17°

Salute-Fitness

In campo per combattere la sclerosi multipla

In campo per combattere la sclerosi multipla
0

Virna Boiardi

«Fai andare più veloce il mondo della ricerca. Fai una donazione per fermare la sclerosi multipla».
E’ questo il messaggio che l’Associazione italiana sclerosi multipla (Aism) ha voluto lanciare ieri, in occasione della prima Giornata mondiale dedicata a questa grave malattia del sistema nervoso centrale, cronica e imprevedibile, che conduce gradualmente all’invalidità. Ferdinando Sandroni, delegato del sindaco per l’agenzia all’Associazionismo e alla cooperazione internazionale, si è unito ieri mattina ai volontari dell’Aism che - fino al 31 maggio, data di chiusura della Settimana nazionale della sclerosi multipla - saranno presenti in via Mazzini con un banchetto informativo nel quale sarà possibile effettuare donazioni da destinare alla ricerca scientifica, unica arma per arrivare il prima possibile alla cura risolutiva di questa tragica malattia.
«L'amministrazione comunale aderisce a questa giornata e persegue con determinazione l’obiettivo del completo abbattimento delle barriere architettoniche - ha commentato Sandroni nel ringraziare Cariparma che, da quest’anno, sostiene Aism con il progetto «Famiglia e sclerosi multipla» - a questo fine abbiamo attivato il numero verde, 800977979, al quale i cittadini possono segnalare le barriere presenti in città, ed abbiamo offerto la disponibilità di diversi mezzi, tra i quali, grazie alla collaborazione con Infomobility e Università di Parma, quattro scooter elettrici dati in uso gratuito a chi ne fa richiesta». Giovanna Cavalli, vice presidente della sezione provinciale di Aism Parma, ha voluto ringraziare le istituzioni locali e la cittadinanza per l’appoggio garantito all’associazione, evidenziando come sia necessario non distogliere l’attenzione dalla lotta alla sclerosi multipla. «L'importanza della ricerca scientifica è fondamentale per debellare questa malattia per la quale, attualmente, non esiste una cura definitiva - ha spiegato la Cavalli - . E’ quindi necessario raccogliere fondi, ma anche continuare ad informare e sensibilizzare rispetto alla sclerosi multipla, malattia che si manifesta principalmente tra i 20 e i 30 anni e che in Italia colpisce 57 mila persone con 1.800 nuovi casi all’anno, uno ogni 4 ore».

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia