19°

30°

Salute-Fitness

Lesioni spinali, Parma in prima linea per la ricerca

Lesioni spinali, Parma in prima linea per la ricerca
0

di Marco Severo
La richiesta è sempre la stessa, istintiva e perciò fortissima, anche a distanza di anni: «Mi faccia tornare a camminare, la prego». Non conta più le volte che gli è stata fatta  Marsilio Saccavini, direttore del dipartimento Geriatrico-riabilitativo dell’ospedale di Parma: «Nonostante il tempo trascorso dall’evento traumatico e la maturazione di una nuova percezione di sé - racconta il medico - tutti i pazienti paraplegici, prima o poi, mi chiedono di restituirgli la naturale posizione eretta». Anche per loro, nell’ottica di una nuova speranza, Saccavini ha partecipato come delegato parmigiano al meeting «Mettiamo in piedi la ricerca».
Organizzato a Milano dal Comitato paraolimpico e dalla Faip, la federazione delle associazioni italiane paraplegici, l’incontro di studio è segnato sul calendario come l’apice della seconda Giornata nazionale del mieloleso. Già lunedì scorso, in tutti gli ospedali del Paese, era iniziata la settimana di sensibilizzazione sui danni permanenti al midollo spinale. La campagna è durata sino a ieri, come spazio della coscienza per dare nuova luce ai bisogni dei pazienti e per favorire la ricerca. Parma aderisce con le unità operativa di Medicina riabilitativa e di Neurochirurgia del suo ospedale, in particolare nella persona di Saccavini: «Nella nostra città - rivela il medico - sono circa 25, ogni anno, i casi di lesione al midollo spinale. Non in tutti si riscontra la stessa gravità. Alcuni, ad  esempio, non comportano sempre la carrozzina e presentano un quadro clinico curabile». Tutto dipende dall’area colpita dalla lesione: «Le forme più critiche di trauma sono quelle che interessano il tratto cervicale, mentre meno gravi possono rivelarsi i danni subiti dai tratti dorsali o lombari».
Giovani, giovanissime sono le vittime: «Come si può facilmente immaginare - continua Saccavini - nella quasi totalità degli episodi le lesioni alla colonna vertebrale sono prodotte da eventi fortemente traumatici quali gli incidenti in auto, gli infortuni sul luogo di lavoro o in ambito sportivo. Tipologie che riguardano, in gran parte, le fasce più giovani della popolazione». E’ così anche a Parma, dove la media si colloca entro i margini di quella nazionale  delle 2mila lesioni annue: «C'è da dire però - aggiunge il medico - che negli ultimi dieci anni gli episodi di mielolesioni si sono ridotti in misura sostanziale. Basti pensare che in passato ogni 12 mesi registravamo a Parma 50 nuovi pazienti paraplegici». Merito di un’accresciuta sensibilità in tutti i settori della vita pubblica, questo dimezzamento delle carrozzine. In generale, entro un quadro nazionale, va sottolineato per esempio «come le case automobilistiche si siano impegnate per dotare le vetture di modernissimi ed efficaci sistemi di sicurezza». Non da meno sono stati i progressi in campo medico, dal pronto intervento alla riabilitazione: «Un ruolo importante,  oltre al personale sanitario - conclude Saccavini - è quello della famiglia del paziente, che è chiamata a farsi carico della nuova condizione del paraplegico».
 Un compito durissimo, un peso a volte insostenibile che prima o poi fa cedere chiunque a quel desiderio impossibile: «Mi faccia tornare a camminare, dottore». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Ballottaggio:

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

19commenti

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

1commento

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

PARMA

Upi, oggi l'assemblea annuale al Regio con il ministro Delrio

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

1commento

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

9commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

1commento

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

8commenti

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande