18°

28°

via po

Alle Piccole Figlie gli ambulatori contro il dolore

Nasce il centro «Hope»: 500 metri quadri, 4 medici e in futuro un pronto soccorso

Alle Piccole Figlie gli ambulatori contro il dolore
0

Nasce alle Piccole Figlie un centro di diagnosi e cura del dolore. Con un acronimo beneaugurante: «Hope» come «Hospital pain emergency», ma anche come «speranza».
Il dolore, in medicina, è stato a lungo considerato un effetto collaterale della malattia, utile magare a fare diagnosi, ma da sopportare stoicamente in attesa della risoluzione della patologia. O della morte (anche se va sottolineato che solo il 5% del dolore cronico è di origine oncologica).
Solo negli ultimi anni si è affermata l'idea che il dolore va trattato prioritariamente, anche perchè ha costi sociali enormi: «Prendiamo il mal di schiena. Colpisce il 26% della popolazione mondiale e solo in Usa costa 500 milioni all'anno di giornate lavorative perse», spiega Guido Fanelli, direttore della 2ª Anestesia e Rianimazione dell'ospedale Maggiore e presidente della commissione del ministero della Salute che ha elaborato la legge 38 del 15 marzo 2010 sull'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore, presente ieri mattina all'inaugurazione del centro.
«Con questa struttura l'hospital Piccole Figlie conferma la sua attenzione alla cronicità e alla fragilità, sviluppando un percorso iniziato con il centro di cure palliative, istituito già prima del varo della legge 38», aggiunge il direttore sanitario di Hpf, Giorgio Bordin. E il sindaco Federico Pizzarotti (la cui giunta ha assegnato l'anno scorso la medaglia d'oro del Sant'Ilario alle Piccole Figlie) augura un «in bocca al lupo» al neonato centro.
La nuova struttura si trova al piano terra dell'Ospedale Piccole Figlie, con ingresso sul lato destro, nella facciata posteriore, e sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e sabato dalle 8 alle 14 (telefono 0521.917720-701). Quasi 500 metri quadri, ristrutturati ad hoc, dove lavoreranno quattro medici, di cui due fisiatri. Con «Hope» l'ospedale di via Po affiancherà, alla tradizionale attività di medicina fisica e riabilitazione, un'unità di terapia interventistica. Tutto questo - come ha spiegato Michele Incerti, specialista in neurochirurgia, fra i quattro medici del centro - grazie ad un lavoro specialistico multidisciplinare in equipe che potrà avvalersi di ozonoterapia, terapia infiltrativa epidurale (per via sacrale eco-guidata), terapie infiltrative intra articolari (eco-guidate), termocoagulazione a radiofrequenza, scrambler therapy, fisiokinesiterapia neurologica e ortopedica, terapia manuale, osteopatia, tecarterapia, laserterapia, massoterapia, ultrasuoni, elettrostimolazioni, ionoforesi, Tens, magnetoterapia, paraffinoterapia, radarterapia, idrogalvanoterapia, linfodrenaggio. Strumenti ai quali si aggiunge la palestra riabilitativa.
L'obiettivo dei medici di Hope: «Non rendere il paziente dipendente da noi ma dargli gli strumenti per gestire il proprio dolore in autonomia, a casa», dice Massimiliano Sacchelli, specialista in medicina fisica e riabilitazione.
I servizi di Hope sono a libero accesso e per ora la convenzione con l'Ausl resta limitata alle visite fisiatriche e alla rieducazione motoria. Ma il direttore sanitario Bordin spera di ampliare presto la gamma di convenzioni, in un'ottica di integrazione costruttiva fra pubblico e privato. Con l'ambizioso obiettivo di un «primo soccorso e gestione del dolore» che dia una risposta terapeutica immediata al paziente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

Lutto

L'ultima lezione di Angela

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

L'allerta

Il maltempo flagella il Centro Nord: allagamenti e trombe d'aria

L'Italia divisa in due. Sbalzo di 20 gradi tra la Valle d'Aosta e la Sicilia

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat