Salute-Fitness

E' nata «Alice»: insieme per combattere l'ictus

E' nata «Alice»: insieme per combattere l'ictus
0

Lorenzo Sartorio


Non Alice nel paese delle meraviglie, ma «A.l.i.ce.» nel mondo sconfinato della speranza.
Ieri, nella sala congressi della Fondazione Don Gnocchi,  ha ricevuto il proprio battesimo parmigiano l'associazione per la lotta all’ictus cerebrale (A.l.i.ce.) alla presenza di numerose autorità e di un folto ed interessato pubblico.
I lavori sono stati aperti da Cristina Sebaste presidente dell’associazione «Parma Per» che ha immediatamente creduto a questa nuova realtà facendo da madrina  all’incontro di presentazione alla città. Tra i relatori  che hanno svolto i vari interventi sotto il profilo scientifico  e sociale, il presidente del nuovo sodalizio Umberto Scoditti  della Neurologia del nostro Ospedale,  il delegato del sindaco Fabrizio Pallini, l’assessore provinciale Tiziana Mozzoni, il direttore dell’Azienda ospedaliero - universitaria Luca Sircana mentre gli onori di casa sono stati fatti da Gian Luca Boldrocchi,  direttore sanitario della Fondazione Don Gnocchi.
«A.l.i.ce. - come ha precisato il suo presidente - è un’associazione senza fini di lucro presente già da diversi anni in molte regioni italiane sostenuta da pazienti, familiari, medici specialisti e di famiglia, infermieri, terapisti della riabilitazione e volontari».
Scoditti ha quindi ringraziato i partner che hanno consentito il decollo del sodalizio: Comune, Provincia, Ausl, Azienda Ospedaliero Universitaria e Fondazione Don Gnocchi.
Nel corso dei vari interventi sono stati trattati diversi temi: dai fattori epidemiologici e di rischio, alla  prevenzione, alla la cura e infine i modelli organizzativi.
«L’ictus - come ha ricordato Scoditti - è la terza causa di morte e la prima causa di invalidità».
In Italia si registrano oltre 200.000 nuovi ictus per anno con una frequenza di un caso ogni tre minuti.
 Le conseguenze di questa malattia sono spesso drammatiche fino alla morte.
Comunque è in grado di compromettere in misura  più o meno rilevante l’autonomia del soggetto colpito con relative implicazioni di ordine sociale ed economico anche se in questi ultimi anni, con il progredire della ricerca, sono migliorate le possibilità di prevenzione e cura della malattia.
Cosa si prefigge  A.l.i.ce. ? Innanzitutto  la diffusione di conoscenze per la prevenzione e il sostegno ai pazienti ed ai familiari per quanto concerne aspetti sanitari di prevenzione, cura e riabilitazione. Pertanto, un'associazione che diventerà un vero punto di riferimento per tutti coloro che sono interessanti alla questione «ictus», anche dal punto di vista della ricerca.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti