IL CASO

Malati psichici, l'Ausl perde la causa ma non restituisce i soldi

Prelievi dai conti dei pazienti: vanno rimborsati quasi 153mila euro

la Comunità per malati psichici Primo Maggio

la Comunità per malati psichici Primo Maggio

Ricevi gratis le news
4

Torna alla ribalta la battaglia sui prelievi ingiustificati dai conti bancari dei malati psichici del Primo Maggio. Lella Fulgoni, presidente del Comitato difesa malati psichici, e Franco Buratti, del Comitato utenti familiari e dell'associaizone Liberi, rivendicano al restituzione dei soldi (152.848 euro comprese le spese processuali e soldi morali, ma i soldi sottratti dai conti sono circa 115mila euro) dall'Ausl: "E' un atto dovuto - dicono -. L'Ausl è stata condannata alla restituzione delle somme prese ai pazienti della Comunità Primo Maggio ma non l'ha ancora fatto. Stiamo aspettando i soldi da mesi". L'Ausl replica però con una nota secca: "Si tratta di cause non definite, che sono in appello>. Ma il Comitato non ci sta: "Ci sono atti di precetto, sono passati sei mesi dalla condanna. Siamo pronti a chiedere ils equestro dei beni". ...................L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio

    23 Dicembre @ 10.18

    Fare causa a questi "onnipotenti" è una lotta coi mulini a vento, oltre al danno si rischia la beffa!

    Rispondi

  • Roberto

    22 Dicembre @ 21.05

    E' una vergogna avere un'Ausl che si comporta in questo modo. Quoto al 101% il primo commento, abbiamo dei rais onnipotenti e indecenti. Invece di difendere e aiutare i cittadini nel momento del bisogno, li lasciano soli a lottare contro il sistema. Tanto prima o poi cedono..... Loro invece usano anche i tuoi soldi per combatterti ad ogni costo. E nessuno che spenda una parola, nessuno a contestare, tutti riconoscenti a capo chino....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Dicembre @ 11.44

    QUESTO CI RIPORTA A QUANTO GIA' ABBIAMO DETTO , A COMMENTO DI UN ALTRO ARTICOLO , SULL' INFAUSTA , INUTILE , E, SPESSO , PERICOLOSA, "AZIENDALIZZAZIONE" DELLE STRUTTURE SANITARIE , PARTORITA , NEGLI ANNI NOVANTA , DALL' INEFFABILE ROSY BINDI.. A capo di ciascuna di esse c' è un Direttore Generale , che dovrebbe simulare di essere il "padrone" dell' Azienda . Se veramente lo fosse , fallirebbe in una settimana , perchè nessuno di loro è mai riuscito a guadagnare neanche una lira. In compenso però , ha poteri assoluti. Dipende direttamente dalla Regione. Non deve render conto né al Sindaco , né alla Provincia.... A nessuno.....All' Assemblea dei Comuni va solo a fare un discorsetto di circostanza una volta all' anno.....Può licenziare in tronco un Medico o un Infermiere perchè non lo ha salutato incontrandolo in corridoio. ... Neanche il cavaliere Benito Mussolini ai tempi d' oro aveva tanto potere...... Può nominare Primario il suo cavallo , come Caligola in Senato..... Nomina il Direttore Sanitario , il quale , di conseguenza , non può opporsi ad una decisione che non ritiene nell' interesse degli ammalati , se non vuol finire a pascolar pecore in Barbagia........Vabbè , scandalizziamoci pure, ma, intanto , così è , se vi pare...... PERO' IO DICO CHE , SECONDO ME , LOGICA VORREBBE CHE, A POTERE ASSOLUTO, CORRISPONDESSE UNA RESPONSABILITA' ASSOLUTA, INVECE NO ! QUANDO LE COSE VAN BENE E' MERITO SUO , QUANDO VAN MALE E' COLPA DEGLI ALTRI ! Se un chirurgo di guardia , che sta lavorando ininterrottamente in Reparto da 18 - 20 ore , commette un errore , Direttore Generale e Direttore Sanitario mettono sotto accusa il chirurgo , che, forse , potrà anche aver sbagliato , ma condivide la sua responsabilità con chi lo ha lasciato a lavorare ininterrottamente 18 o 20 ore. ALLORA , IO CREDO CHE IL FURTO DEI SOLDI DEGLI PSICOPATICI INTERNATI NON SIA STATO FATTO DALLA DIREZIONE DELL' AUSL , BENSI' DA QUALCHE OPERATORE DISONESTO , PERO' LA RESPONSABILITA' "OGGETTIVA" DEI DIRETTORI MI PARE FUOR DI DUBBIO. Adesso l' AUSL approfitta del fatto che, col suo Ufficio Legale, può trascinare una "causa" anche per decenni , a nostre spese, naturalmente , mentre i parenti dei ricoverati probabilmente non possono fare altrettanto , per cui si cerca di far loro accettare i "pochi, maledetti e subito".....................

    Rispondi

  • Ilaria

    22 Dicembre @ 11.02

    Dire che i soldi li deve restituire l'AUSL è una vergogna! Perchè non fanno il nome della persona che si è impossessata dei soldi?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furto presso bar “Tato” di via Picasso

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro e fugge in auto

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

3commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

VOLANTI

Rubano un furgone a Parma ma il segnale Gps li fa scoprire: recuperata refurtiva nel Felinese

Materiale elettrico e attrezzi da lavoro erano nascosti fra San Michele Tiorre e Pilastro

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: «placcato» dal barista

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

1commento

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

MALTEMPO

Langhirano, cavo elettrico danneggiato dalla neve: intervento dei vigili del fuoco

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

PARMA

Via Montebello, il lamento dei negozianti: «Trovare un parcheggio? Impossibile»

Sulla Gazzetta di Parma in edicola, due pagine di Speciale quartiere Montebello

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

2commenti

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

POVIGLIO

Il veterinario fa domande, l'allevatore gli punta il forcone alla gola

1commento

BULLISMO

Prende a pugni la compagna di classe 12enne: "Sei grassa"

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

Parma-Venezia

Scozzarella: "Meritavamo qualcosa di più, ma ripartiamo da questa prestazione" Video

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

francia

Ritrovato in un pullman un quadro di Degas rubato nel 2009

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day