-5°

salute

Tumori uccidono meno, ma SOS tatuaggi che celano melanoma

Studio Iss, aumenta sopravvivenza per tutti tumori, bene l’Italia

Tumori uccidono meno, ma SOS tatuaggi che celano melanoma
0

 

di Paola Mariano

ROMA, 05 DIC – Il cancro fa meno paura in Europa, si sopravvive di più e si accorcia il gap tra Est e Ovest. Aumentano i tassi di sopravvivenza per tutti i tumori, tra cui il melanoma che però nasconde un’insidia chiamata 'tatuaggì. Infatti la 'body art' può impedire la diagnosi di questo grave tumore cutaneo e quindi rendere più difficili le cure.
L'allarme tatuaggi arriva da oncologi del Pascale di Napoli riuniti al "Melanoma Bridge", un convegno internazionale in corso a Napoli fino a domenica da cui è emerso che aumenta la sopravvivenza per gli uomini colpiti da melanoma – cancro della pelle che in Italia si stima avere un’incidenza di 10.500 nuovi casi nel 2013 (il 20% dei quali in soggetti tra 15 e 39 anni): oggi sopravvive l’84% dei maschi contro il 69% di 20 anni fa. Aumenta, ma meno, anche la sopravvivenza femminile passando da 83% a 89%.
Positivi anche i dati di sopravvivenza che arrivano dallo studio di Lancet Oncology condotto da Istituto Superiore di Sanità e Istituto Tumori di Milano: in Italia i malati di cancro hanno più chance di sopravvivere a cinque anni dalla diagnosi rispetto al resto d’Europa, infatti per 10 principali tumori la sopravvivenza dei pazienti italiani è sempre maggiore di quella media europea. Lo studio, sui dati dei registri dei 29 paesi EU per un totale di 9 milioni di adulti e 60.415 bambini cui è stato diagnosticato un tumore tra 2000 e 2007, mette in luce un miglioramento dei tassi di sopravvivenza in tutti i paesi europei; in particolare si va riducendo il gap di sopravvivenza tra Europa dell’Est e Europa Occidentale.
Sono buoni i dati sul melanoma, sottolinea Paolo Ascierto, presidente della Fondazione Melanoma e Direttore dell’Unità di Oncologia Medica e Terapie Innovative del Pascale di Napoli tra i relatori di Melanoma Bridge, ma ancora ci sono margini di miglioramento sul fronte della diagnosi precoce. Per questo, spiega, va posta particolare attenzione ai tatuaggi, che – pur non aumentando il rischio di melanoma – possono rendere più difficile la diagnosi. I pigmenti infatti ostacolano il monitoraggio dei nei, i cui cambiamenti rappresentano il segnale della trasformazione in forma tumorale. Inoltre il 50% dei melanomi si sviluppa a partire da nei preesistenti, per cui i tatuaggi non dovrebbero mai essere eseguiti su lesioni pigmentate, sottolinea l’esperto.
Lancet Oncology svela che l’Italia va meglio nella sopravvivenza al cancro rispetto alla media europea: la sopravvivenza a cinque anni è per il cancro allo stomaco del 32,4% contro il 25,1% medio europeo; per il colon i valori sono 60,8% e 57%; per il polmone 14,3% e 13%; per il melanoma 85,4% contro l’83,2% europeo; per le ovaie 38,1% contro 37,6%; per la prostata 88,6% contro 83,4%; per il rene 67,1% contro 60,6%; infine per il linfoma non-Hodgkin si ha il 61,7% italiano contro il 59,4% medio europeo.
«La buona notizia è che il numero di adulti che sopravvivono almeno 5 anni dopo una diagnosi di tumore è aumentato costantemente nel tempo in tutta Europa», spiega Roberta De Angelis dell’ISS. Tuttavia continuano a sussistere grandi differenze di sopravvivenza tra le regioni Europee. I paesi con la sopravvivenza più bassa per la maggior parte dei tumori restano quelli dell’Europa dell’Est, anche se si osservano dei miglioramenti: per esempio, miglioramenti sulla sopravvivenza per cancro al seno si sono avuti in Europa dell’Est tra 1999 e 2007 (passando da una sopravvivenza del 70% al 75%), riducendo il gap con i paesi più avanzati (i cui tassi sono passati da 82% a 85% nello stesso periodo).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto