15°

29°

via po

Alle Piccole Figlie gli ambulatori contro il dolore

Nasce il centro «Hope»: 500 metri quadri, 4 medici e in futuro un pronto soccorso

Alle Piccole Figlie gli ambulatori contro il dolore
Ricevi gratis le news
0

Nasce alle Piccole Figlie un centro di diagnosi e cura del dolore. Con un acronimo beneaugurante: «Hope» come «Hospital pain emergency», ma anche come «speranza».
Il dolore, in medicina, è stato a lungo considerato un effetto collaterale della malattia, utile magare a fare diagnosi, ma da sopportare stoicamente in attesa della risoluzione della patologia. O della morte (anche se va sottolineato che solo il 5% del dolore cronico è di origine oncologica).
Solo negli ultimi anni si è affermata l'idea che il dolore va trattato prioritariamente, anche perchè ha costi sociali enormi: «Prendiamo il mal di schiena. Colpisce il 26% della popolazione mondiale e solo in Usa costa 500 milioni all'anno di giornate lavorative perse», spiega Guido Fanelli, direttore della 2ª Anestesia e Rianimazione dell'ospedale Maggiore e presidente della commissione del ministero della Salute che ha elaborato la legge 38 del 15 marzo 2010 sull'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore, presente ieri mattina all'inaugurazione del centro.
«Con questa struttura l'hospital Piccole Figlie conferma la sua attenzione alla cronicità e alla fragilità, sviluppando un percorso iniziato con il centro di cure palliative, istituito già prima del varo della legge 38», aggiunge il direttore sanitario di Hpf, Giorgio Bordin. E il sindaco Federico Pizzarotti (la cui giunta ha assegnato l'anno scorso la medaglia d'oro del Sant'Ilario alle Piccole Figlie) augura un «in bocca al lupo» al neonato centro.
La nuova struttura si trova al piano terra dell'Ospedale Piccole Figlie, con ingresso sul lato destro, nella facciata posteriore, e sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e sabato dalle 8 alle 14 (telefono 0521.917720-701). Quasi 500 metri quadri, ristrutturati ad hoc, dove lavoreranno quattro medici, di cui due fisiatri. Con «Hope» l'ospedale di via Po affiancherà, alla tradizionale attività di medicina fisica e riabilitazione, un'unità di terapia interventistica. Tutto questo - come ha spiegato Michele Incerti, specialista in neurochirurgia, fra i quattro medici del centro - grazie ad un lavoro specialistico multidisciplinare in equipe che potrà avvalersi di ozonoterapia, terapia infiltrativa epidurale (per via sacrale eco-guidata), terapie infiltrative intra articolari (eco-guidate), termocoagulazione a radiofrequenza, scrambler therapy, fisiokinesiterapia neurologica e ortopedica, terapia manuale, osteopatia, tecarterapia, laserterapia, massoterapia, ultrasuoni, elettrostimolazioni, ionoforesi, Tens, magnetoterapia, paraffinoterapia, radarterapia, idrogalvanoterapia, linfodrenaggio. Strumenti ai quali si aggiunge la palestra riabilitativa.
L'obiettivo dei medici di Hope: «Non rendere il paziente dipendente da noi ma dargli gli strumenti per gestire il proprio dolore in autonomia, a casa», dice Massimiliano Sacchelli, specialista in medicina fisica e riabilitazione.
I servizi di Hope sono a libero accesso e per ora la convenzione con l'Ausl resta limitata alle visite fisiatriche e alla rieducazione motoria. Ma il direttore sanitario Bordin spera di ampliare presto la gamma di convenzioni, in un'ottica di integrazione costruttiva fra pubblico e privato. Con l'ambizioso obiettivo di un «primo soccorso e gestione del dolore» che dia una risposta terapeutica immediata al paziente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti