienti affetti da malattie emorragiche, è già da tempo una schermata grafica a portata di clic.
Si chiama «X l’Emofilia» ed è una tabella interattiva sviluppata nel corso del 2007 dall’Azienda ospedaliera di Parma, a cura del centro Hub Emofilia diretto dalla dottoressa Annarita Tagliaferri. Ora, a quasi due anni dal debutto, la prestigiosa rivista internazionale «Haemophilia» pubblica sul numero dello scorso gennaio un articolo interamente dedicato a questa «Cartella web-base», come la chiamano i suoi creatori. «Si tratta di un importante risultato per l’Hub e per tutta la nostra Azienda - ha detto ieri Luca Sircana, direttore sanitario dell’ospedale - un riconoscimento meritatissimo per uno strumento che, come ormai è stato assodato, consente a tutti i professionisti impegnati nel trattamento delle malattie ematiche di accedere con più facilità e con estrema efficacia ai dati riguardanti i pazienti». Sono stati del resto gli stessi utenti, medici e degenti, a dare la lode in pagella alla scheda online: «Tramite appositi questionari - ha spiegato la dottoressa Tagliaferri - le persone affette da emofilia hanno espresso un alto gradimento di questo nuovo metodo di raccolta d’informazioni. Quanto ai ricercatori, nel corso di vari convegni internazionali sono arrivati dai colleghi segnali di massimo apprezzamento per il nostro lavoro».
La cartella online è una foglio elettronico cui si accede tramite una WebIdentity, una chiave di sicurezza. All’interno vi si trovano tutti i dati, aggiornati in tempo reale, necessari a conoscere lo stato clinico del paziente. In apposite caselle sono elencate, esempio, le terapie sostenute in passato, i casi di emorragia verificatisi di recente, le consulenze richieste, i farmaci assunti, le date utili a ricostruire il percorso ospedaliero dell’utente. Dal 2007, la versione informatica del vecchio foglio  agganciato al telaio del letto è in uso in tutta l’Emilia Romagna. Alla cartella possono accedere medici, infermieri e - innovazione rivoluzionaria - gli stessi pazienti, pur se in misura parziale. «Direttamente da casa, o magari in vacanza all’estero - ha spiegato la Tagliaferri - chiunque potrà rapidamente consultare o aggiornare la propria scheda clinica». In caso di emergenza, ovunque si trovi, il malato potrà chiedere l’intervento del pronto soccorso più vicino e mostrare la propria cartella web: «Questo importante risultato - ha proseguito la direttrice dell’Hub - è stato ottenuto grazie anche alla realizzazione d’una versione in lingua inglese della tabella».  
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

CCV

Ventuno progetti per Parma

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti