12°

Salute-Fitness

Pal, ecco la sanità del futuro

Ricevi gratis le news
0

Unità pediatriche in tutti i distretti della provincia, un Centro unico per le emergenze, più prestazioni specialistiche nei poliambulatori del territorio. E ancora, l’aumento dei posti letto per patologie critiche, un Centro di radiologia interventistica, il potenziamento della teleradiologia e della telecardiologia, nuove strumentazioni per la diagnosi prenatale, la riqualificazione dell’offerta residenziale per la salute mentale, la valorizzazione del capitale umano delle aziende sanitarie. Sono solo alcuni degli obiettivi contenuti nel Piano attuativo locale 2009-2011, il documento che disegna il futuro della sanità parmense, presentato questa mattina a Parma all’Auditorium del Carmine nel corso del convegno “La sanità del futuro. Il Pal 2009-2011: priorità e obiettivi”.

“La seconda edizione del Pal è il frutto di un percorso molto positivo che abbiamo avviato quattro anni fa, e che ci ha portato a cambiare i fondamentali della sanità parmense, cosa non scontata né facile – ha commentato il presidente della Conferenza territoriale sociale e sanitaria Vincenzo Bernazzoli – Siamo riusciti a fare della partecipazione dal basso una metodologia efficace di programmazione, è un salto culturale importante che sta alla base di un sistema socio-sanitario che vuole e può migliorare ancora, per essere sempre più a misura dei cittadini, accessibile da ogni parte del territorio provinciale, presente e in grado di dare risposte di qualità”.

Il nuovo Pal, realizzato in tre mesi grazie al lavoro di tanti professionisti, al coinvolgimento, attraverso la Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria, di tutti i Comuni del territorio, e con il contributo delle forze sociali, del volontariato e degli organismi di rappresentanza dei cittadini, fissa priorità e obiettivi verso i quali nel prossimo triennio le due Aziende sanitarie del parmense indirizzeranno investimenti e azioni.  “Come presidente della Conferenza – ha sottolineato Bernazzoli – voglio rendere merito a tutti quelli che hanno contribuito a questo risultato e ringraziarli per la grande condivisione che c’è stata fin da subito. Grazie a questo lavoro oggi possiamo presentare non un libro dei sogni, ma un volume che, partendo dall’analisi della situazione e dei bisogni dei cittadini, mette in campo proposte concrete per consolidare e accrescere i servizi sanitari e socio-sanitari della nostra provincia”

Al Piano Attuativo Locale 2009-2011 si è cominciato a lavorare nel novembre scorso, partendo dall’Atto di indirizzo della Conferenza territoriale sociale e sanitaria. Da allora si sono messi al lavoro 29 gruppi suddivisi in quattro macro-aree: l’accessibilità ai servizi, la continuità assistenziale, lo sviluppo tecnologico, l’integrazione innanzitutto tra sociale e sanitario.
“La metodologia che abbiamo adottato è la massima espressione di democrazia partecipativa, che finora ci ha consentito di ottenere i risultati che ci eravamo prefissi nella programmazione precedente, e oggi ci permette di partire da una situazione già positiva per fare un ulteriore salto di qualità” – ha detto Massimo Fabi, Direttore generale dell’Azienda Usl di Parma. “Abbiamo anche raggiunto una migliore capacità programmatoria, grazie alla quale possiamo razionalizzare forze e risorse attraverso chiavi di lettura che fanno riferimento a quanto realmente è espresso dalla cittadinanza. Al centro di questo sforzo stanno i bisogni reali dei cittadini insieme alla qualità e all’equità dei servizi, per un sistema provinciale che sia ancora più inclusivo”.
Giudizio positivo condiviso anche dal Direttore generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma Sergio Venturi, che ha rimarcato come “non siamo mai stati male, ma in diversi ambiti della sanità non siamo mai stati bene come oggi, e questo lo dobbiamo al grande sforzo fatto anche dai professionisti che ogni giorno sono stati in grado di garantire la risposta del sistema sanitario ai bisogni dei cittadini. Il significato della giornata di oggi – prosegue Venturi – è una verifica del lavoro svolto finora e un ulteriore stimolo a proseguire in questa direzione. Come Azienda ci siamo e ci vogliamo stare, consapevoli che siamo un anello importante di una catena che punta ogni giorno a ottenere i migliori risultati”.
Il documento presentato questa mattina verrà approvato entro l’estate dopo aver raccolto le eventuali integrazioni provenienti dagli operatori e dal territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Simonetti dei Goblin e le sue musiche da brivido: "I giovani ci riscoprono grazie a internet" Video

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

LONDRA

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

3commenti

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

tgparma

Arrestata Francesca Linetti: da Parma alla corte dei Casalesi

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

2commenti

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

salute

Al Maggiore chirurgia facciale su teste congelate

Un corso unico in Italia, esaurito a poche ore dall'apertura delle iscrizioni. Venti medici si eserciteranno per riparare difetti del cavo orale e del volto

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Preso Igor il russo, il killer di Budrio, dopo una sparatoria in cui ha ucciso due agenti e un civile

3commenti

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

SPORT

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SEMBRA IERI

Il Parma vola in serie B con Marino Perani (1992)

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260