15°

Salute-Fitness

I farmaci arrivano a domicilio

I farmaci arrivano a domicilio
0

Consegnare gratuitamente i medicinali a casa dei cittadini del Parmense che si trovano in difficoltà. È questo l’obiettivo del protocollo d’intesa “Pronto Farmacia - consegna farmaci a domicilio“ sottoscritto questa mattina in Provincia dall’assessore provinciale alle Politiche sociali e Sanitarie Tiziana Mozzoni, da Fabrizio Piazza, presidente di Federfarma Parma e da Ettore Brianti, direttore sanitario dell’Azienda Usl di Parma.

ADERISCONO 78 FARMACIE. La consegna dei farmaci partirà dal primo maggio e sarà effettuata dalla farmacie di FederFarma, a cui aderiscono 123 delle 128 farmacie attive sul territorio provinciale: ad oggi sono già 78 quelle che hanno “sposato” il progetto e che quindi effettueranno il servizio di consegna domiciliare dei farmaci a chi ha difficoltà a muoversi autonomamente.
In particolare, l’iniziativa è rivolta a persone che versano in condizioni disagiate, a causa dell’età avanzata o di uno stato di infermità permanente o temporaneo, e che sono impossibilitate ad avvalersi di famigliari per procurarsi i medicinali di cui necessitano.
Il servizio può essere attivato solo dal paziente: chi ne avesse bisogno lo dovrà comunicare, anche per via telefonica, alla farmacia prescelta aderente al progetto.
Il farmacista si incarica del ritiro della prescrizione medica e provvede alla consegna entro un giorno lavorativo. Non è prevista la consegna nei giorni festivi e durante le ore notturne, né quella con carattere di urgenza. La consegna verrà effettuata con le modalità, i mezzi e gli incaricati che il farmacista ritiene idonei e comunque sempre sotto la sua diretta responsabilità. Nel caso in cui fosse incaricato alla consegna un soggetto terzo, il farmaco sarà confezionato a cura della farmacia in un pacchetto personalizzato recante esclusivamente il nome dell'utente.
Le farmacie aderenti sono facilmente individuabili da uno specifico logo che sarà posizionato all’ingresso della farmacia stessa.

I COMMENTI. “I servizi a sostegno di persone non autosufficienti sono molto cresciuti negli ultimi anni nel Parmense - ha detto l’assessore provinciale alle Politiche sociali e sanitarie Tiziana Mozzoni - ma ci siamo accorti che nel nostro sistema c’era un pezzo mancante, che era proprio la consegna dei farmaci a domicilio  È per questo che abbiamo deciso di sottoscrivere oggi questa intesa, che aiuta chi è inabile. Con il protocollo vengono attivate delle risorse territoriali importanti, le farmacie, che volontariamente e gratuitamente si metteranno a servizio di chi ha bisogno: di questi tempi è da sottolineare questa voglia di essere presenti sui problemi delle nostre comunità.”
“Le farmacie sono diffuse capillarmente su tutto il territorio e svolgono un ruolo rilevante: sono infatti i primi posti dove le persone si rivolgono per qualunque necessità - ha sottolineato Fabrizio Piazza, presidente di Federfarma Parma -. Per questo, soprattutto nei piccoli comuni, conosciamo le persone che si rivolgono a noi e i loro bisogni. Quando la Provincia ci ha proposto questa iniziativa l’abbiamo subito accolta proprio perché sappiamo che risponde a un bisogno diffuso sul territorio”.
“Con questo protocollo si implementa ulteriormente un’attività già qualificata che noi facciamo a domicilio dei pazienti non autosufficienti attraverso gli infermieri, i medici di medicina generale, gli specialisti e i servizi sociali dei comuni – ha osservato Ettore Brianti, direttore sanitario dell’Azienda Usl di Parma -. Pensare che ora anche le farmacie si mettono a disposizione, va sicuramente a migliorare la qualità della vita delle persone che versano in condizioni di non autosufficienza”.

Altre informazioni si possono trovare su www.sociale.parma.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa