inaugurazione

La Clinica Mobile del MotoGP diventa parmigiana

L'inaugurazione ufficiale della struttura affidata a Michele Zasa e al centro Dalla Rosa Prati

Clinica mobile

Clinica mobile

Ricevi gratis le news
0

Una targa che ci piace, che porta lustro alla medicina, allo sport e al blasone della città. La Clinica Mobile, la mitica clinica mobile del "dottorcosta" che tutti gli appassionati del mondo dei motori (e non solo) conoscono, avvolta nella leggenda delle cronache sportive e nel sudore e nelle competenze dei suoi protagonisti, ha trovato casa a Parma. Porta la targa della nostra città. Il padre della Clinica Mobile, il dottor Claudio Costa, 73 anni, ha passato infatti il timone al dottor Michele Zasa e al Centro Diagnostico Europeo Dalla Rosa Prati di Parma. Il nuovo corso? Zasa (35enne medico rianimatore parmigiano che collabora con Costa dal 2009) sarà sul campo per gli interventi in pista, il dottor Guido Dalla Rosa Prati ("E il mio staff", ha detto lo stesso ad del Poliambulatorio-Centro diagnostico) invece coordinerà la divisione specialistica, ne curerà la sviluppo e, come ha annunicato il referente di Medicina sportiva della struttura di via Emilia Ovest, Gianfranco Beltrami, "faremo anche ricerca".

La clinica mobile è un vero e proprio ospedale viaggiante dotato di ambulatorio chirurgico, unità radiologica, macchinari fisioterapici, aereosol, scorte di farmaci su di un tir lungo 16 metri: struttura che da 37 anni (è stato proprio Costa a fondarla) segue i piloti del Motomondialer e della Superbike.

 

 

Una passaggio di testimone ufficiale nella cornice del Poliambulatorio in via Emilia Ovest, come doveva essere, in grande stile. E a dare il benvenuto propria una delle cliniche mobili. Tra i protagonisti Alex Zanardi. "Per sette volte una signora vestita di nero ha cercato di dargli scaccomatto al Lausitzring (in Germania) ma Alex ha mosso i suoi alfieri e ce l'ha fatta", lo ha presentato Costa. E il bicampione olimpico ha risposto: "Mi sento al sicuro, ho il mio respiro - indicando Costa - e le mie gambe -indicando Gian Paolo Dallara. La sua azienda, infatti, ha progettato e realizzato la handbike con cui Zanardi ha vinto le due medaglie ai giochi paralimpici di Londra -: grazie di esistere, dovrei dedicargli una canzone".
Una presentazione vissuta tra emozioni forti, ad iniziare dal video che ha aperto la mattinata: 37 anni di immagini, storie e di contributi dei vari protagonisti del Motomondiale. Tra cui Valentino Rossi e lo scomparso Marco Simoncelli.
" Perchè ho scelto Zasa? Perchè è bravo - ha spiegato Costa, commosso - Perchè il Poliambulatorio Dalla Rosa Prati? La Clinica aveva bisogno di un respiro moderno, di continuo aggiornamento: lo ha trovato".
E il "dottorzasa"? "Ho un compito difficile e importante, ma ci metterò impegno e passione, spero di fare bene". Guido Dalla Rosa Prati: "Ereditiamo un compito difficile, oggi mi sento come in trincea, ma siamo giovani e ci crediamo. Le competenze ci sono e gli uomini del nostro staff sono preparati per questo progetto. Così la tecnologia che il Polimabulatorio offre: è all'avanguardia.
"Un pensiero colmo di gratitudine va in particolare a tutti i collaboratori della Clinica Mobile che in tutti questi anni si sono adoperati per mantenere viva questa struttura, a volte con sacrifici ma sempre con tanto entusiasmo, dedizione e professionalità. E sarà proprio con diversi di loro che proseguirà l’attività, in un ideale passaggio di consegne che non ha il significato di cambiamento ma piuttosto di rinnovamento", ha proseguito Zasa. "Tutto il mondo dei motori deve un grazie a Costa - è intervenuto Dallara -. E se lui ha affidato a loro la sua creatura, vuol dire che ha scelto bene. Da evidenziare che si è parlato anche di ricerca: questo è un gran passo avanti". Tanti gli ospiti, dal sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, alla campionessa mondiale di motorcross, la parmigiana Chiara Fontanesi; l'ex campione del mondo di motocross Michele Rinaldi e il pilota di MotoGp Andrea Iannone.  Tra gli ospiti anche il presidente e il direttore generale dell'Unione parmense degli industriali, Giovanni Borri e Cesare Azzali.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

PIENA

Enza in piena: evacuazioni in corso a Casaltone e Lentigione Foto

emergenza

La Parma esonda a Colorno: l'acqua raggiunge il cortile della Reggia Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

SEMBRA IERI

Una "pennellata" di teatro con Maurizio Schiaretti (1993)

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

VAPRIO D'ADDA

Sparò e uccise il ladro: "Legittima difesa". Caso archiviato

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS