-2°

10°

Salute-Fitness

Giornata del respiro: tutti in fila per fare i test

Giornata del respiro: tutti in fila per fare i test
0

di Stella Ricchini

Un ricoverato d’urgenza fra le oltre 180 persone che ieri mattina hanno affollato il Day hospital pneumologico per la «Giornata del respiro». Tra informazioni sulle principali patologie dell’apparato respiratorio e test per verificarne il corretto funzionamento, tanti i parmigiani che si sono rivolti all’équipe di medici specialisti, infermieri e volontari messi in campo da Gian Carlo Cacciani, responsabile del Day hospital pneumologico.

«Questa mattina (ieri, ndr) un signore, che pur residente fuori dalla nostra provincia aveva saputo della “Giornata del respiro”, è venuto da noi per una verifica dello suo stato di salute - ha raccontato il responsabile -. I valori dell’ossigeno, dopo la spirometria e la saturimetria, erano preoccupanti e così siamo stati costretti a ricoverarlo d’urgenza per ulteriori analisi». Così, due rapidi test non invasivi sono bastati per capire le condizioni preoccupanti di quel paziente. Esami a cui si sono sottoposti,  per fortuna con esiti migliori, anche altre 180 persone, tra cui alcune famiglie, che hanno affollato il padiglione «Rasori» del Maggiore.
Due, come detto, i test: la spirometria è in grado di valutare la capacità polmonare del paziente lasciando semplicemente che questo soffi dentro a un apposito strumento (spirometro), mentre la saturimetria calcola il grado di ossigeno nel sangue servendosi di un dispositivo (simile a una “molletta” e collegato a un apparecchio che registra i valori dell’ossigenazione) che si applica su un dito.

«Se i valori dei primi esami sono nella norma, allora il paziente può andare a casa tranquillo - ha commentato Cacciani -. Altrimenti o si concorda una terapia con il medico di famiglia o si procede con ulteriori analisi». Che possono essere raggi ai polmoni, tac o broncoscopia. Con questi accertamenti si può non solo verificare l’eventuale presenza di un tumore ai polmoni ma possono essere anche diagnosticate asme croniche.
Gli ultimi studi in campo medico hanno poi dimostrato come problemi all’apparato respiratorio, soprattutto per le persone obese, possano causare disturbi del sonno. Difficoltà respiratorie che si manifestano con il russare e con apnee. «Durante un’apnea viene a mancare l’ossigenazione al cervello - ha spiegato ancora il responsabile del Day hospital pneumologico -. Per questo se un paziente arriva da noi lamentando questo disturbo, viene poi rimandato a casa con un’apparecchiatura in grado di registrare la respirazione durante il sonno». A volte però è sufficiente dormire su un fianco per risolvere il disturbo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

17commenti

lega pro

Guccini arbitrerà il big match Venezia-Parma

Domenica ore 14.30 (Diretta su Tv Parma)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

4commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di due donne e tre uomini: le vittime salgono a 14

SOCIETA'

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

scuola

Ecco "Nubi", la app con la dieta bilanciata per i bimbi delle scuole Video

SPORT

tg parma

L'allenatore del Venezia Inzaghi: "Parma temibile"

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto