10°

19°

Disturbi alimentari

In Italia oltre 2 milioni di giovani con disturbi alimentari

Obesità, bulimia, anoressia sono solo alcune delle malattie che affliggono gli adolescenti

Problemi alimentari

Giovani con problemi alimentari

1

 Sono più di 2 milioni i giovani che in Italia soffrono di disturbi del comportamento alimentare. Obesità, bulimia, anoressia sono solo alcune delle malattie che affliggono gli adolescenti. Ma altre e nuove forme di disturbo, come la 'bigoressia" – l'ossessione del corpo muscoloso – o l“ortoressià – l'ossessione del cibo sano – iniziano a manifestarsi con forza.  I dati che emergono dal convegno nazionale della Società italiana di medicina dell’adolescenza (Sima), svolto a Bologna tra medici endocrinologi, pediatri, psicologi e ginecologi, sono allarmanti. 

E preoccupano ancor di più se si considera che tanti giovani non riconosco il disturbo e rifiutano il trattamento. Numeri sottostimati dunque, che si manifestano per il 40% dei casi tra i 15 e i 19 anni, anche se alle volte anche tra gli 8 e i 12. Nel 90% dei casi, comunque, prima dei 25 anni.  Secondo Piernicola Garofalo, presidente Sima, «il disturbo è del comportamento: più i ragazzi sono sotto pressione più perdono il passo con la realtà. È la spia della tossicità delle relazioni, degli stimoli, di certi affetti, delle tensioni esteriori». Il disturbo parte dalla cultura del corpo, ma non solo: i problemi dei giovani vengono riversati sul cibo, l'alimentazione diventa così la soluzione per un disagio.  A patire di più sono le ragazze, che contrariamente ai maschi «non razionalizzano spesso in modo esasperato l’attenzione al corpo», ha spiegato Garofalo.

 «Dieci anni fa – ha detto Simonetta Marucci, endocrinologa a Todi (Perugia) – su cento disturbi uno solo era di un maschio, oggi invece siamo arrivati a dieci. E bisogna dire che i ragazzi sono più resistenti al trattamento, si vergognano, la credono una malattia da femmine». Questi dati «coincidono in tutti i paesi perchè il disturbo è portato dalla cultura – ha aggiunto Marucci – e i numeri sono in crescita. Sta aumentando l’incidenza, non tanto per l’anoressia, ma soprattutto per la bulimia e il disturbo da alimentazione incontrollata, cioè l’obesità. Importante è che il problema venga intercettato il prima possibile. La guaribilità, infatti, si avvicina al 100% quando la malattia viene curata entro il primo anno da quando si manifesta».  I segnali che possono allarmare sono la preoccupazione per il cibo, la dieta eccessiva, il pesarsi più volte al giorno, sentimenti di colpa rispetto all’alimentazione, l’eccessiva attenzione all’esteriorità. Ma qual è la cura? «Non è certamente lavorare sul peso – ha spiegato Marucci – ma è ristrutturare l’identità delle persone». «Soltanto la cooperazione tra livelli sociali come la famiglia, gli insegnanti e i servizi sanitari del territorio possono aiutare. Bisogna lavorare su microsistemi, il macrosistema è più difficile che cambiare», ha detto il presidente Sima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • frail

    30 Novembre @ 19.53

    come si fa a considerare l'ortoressia una malattia? beati gli ortoressici! che cosa c'è di male nel voler mangiare sano?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Occhiello

230317 Notizia 8

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery