-0°

12°

libri

Depressione: il racconto di Ignazio e Italo Cucci

Una dolorosa esperienza personale raccontata da un figlio e un padre

Italo Cucci
Ricevi gratis le news
0

Esce in libreria "Elettroshock sono ancora vivo  - E la chiamano depressione": un libro toccante, una dolorosa  esperienza personale raccontata da un figlio e un padre, Ignazio e  Italo Cucci. Una volta si chiamava esaurimento nervoso e nelle  famiglie se ne parlava con disagio; se ne affidava la guarigione -  semmai potesse arrivare - al tempo e a palliativi di varia natura.  Poi venne la stagione del male oscuro, spesso altrettanto  inconfessabile. E ancora la depressione, diffusissimo contenitore  di varie patologie spesso gravi, per molti "misteriose", affidate  alle cure di Psicologi, Psicanalisti e Psichiatri. Ignazio Cucci,  una volta rivelata la sua condizione di "depresso", è passato  attraverso l’inferno della PSI finchè ha incontrato chi ha  trovato la cura più utile per restituirgli, se non la salute  totale, un dignitoso e confortante livello esistenziale. 

Da una  parte farmaci ad hoc, dall’altra un coraggioso intervento  suggerito ed eseguito dal professor Giovanni Battista Cassano  dell’Università di Pisa, Psichiatra di fama mondiale, massimo  sostenitore della terapia elettro-convulsivante, altrimenti detta  elettroshock, avversata dai più in quanto causa di danni  cerebrali come la perdita della memoria.  Ecco perchè, una volta sottopostosi alla terapia e uscitone con  un vistoso miglioramento della propria condizione fisica e  psichica, Ignazio e suo padre Italo hanno iniziato un lungo  viaggio nella memoria, per constatarne la permanente esistenza. E  quando un giorno Ignazio ha ricordato nei dettagli la sua prima  partitella di calcio, a otto anni, figlio e padre hanno deciso di  scrivere tutto di quella dolorosissima esperienza, per darsi un  aiuto ulteriore ed estenderne il beneficio ai tanti - in  particolare centinaia di migliaia di giovani - che ancora soffrono  di depressione convinti che sia un male incurabile.  Ignazio Cucci (Bologna, 1981), trasferitosi a Roma, ha ottenuto il  diploma di Maturità Classica presso l’Istituto San Giuseppe  Calasanzio. Si è laureato in Scienze Giuridiche, Economiche e  Manageriali dello Sport presso l’Università di Teramo/Atri. Oggi  vive a Pantelleria, dove svolge attività di bibliotecario presso  il Centro Culturale Giamporcaro. Italo Cucci (Sassocorvaro, 1939)  è stato direttore del Guerin Sportivo (per tre periodi diversi,  rinnovandolo totalmente nel 1975), del Corriere dello Sport-Stadio  (ancora tre volte), del Quotidiano Nazionale, del settimanale  Autosprint e del mensile Master. E’ direttore editoriale  dell’agenzia di stampa Italpress, editorialista della Gazzetta di  Parma, di Avvenire e del Corriere di Bologna. Ha insegnato  giornalismo alla LUISS di Roma e Sociologia della comunicazione  sportiva alla facoltà di Scienze Politiche dell’Università di  Teramo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Enza verso i livelli storici: il ponte resterà chiuso diverse ore

Preoccupa il Baganza nel Bercetese

2commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

20commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

SPORT

calcio

Ottavi di Champions: Juventus con il Tottenham e Roma con lo Shakhtar

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SOCIETA'

salute

Raddoppia il supplemento per l'acquisto farmaci di notte

NOVITA'?

Fiori d’arancio per Justin e Selena?

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS