21°

Salute-Fitness

I farmaci arrivano a domicilio

I farmaci arrivano a domicilio
0

Consegnare gratuitamente i medicinali a casa dei cittadini del Parmense che si trovano in difficoltà. È questo l’obiettivo del protocollo d’intesa “Pronto Farmacia - consegna farmaci a domicilio“ sottoscritto questa mattina in Provincia dall’assessore provinciale alle Politiche sociali e Sanitarie Tiziana Mozzoni, da Fabrizio Piazza, presidente di Federfarma Parma e da Ettore Brianti, direttore sanitario dell’Azienda Usl di Parma.

ADERISCONO 78 FARMACIE. La consegna dei farmaci partirà dal primo maggio e sarà effettuata dalla farmacie di FederFarma, a cui aderiscono 123 delle 128 farmacie attive sul territorio provinciale: ad oggi sono già 78 quelle che hanno “sposato” il progetto e che quindi effettueranno il servizio di consegna domiciliare dei farmaci a chi ha difficoltà a muoversi autonomamente.
In particolare, l’iniziativa è rivolta a persone che versano in condizioni disagiate, a causa dell’età avanzata o di uno stato di infermità permanente o temporaneo, e che sono impossibilitate ad avvalersi di famigliari per procurarsi i medicinali di cui necessitano.
Il servizio può essere attivato solo dal paziente: chi ne avesse bisogno lo dovrà comunicare, anche per via telefonica, alla farmacia prescelta aderente al progetto.
Il farmacista si incarica del ritiro della prescrizione medica e provvede alla consegna entro un giorno lavorativo. Non è prevista la consegna nei giorni festivi e durante le ore notturne, né quella con carattere di urgenza. La consegna verrà effettuata con le modalità, i mezzi e gli incaricati che il farmacista ritiene idonei e comunque sempre sotto la sua diretta responsabilità. Nel caso in cui fosse incaricato alla consegna un soggetto terzo, il farmaco sarà confezionato a cura della farmacia in un pacchetto personalizzato recante esclusivamente il nome dell'utente.
Le farmacie aderenti sono facilmente individuabili da uno specifico logo che sarà posizionato all’ingresso della farmacia stessa.

I COMMENTI. “I servizi a sostegno di persone non autosufficienti sono molto cresciuti negli ultimi anni nel Parmense - ha detto l’assessore provinciale alle Politiche sociali e sanitarie Tiziana Mozzoni - ma ci siamo accorti che nel nostro sistema c’era un pezzo mancante, che era proprio la consegna dei farmaci a domicilio  È per questo che abbiamo deciso di sottoscrivere oggi questa intesa, che aiuta chi è inabile. Con il protocollo vengono attivate delle risorse territoriali importanti, le farmacie, che volontariamente e gratuitamente si metteranno a servizio di chi ha bisogno: di questi tempi è da sottolineare questa voglia di essere presenti sui problemi delle nostre comunità.”
“Le farmacie sono diffuse capillarmente su tutto il territorio e svolgono un ruolo rilevante: sono infatti i primi posti dove le persone si rivolgono per qualunque necessità - ha sottolineato Fabrizio Piazza, presidente di Federfarma Parma -. Per questo, soprattutto nei piccoli comuni, conosciamo le persone che si rivolgono a noi e i loro bisogni. Quando la Provincia ci ha proposto questa iniziativa l’abbiamo subito accolta proprio perché sappiamo che risponde a un bisogno diffuso sul territorio”.
“Con questo protocollo si implementa ulteriormente un’attività già qualificata che noi facciamo a domicilio dei pazienti non autosufficienti attraverso gli infermieri, i medici di medicina generale, gli specialisti e i servizi sociali dei comuni – ha osservato Ettore Brianti, direttore sanitario dell’Azienda Usl di Parma -. Pensare che ora anche le farmacie si mettono a disposizione, va sicuramente a migliorare la qualità della vita delle persone che versano in condizioni di non autosufficienza”.

Altre informazioni si possono trovare su www.sociale.parma.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

American Airlines

rissa sfiorata

Steward colpisce con un passeggino una donna con il bimbo

1commento

Aktion T4: dal 25 aprile Lenz racconta l'olocausto dei piu' deboli

tg parma

Aktion T4: Lenz racconta l'olocausto dei più deboli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

NOSTRE INIZIATIVE

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

2commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

5commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

unione parmense

Il wifi copre la Pedemontana

fidenza

Positivo all'alcotest, aggredisce i carabinieri insieme all'amico: arrestati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

francia nel terrore

Panico a Parigi per un uomo con un coltello

WEEKEND

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

la peppa propone

Ricetta della domenica - Tortino tricolore: uno spuntino patriottico

SPORT

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

lega pro

Verso il Sudtirol (lunedì 20.45): Parma in ritiro anticipato. I convocati Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"