Salute-Fitness

Chirurgia del colon: una tecnica nata a Parma è "consacrata" a livello internazionale

0

Ha preso il nome dal parmigiano Leopoldo Sarli una tecnica medica che si diffonde in tutto il mondo per curare la stipsi grave in modo innovativo. Sulla rivista specializzata «International Journal of colorectal disease» è stata ufficialmente denominata «Sarli procedure» (“Procedura Sarli”) una tecnica chirurgica messa a punto nelle sale operatorie dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma che, in alcuni casi, può risolvere definitivamente i problemi del paziente affetto da stipsi grave. La tecnica è utilizzata dall'équipe della Clinica chirurgica del nostro Ateneo, diretta dal Prof. Luigi Roncoroni, del Dipartimento di Scienze Chirurgiche.
«Questa tipologia di intervento, eseguito già ai tempi del compianto Prof. Peracchia - dice una nota dell'Ateneo - consiste nell’asportazione di un ampio tratto di colon con il risparmio di una porzione prossimale utile a prevenire alcuni fastidiosi effetti collaterali frequenti invece dopo altri tipi di intervento che prevedono l’asportazione di tutto il colon. Il Prof. Roncoroni, coadiuvato dal Prof. Leopoldo Sarli e dagli altri membri della sua équipe, sulla base dell’esperienza maturata negli anni, ha perfezionato tale metodica innovativa, eseguendola anche con il moderno accesso laparoscopico. Il Prof. Sarli ha provveduto a descrivere alla comunità scientifica i particolari della tecnica, pubblicandola su riviste scientifiche internazionali. E su riviste con alto impatto scientifico sono stati pubblicati anche i risultati dell’esperienza dell’équipe della Clinica Chirurgica del nostro Ateneo, che hanno dimostrato come i pazienti operati godono di una buona funzione intestinale, non hanno più i dolori che lamentavano in precedenza e riferiscono un significativo miglioramento della qualità della loro vita. Un altro membro dell’équipe, il dott. Federico Marchesi, è stato chiamato a relazionare sulla metodica e sui suoi risultati ad un importante congresso internazionale svoltosi quest’anno a Madrid».

Grazie ai buoni risultati ottenuti a Parma, altri chirurghi in Italia e nel mondo hanno adottato la metodica, soprattutto in Francia, Spagna, negli Stati Uniti ed in Cina. E sono state proprio alcune équipes cinesi che hanno pubblicato di recente, sulla rivista International Journal of colorectal disease, i buoni risultati della loro esperienza con la tecnica chirurgica che hanno definito con il nome di “Sarli procedure” dal nome, appunto, dell’autore delle numerose pubblicazioni sull’argomento.

«Successi di questo tipo, oltre a gratificare i componenti dell’équipe - continua la nota dell'Università - costituiscono un importante stimolo per i giovani aspiranti ricercatori, specie in un ambiente chirurgico universitario com’è quello nel quale è stata messa a punto la tecnica proposta. Si tratta di un’ulteriore dimostrazione di come nel nostro Ateneo si faccia una buona ricerca scientifica anche in ambito clinico e di come queste attività vadano supportate con un adeguato sostegno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Calcio

Brodino per il Parma

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti