11°

22°

via po

Alle Piccole Figlie gli ambulatori contro il dolore

Nasce il centro «Hope»: 500 metri quadri, 4 medici e in futuro un pronto soccorso

Alle Piccole Figlie gli ambulatori contro il dolore
Ricevi gratis le news
0

Nasce alle Piccole Figlie un centro di diagnosi e cura del dolore. Con un acronimo beneaugurante: «Hope» come «Hospital pain emergency», ma anche come «speranza».
Il dolore, in medicina, è stato a lungo considerato un effetto collaterale della malattia, utile magare a fare diagnosi, ma da sopportare stoicamente in attesa della risoluzione della patologia. O della morte (anche se va sottolineato che solo il 5% del dolore cronico è di origine oncologica).
Solo negli ultimi anni si è affermata l'idea che il dolore va trattato prioritariamente, anche perchè ha costi sociali enormi: «Prendiamo il mal di schiena. Colpisce il 26% della popolazione mondiale e solo in Usa costa 500 milioni all'anno di giornate lavorative perse», spiega Guido Fanelli, direttore della 2ª Anestesia e Rianimazione dell'ospedale Maggiore e presidente della commissione del ministero della Salute che ha elaborato la legge 38 del 15 marzo 2010 sull'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore, presente ieri mattina all'inaugurazione del centro.
«Con questa struttura l'hospital Piccole Figlie conferma la sua attenzione alla cronicità e alla fragilità, sviluppando un percorso iniziato con il centro di cure palliative, istituito già prima del varo della legge 38», aggiunge il direttore sanitario di Hpf, Giorgio Bordin. E il sindaco Federico Pizzarotti (la cui giunta ha assegnato l'anno scorso la medaglia d'oro del Sant'Ilario alle Piccole Figlie) augura un «in bocca al lupo» al neonato centro.
La nuova struttura si trova al piano terra dell'Ospedale Piccole Figlie, con ingresso sul lato destro, nella facciata posteriore, e sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e sabato dalle 8 alle 14 (telefono 0521.917720-701). Quasi 500 metri quadri, ristrutturati ad hoc, dove lavoreranno quattro medici, di cui due fisiatri. Con «Hope» l'ospedale di via Po affiancherà, alla tradizionale attività di medicina fisica e riabilitazione, un'unità di terapia interventistica. Tutto questo - come ha spiegato Michele Incerti, specialista in neurochirurgia, fra i quattro medici del centro - grazie ad un lavoro specialistico multidisciplinare in equipe che potrà avvalersi di ozonoterapia, terapia infiltrativa epidurale (per via sacrale eco-guidata), terapie infiltrative intra articolari (eco-guidate), termocoagulazione a radiofrequenza, scrambler therapy, fisiokinesiterapia neurologica e ortopedica, terapia manuale, osteopatia, tecarterapia, laserterapia, massoterapia, ultrasuoni, elettrostimolazioni, ionoforesi, Tens, magnetoterapia, paraffinoterapia, radarterapia, idrogalvanoterapia, linfodrenaggio. Strumenti ai quali si aggiunge la palestra riabilitativa.
L'obiettivo dei medici di Hope: «Non rendere il paziente dipendente da noi ma dargli gli strumenti per gestire il proprio dolore in autonomia, a casa», dice Massimiliano Sacchelli, specialista in medicina fisica e riabilitazione.
I servizi di Hope sono a libero accesso e per ora la convenzione con l'Ausl resta limitata alle visite fisiatriche e alla rieducazione motoria. Ma il direttore sanitario Bordin spera di ampliare presto la gamma di convenzioni, in un'ottica di integrazione costruttiva fra pubblico e privato. Con l'ambizioso obiettivo di un «primo soccorso e gestione del dolore» che dia una risposta terapeutica immediata al paziente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto