14°

Salute-Fitness

Cancro: ecco il controllore delle cellule tumorali

Cancro: ecco il controllore delle cellule tumorali
0

La nostra Azienda Ospedaliera all'avanguardia nazionale ed europea con un nuovo acceleratore lineare. L'apparecchiatura sarà installata nel reparto di Radioterapia e grazie a tecniche sempre più sofisticate consente di controllare con precisione l'area di cellule tumorali da sottoporre a irradiamento, preservando maggiormente il tessuto sano e utilizzando una dose di raggi più appropriata sulle cellule tumorali.

Un'acquisizione costata 3 milioni e mezzo di euro e presentata dal direttore sanitario, Luca Sircana. «I lavori - ha dichiarato - cominceranno lunedì prossimo e avranno una durata di sei mesi. Si tratta di un importante investimento sia economico che umano visto che gli operatori andranno incontro a diversi cambiamenti sia di orari che di apprendimento».
L'apparecchio sarà in sostituzione di uno dei due attualmente in uso e nel corso dei lavori si presenteranno inevitabili disagi dovendo concentrare l'attività su una sola macchina. Questo avrà una ricaduta sul servizio offerto ai pazienti: i trattamenti giornalieri di radioterapia passeranno dagli attuali 80 a 65 pazienti. «L'unico acceleratore sarà in funzione dalle 7 alle 22, un arco temporale più ampio dell'attuale per soddisfare più richieste possibili e non inviare i pazienti in altri centri se non per le emergenze», ha spiegato il direttore del servizio di Radioterapia, Marco Fumagalli.
«Attualmente - ha proseguito - non esistono liste di attesa ma il passaggio ad un solo acceleratore potrebbe mutare la situazione, per questo l'Azienda monitorerà attentamente l'evoluzione delle prenotazioni per contenere al minimo i disagi dei pazienti: chiediamo scusa in anticipo per le eventuali difficoltà, faremo tutto il possibile per ridurle al minimo».
Fumagalli si è poi soffermato sugli straordinari progressi che consentirà  il nuovo strumento: un apparecchio decisamente rivoluzionario a livello europeo con soluzioni informatiche all'avanguardia che permetteranno trattamenti di radioterapia a modulazione di intensità (trattamenti Imrt) in combinazione con la modalità Igrt (Radioterapia a immagine guidata). Per garantire la massima precisione della macchina, sarà necessario l'intervento di altri professionisti. «Si tratta di sistemi di calcolo particolarmente complessi», ha poi sottolineato il direttore del Servizio di Fisica sanitaria, Adriano Borrini, che ne ha assicurato il supporto.
Infine, il direttore del Dipartimento Medico Polispecialistico 1, Roberto Delsignore, ha sottolineato la qualificazione del personale che ha dimostrato grande dedizione e professionalità. All'incontro erano presenti anche la direttrice del servizio Attività Economali e di approvvigionamento, Laura Oddi, la responsabile assistenziale del Dipartimento Diagnostica per Immagini, Patrizia Sangalli e il capotecnico, Alfonso Perrone. M.C.M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noe': "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

9commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv