22°

34°

incontro

Casi di dislessia a scuola. Le istruzioni contro il disagio

Mercoledì al Bodoni di viale Piacenza

Casi di dislessia a scuola. Le istruzioni contro il disagio
1

 

«Condivisione delle caratteristiche dei Dsa con i compagni di scuola, condivisione di esperienze». E' il titolo dell'incontro previsto per domani alle 17 all'istituto Bodoni di viale Piacenza. Un appuntamento organizzato da Centro di supporto territoriale di Felino, Ufficio scolastico e Provincia in collaborazione con l’Associazione Italiana Dislessia. Relatrice sarà Giovanna Lami, dell'Università di Modena e Reggio Emilia, presidente Age.
«E’ molto importante - spiegano gli organizzatori - cercare di creare un dialogo costruttivo tra scuola, famiglia e servizi (tecnico che ha redatto la diagnosi) nel rispetto delle reciproche competenze. La collaborazione è determinante per il benessere scolastico che deve essere l’obbiettivo di tutte le parti. E’ importante la condivisione anche con i compagni di classe. La scuola identifica, possibilmente già dalla scuola d’infanzia, i casi sospetti, si adopera per un potenziamento e, se le difficoltà persistono, indirizza la famiglia ad una consultazione per una possibile diagnosi (si parlerà di diagnosi di dislessia e disortografia solo alla fine della seconda elementare e di discalculia solo in terza elementare, mentre prima è molto efficace la riabilitazione). La scuola è tenuta ad adottare tutte le misure che applicherebbe se ci fosse già una diagnosi dal momento in cui la famiglia comunica l’inizio dei test confermanti la diagnosi, ma con riserva».
Sarà poi la famiglia a restituire alla scuola il risultato di tale consultazione e, insieme al tecnico consultato si provvederà alla stesura del piano didattico personalizzato. Spesso, troppo spesso, si pretende che la persona con dsa che deve accettare di avere un modo di apprendere che in qualche modo si differenzia da quello degli altri, dimostri apertamente di essere “diverso”, in età, quella scolare, che comporta già tanti problemi. La classe non viene informata del perchè il compagno di classe improvvisamente può portare a scuola il computer, può usare le mappe, avere le interrogazioni programmate e una riduzione del 30% delle verifiche: questo può provocare un grosso disagio, facilmente superabile. «Occorre che a scuola si faccia una integrazione inclusiva: è il luogo preposto per un’educazione volta al pluralismo, all’accettazione dell’altro. La persona con dsa deve imparare ad usare al meglio il computer e può sicuramente essere un arricchimento per la classe la condivisione delle sue conoscenze; le strategie adottate sono utilissime per tutti. E’ la non conoscenza che determina disagio. Spesso capita che ragazzi gettino la spugna ed abbandonino la scuola pur di non far sapere che si è dislessici: la dislessia è una semplice neurodiversità, non è una malattia».Per informazioni:
www.centrobes.it
www.aidparma.wordpress.com
parma@dislessia.it 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    18 Febbraio @ 16.50

    Signora Giovanna, Mika è un dislessico, ma non ha avuto bisogno delle associazioni in rubrica e tanto meno dell'Age; è divenuto una star della canzone ed è una persona di cultura e di intelletto superiori alla media.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ferrara rovente: temperatura percepita 48 gradi

Non s'attenua l'allerta caldo

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

nuoto

Settecolli: Paltrinieri vince 1500 sl in 14'49"06

FORMULA 1

A Baku la Mercedes torna super. Le Ferrari inseguono

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse