Salute-Fitness

Sanità, il cittadino chiede e il Comune risponde

0

C'è un limite temporale a un ricovero ospedaliero? Chi ha diritto a cure odontoiatriche gratuite o con il pagamento del ticket? Cosa sono le dimissioni protette? Che cosa implica il consenso informato? Si ha diritto a un rimborso per la fisiokinesiterapia?
 Sono solo alcuni degli interrogativi ai quali il cittadino  che deve  ricorrere a cure mediche a volte non sa dare risposte. A volte è difficile anche trovare spiegazioni immediate ed esaurienti dalle aziende sanitarie,  e a volte invece sarebbe necessaria una consulenza legale.
Per rispondere all'esigenza di chiarezza su percorsi sanitari, diritti, ma anche doveri del cittadino in tema di salute, scende in campo il Comune di Parma con un'iniziativa inedita: un filo diretto per rispondere agli  utenti. In collaborazione con la «Gazzetta»,  sulle cui pagine troveranno risposta alcuni dei quesiti giudicati più interessanti.
«Sanità e politiche per la salute: diritti e doveri per il cittadino. Il Comune risponde», questo il titolo dell'iniziativa che partirà a maggio, con cadenza inizialmente mensile, sulla «Gazzetta». «Non intendiamo sostituirci ai vari sportelli  informativi o uffici per il pubblico delle aziende sanitarie, ma fornire un servizio super partes su percorsi sanitari e burocratici - spiega Fabrizio Pallini, delegato del sindaco alle Politiche per la salute  -. Non faremo neppure da “ufficio proteste”, anche se  potremo   dare indicazioni di carattere legale, ad esempio se esistono gli estremi per aprire o meno un contenzioso. Ma sempre nell'ottica di ricucire le incomprensioni ed evitare procedimenti legali magari dispendiosi, lunghi e  inutili».
I quesiti che invece non andranno indirizzati all'agenzia per le Politiche per la salute - spiega la coordinatrice dell'iniziativa, Lucia Ferrari - saranno quelli strettamente medici, diagnostici e terapeutici. «Non chiedeteci qual è la terapia migliore per la vostra ernia, come trattare la vostra ipertensione  o consigli su   dove e da chi farvi operare per una certa patologia», porta ad esempio Lucia Ferrari. Anche se, spiega sempre la coordinatrice dell'iniziativa, per rispondere ad alcuni  quesiti potranno essere consultati medici e professionisti  delle aziende sanitarie, dell'ospedale, dell'Università  e della rete dei medici di base in contatto con l'agenzia del Comune.
  Per quanto riguarda invece i  chiarimenti  giuridici, a rispondere sarà l'avvocato Lorenzo Isoppo, esperto in problematiche sanitarie e consulente  anche  del Tribunale per i diritti del malato di Parma. 
Il Comune ha poi intenzione di pubblicare trimestralmente un opuscolo, da allegare alla «Gazzetta», in cui verranno trattate le problematiche più ricorrenti nelle lettere e di maggiore interesse per gli utenti dei servizi sanitari.
Si potrà contattare l'agenzia alle Politiche per la salute del Comune tramite e-mail, fax, telefono   e naturalmente lettera. Nella scheda sono elencati tutti i recapiti. I messaggi non potranno essere anonimi (oltre a nome e cognome, è opportuno aggiungere l'indirizzo) ma chi scrive potrà chiedere che il proprio nome non appaia sul giornale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'eredità

televisione

Gabriele arriva in finale a L'eredità

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

1commento

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

16commenti

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

1commento

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

1commento