Salute-Fitness

Nuova sede per il drop-in

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa 
 

Un luogo più idoneo, una struttura nuova e ad hoc per questo importante punto di riferimento per tossicodipendenti, alcol dipendenti e persone in difficoltà. Per trovare un posto letto, o anche potersi ristorare e lavare. Per avere consulenza legale e attività di prevenzione e ottenere materiali di profilassi e di informazione.
È questa la filosofia alla base del Drop-in, struttura di accoglienza diurna nata per accogliere e per entrare in contatto con persone tossicodipendenti, alcol dipendenti o in condizioni di precarietà sociale. Una soluzione resa possibile dalla collaborazione fra Comune di Parma e Ausl all’interno delle attività socio-assistenziali a rilievo sanitario che trovano realizzazione nella progettazione dei Piani di Zona. Grazie alla sigla della convenzione verrà trasferito dall’attuale collocazione provvisoria di via Spalato a una nuova sede messa a disposizione dal Comune di Parma in Strada dei Mercati.
Il nuovo Drop-in, che aprirà entro la fine di maggio, si colloca a pochi metri dal Sert in locali messi a disposizione dal Comune di Parma dove, quotidianamente, due operatori dell’Azienda USL accoglieranno gli utenti. Sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30, il martedì e il giovedì dalle ore 14,30 alle ore17,30, il sabato dalle ore 8,30 alle ore 12,30. Alle attività del Drop-In si accompagnano quelle dell’Unità di strada. L’azienda sanitaria ha anche il compito di coordinare la collaborazione con gli operatori della Comunità Betania e il trasporto delle persone utenti al dormitorio di Martorano.
La convenzione firmata tra Comune di Parma e AUSL prevede l’istituzione di due organismi misti: una Commissione di indirizzo che si riunirà ogni sei mesi per la definizione delle linee generali e una valutazione complessiva, e un Comitato tecnico che con cadenza trimestrale, o secondo necessità, effettuerà le valutazioni tecniche degli interventi e la condivisione delle strategie.
Al Drop-In nel 2008 sono stati seguiti in media 193 utenti con 45 nuovi contatti annui (erano 49 nel 2007).
DICHIARAZIONI
“Con la firma della convenzione – afferma il Direttore Generale dell’Azienda USL, Massimo Fabi – sarà ora possibile completare la realizzazione di tutte le finalità proprie del Drop-In nella nuova sede funzionante a breve. In particolare, verranno ora avviate anche le attività di socializzazione e di prevenzione per favorire gli aspetti motivazionali dei contatti con gli utenti, che sono uno degli scopi prioritari del servizio”.
“Il Drop-In nasce dall’esigenza di essere un punto di riferimento per persone in difficoltà da dipendenze – sottolinea il Delegato alla Salute del Comune di Parma Fabrizio Pallini - ma al tempo stesso intercettare persone sconosciute ai servizi sociali. La nuova è sicuramente più idonea dell’attuale, più moderna e funzionale, per un miglior funzionamento di questo importante servizio”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

1commento

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

ITALIA/MONDO

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti