12°

Salute-Fitness

Scoperti a Parma i geni dell'infarto

Scoperti a Parma i geni dell'infarto
Ricevi gratis le news
1

Un gruppo di ricerca italiano, guidato da Parma, ha scoperto i geni che predispongono all’infarto, indipendentemente da tutti i fattori di rischio noti. Lo ha annunciato oggi Diego Ardissino, direttore della Cardiologia presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, al Congresso dell’American College of Cardiology, in svolgimento a Orlando, in Florida.
La scoperta italiana fa seguito ai risultati del 'Myocardial Infarction Genetics-MIGEN Consortium', il più grande studio internazionale finora condotto sui fattori genetici che predispongono all’infarto (su quasi 20 mila soggetti), i cui risultati erano stati pubblicati a febbraio su Nature Genetics. «Ma col nostro 'Studio genetico italiano sull'infarto miocardico precocè, su 1508 pazienti al di sotto dei 45 anni, studiati per 10 anni dal 1998 al 2008 – ha precisato Ardissino – abbiamo determinato l’importanza che varianti genetiche hanno nell’influire sull'incidenza di eventi cardiovascolari avversi e nel progredire dell’aterosclerosi coronarica nelle persone colpite da un primo infarto cardiaco precoce».
Insomma, basandosi sui dati 'nudì, inapplicabili, appena pubblicati di uno studio internazionale, i ricercatori del gruppo 'Aterosclerosi, Trombosi e Biologia Vascolarèe'(ATVB), coordinato da Ardissino (insieme a Piera Angelica Merlini del Niguarda e a Pier Mannuccio Mannucci e Flora Peyvandi del Maggiore Policlinico di Milano) sono stati i primi a individuare il 'sentiero perversò su cui può progredire l’aterosclerosi coronarica per condurre all’infarto anche in assenza di fattori di rischio importanti come l’ipertensione o il colesterolo alto.
«Col nostro studio – ha spiegato ancora il cardiologo di Parma – abbiamo decodificato nel genoma umano i geni correlati alla ereditarietà nell’infarto miocardico, in particolare quando giovanile, nonchè la predisposizione al secondo infarto, cioè alla ricaduta nella malattia. Quindi ora sappiamo – ha osservato – quando e quanto mettere in guardia chi sia portatore di questi geni, e opportunamente regolarne e attuarne la necessaria prevenzione».
Lo studio italiano ha messo in luce che «l'appartenenza di una persona al genotipo indicato con la sigla rs1333040 – ha indicato Ardissino – accresce significativamente il pericolo di incorrere in eventi, dal meglio al peggio, di: necessità di interventi per la rivascolarizzazione delle arterie coronariche, infarto/reinfarto miocardico, morte cardiovascolare».
Secondo lo studio italiano, per chi nasce ereditando un singolo gene si può stimare un aumento del rischio del 19% rispetto a chi non ha quel gene; mentre per chi lo eredita da entrambi i genitori, il rischio si accresce fino al 41%. «D’ora in poi – avverte Ardissino – chi ha consistenti precedenti familiari o personali per queste particolari patologie, può accertare, attraverso raffinate analisi del sangue, se è un individuo geneticamente predisposto all’infarto».
Un esame che si può fare già alla nascita o da consigliarsi 'di routinè a tutti i giovani che vogliono intraprendere un’attività sportiva agonistica, i cui sforzi potrebbero risultare altamente sconsigliabili. «Si pensi – osserva il cardiologo – a quelle morti cardiache improvvise in campo, di atleti risultati sani a tutti i precedenti controlli».
«Questa identificazione dei marcatori genomici – conclude Ardissino – segna l’inizio di una nuova era, in grado di rivoluzionare la pratica clinica. Infatti, determina la focalizzazione di nuovi bersagli terapeutici, cioè l’identificazione di nuove terapie, nell’ambizioso obiettivo di una medicina personalizzata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pier luigi

    31 Marzo @ 09.28

    Se l'infarto sta all'uomo come la camorra sta alla società, entrambi uccidono!!! Forza Parma!!!!!!!!. Combattiamoli

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260