15°

Salute-Fitness

E' nata «Alice»: insieme per combattere l'ictus

E' nata «Alice»: insieme per combattere l'ictus
0

Lorenzo Sartorio


Non Alice nel paese delle meraviglie, ma «A.l.i.ce.» nel mondo sconfinato della speranza.
Ieri, nella sala congressi della Fondazione Don Gnocchi,  ha ricevuto il proprio battesimo parmigiano l'associazione per la lotta all’ictus cerebrale (A.l.i.ce.) alla presenza di numerose autorità e di un folto ed interessato pubblico.
I lavori sono stati aperti da Cristina Sebaste presidente dell’associazione «Parma Per» che ha immediatamente creduto a questa nuova realtà facendo da madrina  all’incontro di presentazione alla città. Tra i relatori  che hanno svolto i vari interventi sotto il profilo scientifico  e sociale, il presidente del nuovo sodalizio Umberto Scoditti  della Neurologia del nostro Ospedale,  il delegato del sindaco Fabrizio Pallini, l’assessore provinciale Tiziana Mozzoni, il direttore dell’Azienda ospedaliero - universitaria Luca Sircana mentre gli onori di casa sono stati fatti da Gian Luca Boldrocchi,  direttore sanitario della Fondazione Don Gnocchi.
«A.l.i.ce. - come ha precisato il suo presidente - è un’associazione senza fini di lucro presente già da diversi anni in molte regioni italiane sostenuta da pazienti, familiari, medici specialisti e di famiglia, infermieri, terapisti della riabilitazione e volontari».
Scoditti ha quindi ringraziato i partner che hanno consentito il decollo del sodalizio: Comune, Provincia, Ausl, Azienda Ospedaliero Universitaria e Fondazione Don Gnocchi.
Nel corso dei vari interventi sono stati trattati diversi temi: dai fattori epidemiologici e di rischio, alla  prevenzione, alla la cura e infine i modelli organizzativi.
«L’ictus - come ha ricordato Scoditti - è la terza causa di morte e la prima causa di invalidità».
In Italia si registrano oltre 200.000 nuovi ictus per anno con una frequenza di un caso ogni tre minuti.
 Le conseguenze di questa malattia sono spesso drammatiche fino alla morte.
Comunque è in grado di compromettere in misura  più o meno rilevante l’autonomia del soggetto colpito con relative implicazioni di ordine sociale ed economico anche se in questi ultimi anni, con il progredire della ricerca, sono migliorate le possibilità di prevenzione e cura della malattia.
Cosa si prefigge  A.l.i.ce. ? Innanzitutto  la diffusione di conoscenze per la prevenzione e il sostegno ai pazienti ed ai familiari per quanto concerne aspetti sanitari di prevenzione, cura e riabilitazione. Pertanto, un'associazione che diventerà un vero punto di riferimento per tutti coloro che sono interessanti alla questione «ictus», anche dal punto di vista della ricerca.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa